Memus, il museo del Teatro di San Carlo

Ha aperto solo ad ottobre 2011 ma già è entrato a pieno titolo nel circuito dei musei cittadini. E’ il MeMus (Memoria e Musica) il Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo, allestito all’interno di Palazzo Reale in alcuni locali, restaurati per l’occasione, attigui al Teatro.

Per l’apertura anche un’importante mostra, la prima per il MeMus, dal titolo “Arte all’Opera, Opera ad Arte” in programma fino a giugno 2012 con oltre 60 opere, immagini e video di prestigiosi allestimenti di artisti contemporanei quali Arnaldo Pomodoro, Mimmo Palladino, Romain Erté, William Kentridge.

Ma MeMus è essenzialmente “un luogo della memoria” per il Teatro di San Carlo un luogo “ in cui narrare la propria grande tradizione”, un luogo in cui il Massimo Napoletano può aprire i propri archivi, mostrare la propria storia, e naturalmente un luogo stabile dove si possono incontrare artisti,autori e musicisti. E di storia il San Carlo ne ha da raccontare visto che è aperto da ben 274 anni.

Il MeMus è su due livelli ed è molto ben attrezzato: c’è un’area di 300mq per le esposizioni, una galleria virtuale di 100mq con sei monitor sincronizzati, leggii interattivi touch screen per consultazione e ascolto di titoli musicali, un centro di documentazione di 200m posti per consultazioni, sala eventi, spazio espositivo con oggetti storici del San Carlo, bookshop, prodotti realizzati esclusivi dalle sartorie del Teatro ecc… . E’ dunque giusta la definizione di “luogo della memoria del Teatro San Carlo” ma è anche un grande spazio per l’intera città per una parte importante della sua grande storia.

La mostra ed il Museo del Teatro sono aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 17.00, il sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 19.00 (chiusura settimanale il mercoledì). Il prezzo d’ingresso è di 10 euro o c’è un biglietto ridotto di euro 5 per i visitatori di palazzo reale, visitatori del teatro di San Carlo, abbonati o appartenenti agli istituti convenzionati con il teatro, visitatori di età inferiore ai 30 anni e superiore ai 65

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend