L’Eruzione di Micco Spadaro al Museo di San Martino: un nuovo tesoro per Napoli

Eruzione-di-Micco-Spadaro-in-mostra-al-Museo-di-San-Martino-.jpg

Un nuovo capolavoro è stato acquistato dalla Certosa e Museo di San Martino.  Un dipinto di Domenico Gargiulo, noto come Micco Spadaro, Eruzione del Vesuvio del 1631, un vero capolavoro del settecento che verrà esposto assieme alle altre due tele dello stesso autore già presenti nelle collezioni del museo: La rivolta di Masaniello e La piazza Mercatello a Napoli durante la peste del 1656.

Il nuovo capolavoro era già assieme alle altre due opere di Micco Spadaro nella casa napoletana del nobile Antonio Piscicelli così come narrato da Bernardo De Dominici, nel 1742, quando scrisse della vita del pittore Domenico Gargiulo. Il nuovo acquisto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ricompone così il ciclo di dipinti che raffigurano gli eventi più importanti della storia di Napoli nel Seicento.

L’Eruzione di Micco Spadaro raffigura la processione svoltasi all’indomani dell’eruzione del Vesuvio nella notte tra il 15 ed il 16 dicembre 1631, dopo violente scosse di terremoto. Il popolo sconvolto invocò l’intercessione di San Gennaro che miracolosamente fermò con le braccia la nube che stava abbattendosi sulla città. Il quadro rappresenta la processione che partì dal Duomo guidata dal cardinale Francesco Boncompagni e dal viceré spagnolo, con il busto e le ampolle del sangue del santo insieme ai busti degli altri santi protettori. Molto bella la scena che si svolge fuori le mura, con abitazioni a un solo piano, con il popolo che s’inginocchia devotamente al passaggio delle sacre reliquie.

Nella Certosa e Museo di San Martino “l’eruzione” sarà esposta nella Sezione ‘Immagini e memorie della città’, assieme alle altre due tele di Spadaro già in possesso del Museo, La rivolta di Masaniello e La piazza Mercatello a Napoli durante la peste del 1656. La visita al Museo di San Martino è un’ottima occasione per ammirare la Certosa, un vero capolavoro dell’arte a Napoli.

L’Eruzione di Micco Spadaro: prezzi, orari e date

  • Quando:  Il museo è aperto tutti i giorni h 8.30-19.30; chiuso il mercoledi’
  • Dove: Certosa e Museo di San Martino Largo San Martino, 5 Napoli
  • Prezzo biglietto: intero: € 6,00- ridotto: € 3,00 gratis minori di 18 anni
  • Contatti e informazioni:  081 229 4503
  • Evento Facebook
© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top