Il Parco e la Tomba di Virgilio a Napoli: una straordinaria visita virtuale

parco-vergeliano.jpg

Il parco napoletano si trova a due passi dalla stazione ferroviaria di Mergellina e ospita la Tomba del Poeta Virgilio e l’ingresso dell’antica strada romana che portava a Pozzuoli, la cosidetta Crypta Neapolitana

 

 

A Napoli a pochi passi dalla stazione della Metro 2 di Mergellina esiste un piccolo parco sito alle spalle della chiesa di Santa Maria di Piedigrotta che ospita, fin dall’antichità un luogo straordinario: la Tomba di Virgilio.

Sito alla pendici orientali del promontorio di Posillipo, dal greco Pausilypon (“pausa del dolore”), il Parco Vergiliano, da non confondere con il panoramicissimo Parco Virgiliano di Posillipo, si trova vicino alla galleria che porta a Fuorigrotta e alla stazione di Mergellina.

Un’area con un grande giardino che ospita dei monumenti importanti per la storia di Napoli la cui denominazione ha origine dall’attribuzione al poeta Publio Virgilio Marone del sepolcro romano che li si trova.

E l’inaugurazione del parco avvenuta nel 1930, dopo un consistente intervento di risanamento e consolidamento dell’area diede questa attribuzione con la denominazione di Parco Vergiliano, con anche la creazione di scorci paesaggistici molto interessanti.

Nel parco c’è anche uno degli accessi alla Crypta Neapolitana, la antichissima strada che congiungeva la città di Napoli con la zona Flegrea e che arrivava a Pozzuoli, l’antica Puteoli.

Il piccolo ma storico parco napoletano si può conoscere tramite il bellissimo servizio girato dalla trasmissione Freedom  condotta da Roberto Giacobbo.

Guarda il video

 

Vedi gli altri luoghi splendidi di Napoli con Scoprire Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend