29 cose da fare a Napoli il Weekend del 14 e 15 giugno 2014

weekend-napoli-14-e-15-giugno-2014.jpg

Grande caldo a Napoli e lungomare pieno di bagnanti che passeggiano in costume per via Partenope liberata dalle auto. La scelta anche questo weekend è grande si parte con i gelati di Gelogustando, il festival del gelato che si terrà sul lungomare nel weekend.

Non perdetevi però i concerti che si terranno nel weekend perché per il momento non si ripeteranno: grandi nomi tra Peppe Barra, Caparezza, Bob Sinclar e Eugenio Bennato tutti sul mare o al fresco della Mostra d’Oltremare. E poi tante visite guidate a interessanti chiese e Basiliche come quelle di Cimitile e le grandi mostre come quella a Sorrento su Picasso o al Pan su Andy Warhol. Buon fine settimana a tutti! Se volete segnalate altri eventi nei commenti!

MUSICA

bob sinclar napoli nabilah

Caparezza in concerto all’Arenile

Il suo nuovo album Museica sta già riscuotendo un grande successo e  Caparezza, venerdì 13 giugno all’Arenile, ci farà ascoltare di sicuro molti brani. Chi vuole un anticipo può vedere il bel  video di “Cover” uno dei brani inediti di “Museica”. Il video è stato girato da Calu nel Mohave Desert, in California, dove Caparezza mixava l’album presso gli studi di Chris Lord Alge a Los Angeles. Sarà una grande serata come l’ultima napoletana di Caparezza al Palapartenope.  Prezzi: posto unico  € 18.00. Dettagli: Caparezza all’Arenile.

Peppe Barra e Eugenio Bennato in concerto alla Mostra d’Oltremare

Sono tanti gli eventi di quest’anno assieme alla “storica” Fiera della Casa che è alla sua 57^ edizione. Come al solito la manifestazione si svolgerà alla Mostra d’oltremare ma la novità di quest’anno è Oltremusic Fest 2014 che offrirà dieci spettacoli musicali e teatrali ai visitatori con prezzi davvero convenienti. Dal 13 al 22 giugno 2014 infatti si pagherà appena 3,00 euro nei feriali e 5,00 euro il sabato e la domenica con un biglietto unico valido per assistere ai concerti e per visitare la Fiera della Casa. Dettagli: Oltremusic fest alla Mostra d’Oltremare.

Bob Sinclar al Nabilah

Arriva Bob Sinclar a Napoli, in particolare al Nabilah, per una serata esclusiva il 13 giugno 2014. Il Dj è considerato da tanti tra i più grandi del mondo nel suo settore ed ormai è un grande e affermato nome internazionale. Dj francese, produttore discografico ed a capo dell’etichetta Yellow Productions, al Nabilah proporrà un dj set basato su “Paris by Night“, il suo ultimo lavoro che richiama ed evoca la bella vita notturna parigina di Pigalle, il quartiere del  Moulin Rouge e degli strip club. Dettagli: Bob Sinclar al Nabilah.

Nuits d’été à Pausilippe, festival internazionale musica da camera

Ritorna anche quest’anno a Napoli, dal 7 al 29 giugno 2014, Nuits d’été à Pausilippe, il festival internazionale di musica da camera.Quest’anno il festival si svolgerà presso la Sala degli Angeli del Complesso Monumentale dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.Il festival è una rassegna musicale particolare, dove i giovani musicisti di tutto il mondo vengono a Napoli per esibirsi invogliando così i napoletani ed i turisti a scoprire la musica da camera in luoghi splendidi ma poco conosciuti della nostra città. Nel fine settimana 13 giugno 2014 ore 19.30 FOLIE D’ESPAGNE – Récital Ensemble Barre (France) (Rossé, Rafaelle Calace, Laurent Fantauzzi, Scarlatti) e 15 giugno 2014 ore 19.30 SCHERZA L’ALMA – Ensemble Lusinghieri Accenti (Italia-France) (Leo, Mozart, Dingli, Mancini, Vinci, Cimarosa)  Dettagli: Festival della Musica da Camera a Napoli.

VISITE GUIDATE

visite guidate notturne solfatara

4 visite tra le chiese campane

Un weekend molto caldo e ideale per visitare le nostre chiese e complessi basilicali dove troverete anche dei posti freschi. Come al solito a Napoli nei Week-End  l’offerta è ampia e ci sono anche delle novità: si potrà visitare la Basilica di Pompei di sera con una particolare ed esclusiva visita guidata che ci potrà far salire anche sul campanile per ammirare la città e gli scavi di notte. O visitare lo straordinario Complesso Paleocristiano delle Basiliche di Cimitile, una passeggiata alle origini della fede. O, ancora, ammirare il Duomo del Rione Terra da poco riaperto dopo l’incendio del 1964 e di nuovo pieno di capolavori o scoprire il complesso di Sant. Eframo vecchio, uno splendido Convento alle spalle dell’Orto Botanico. Dettagli: 4 visite guidate per il prossimo weekend.

Visite guidate serali al Centro Storico

Riprendono per l’estate le visite guidate serali al centro storico di Napoli organizzate dal caffè letterario Intra Moenia e dall’Associazione Napoletana Beni Culturali: le visite, già proposte nello scorso autunno, hanno riscosso un buon successo di partecipanti. Il 13 giugno 2014 c’è il Teatro Romano dell’Anticaglia. La visita ci porterà nel cuore antico di Neapolis dove, affacciato sul foro della città, c’era il quartiere dei teatri. Il teatro, scoperto sotto i palazzi nella zona compresa fra via Anticaglia, via S. Paolo ai Tribunali e vico Giganti, è un teatro simile ai teatri medio-grandi della Campania, capaci di ospitare fino a 5000 spettatori. Il teatro romano di Neapolis è un grande e imponente complesso monumentale dedicato alle rappresentazioni sia musicali che drammatiche. Dettagli: Visite guidate serali ai capolavori del centro storico.

Visite guidate serali alla Solfatara

Anche per giugno 2014 sono state confermate le visite serali, con spuntino, al vulcano Solfatara di Pozzuoli, un appuntamento veramente interessante in uno dei più grandi vulcani attivi esistenti. La Solfatara è così già dai tempi dei Romani che lo chiamavano Forum Vulcani e nella visita guidata sono previsti anche nuovi percorsi: ma di sicuro ci faranno vedere i due fenomeni più famosi che sono la condensazione del vapore acqueo, e il rimbombo del suolo. Questa settimana si svolge sabato 14 giugno. Dettagli: Visite serali alla Solfatara.

[ad name=”Napoli-end”]

EVENTI

gelogustando napoli 2014

Gelogustando: Festival del Gelato sul Lungomare

Tante grandi gelaterie artigianali di Napoli a Gelogustando il Festival del gelato vivace ed innovativo capace di trasformare la città di Napoli “in un parco tematico” dove visitatori ed i turisti scopriranno in stand spettacolari i tanti prodotti artigianali, tipici e biologici di qualità in tutte le loro forme. Un grande festival del gelato, che alla sua seconda edizione cittadina, sarà proposto il 13,14 e 15 Giugno 2014, sul lungomare di Napoli all’altezza di via Caracciolo con ingresso libero agli stand. Dettagli: Gelogustando sul lungomare.

Una pizza al MIP il nuovo Museo della Pizza

Finalmente Napoli ha un Museo della Pizza per celebrare l’alimento più famoso al mondo. Questo nuovo luogo celebrativo aprirà, infatti, all’interno del museo Mediterraneo dell’arte, della musica e delle tradizioni (il MAMT) in Piazza Municipio dal 9 giugno 2014 con una sede permanente, unica al mondo, dedicata alla pizza. Nel biglietto compresa una pizza garantita, a rotazione, dai 300 pizzaioli dell’Associazione Pizzaioli Napoletani. Dettagli: Museo della pizza.

Aperitivo con designer e artigiani a Dietro Antignano

Vari artisti, artigiani, creativi e giovani designer napoletani potranno avere uno spazio nel centro del Vomero in cui esporre e promuovere i loro prodotti. Tutti prodotti rigorosamente di artigianato Made in Italy che verranno ospitati a Dietro Antignano art factory che offre una grande opportunità alle persone che ogni giorno svolgono con umiltà e bravura il proprio lavoro artigianale. Una grande occasione  per promuovere e diffondere i propri prodotti e il Made in Italy. Sabato 14 giugno 2014 due appuntamenti : Gianni D’Onofrio – Laboratorio bimbi-genitori con 11:30 – 12:30 laboratorio/dimostrazione e 12:30 inizio aperitivo. Nel pomeriggio Mara Galiero (costumi da bagno) e Arinanì (Gioielli) 17:00 inizio aperitivo/esposizione costumi e gioie Dettagli: Aperitivo con i designer al Vomero.

ControMarket, il mercatino Vintage a Salvator Rosa

Sabato 14 giugno 2014 torna il ControMarket, il mercatino Vintage organizzato in un delizioso giardino di Salvator Rosa. Stavolta tra i prati de La Controra Hostel dalle 16.30 alle 23.45 si potrà entrare liberamente per curiosare, comprare, rilassarsi e stendersi sul prato, sui divani o sull’amaca, chiacchierare con gli amici sorseggiando un drink e ascoltando musica. Cambia il tema dell’evento che sarà “Back To Basil” e prevede oltre al mercatino anche un aperitivo a base di Basiliquito e  Food a tema Basilico e una grande esposizione d’Arte, artigianato, design e vintage. Tutto l’evento è organizzato in giardino e con la musica di Out Boy Out Galli. Dettagli: Contromarket 14 giugno 2014.

Accoglienza ai turisti a Capodichino e al Beverello

Qualcuno potrebbe dire che non è un evento ma sono due iniziative che avvengono in città e che vedono partecipi molti napoletani e ci sembra giusto segnalarle. Fino a venerdì prossimo 13 giugno 2014 i turisti che sbarcheranno all’aeroporto di Capodichino saranno accolti da performance musicali, canti e danze tipiche partenopee come le tarantelle. L’iniziativa è del Comune nell’ambito della rassegna Giugno Giovani e prevede peformance musicali 2 volte al giono. Poi c’è l’appuntamento dei volontari del movimento “Sii turista della tua città”, un gruppo di napoletani che si da fare volontariamente, per “cercare di migliorare la situazione”.  Domenica 15 giugno  saranno al molo Beverello alle 10,30 e offriranno ai turisti che sbarcheranno a Napoli, gratuitamente, torte, caffè e materiali informativi sulle attrazioni principali della città. Dettagli: Accogliere i turisti.

Mercatino Vintage nella Galleria Umberto I

Per tutto il mese di giugno si svolgerà una grande novità nella Galleria Umberto I. Nel cuore di Napoli, nei negozi Barbaroci sarà un mercatino del Vintage. Il mercato è ad ingresso libero e si potrà accedere ai locali dello storico Salone Margherita dove è stata allestita Best Seventies, Eighties,Nineties un vero mercato vintage dove si potrà scoprire il repertorio dei negozi Barbaro anni ’60 ’70 ’80 ’90.Prezzi da 5 a 50 euro. Dettagli: Mercatino vintage alla Galleria Umberto I.

Yoga e caccia al tesoro in Floridiana

Poter fruire di un grande parco pubblico è importante in una città come Napoli che di verde non ne ha poi tanto rispetto al milione e più di abitanti. Ben venga l’iniziativa che riguarda la Floridiana, una splendida villa sulla collina del Vomero, con grande parco pubblico liberamente accessibile.Per tutto giugno è stato organizzato un ricco calendario di attività intitolato R-Estate in Floridiana in cui sono confluite ben tre manifestazioni che permetteranno a grandi e bambini di godere liberamente del parco pubblico e partecipare ad eventi interessanti.Nel fine settimana Yoga e caccia al Tesoro. Dettagli: R-estate in Floridiana.

Fiera della Casa alla Mostra d’Oltremare

Ha quasi 60 anni ma non li dimostra la Fiera della Casa. Quest’anno dal 13 al 22 giugno 2014 alla Fiera della Casa sarà la “grande festa” dell’estate napoletana: oltre 150 espositori, in un’area indoor di 17 mila mq e un’area outdoor di 50 mila mq con differenti destinazioni.Conveniente visitarla anche di sera perché si potra assistere, con lo stesso biglietto, da 3 o 5 euro, anche a tanti spettacoli e grandi concerti.

Riapre il Museo delle Carrozze

Era chiuso al pubblico da oltre venti anni il Museo delle Carrozze di Villa Pignatelli ma riaprirà da venerdì 13 giugno 2014 con la sua già importante raccolta arricchita da successive donazioni.Villa Pignatelli è un luogo ideale per una simile esposizione: il museo ideato da Bruno Molajoli, fu aperto nel 1975 da Ezio Bruno De Felice che lo progettò e aprì nelle ex scuderie della villa. Ora riaprirà al pubblico con ben trentaquattro esemplari di carrozze e calessi di produzione francese, inglese e italiana ma anche con in più numerosi “accessori”, come si direbbe oggi, tra finimenti in cuoio, fruste, frustini, morsi, accessori e capi di abbigliamento, che testimoniano la pregevole qualità raggiunta dagli artigiani napoletani dell’Ottocento. Dettagli: Riapre il museo delle carrozze a Villa Pignatelli.

Restauro in diretta a Capodimonte

Dal mese scorso è iniziato nei Laboratori del Museo di Capodimonte, il restauro del celebre dipinto di Pietro Vannucci detto il Perugino, “La Madonna con il Bambino”.  Ma stavolta c’è una novità: il pubblico potrà vedere direttamente le varie fasi del restauro dello splendido dipinto del “Perugino”: sono infatti iniziate le prenotazioni per poter seguire le varie fasi del lavoro in laboratorio.  Le visite si svolgeranno, fino al 26 giugno 2014, ogni giovedì alle ore 11.00 e ogni venerdì alle ore 15.00 per gruppi di massimo 20 persone. Dettagli: Capodimonte restauro in diretta.

Giugno giovani, 30 giorni di eventi

Inizia il 1 giugno la nuova manifestazione del Comune di Napoli per giugno 2014 che prevede tantissimi eventi dedicati ai giovani. Per “Giugno giovani” trenta giorni ricchi di musica live, happening e street art, di sport e tour con un occhio particolare al tema dell’accoglienza turistica. Tra gli eventi di questo fine settimana un bici tour nella mostra e il festival dei giovani a San Giorgio. Consultare il programma aggiornato in Pdf. Dettagli: Giugno Giovani a Napoli.

Mostra d’Oltremare: ogni fine settimana è diverso

Per la Fiera della casa l’ingresso al parco avviene in questo periodo da varchi diversi. Comunque la Mostra d’oltremare è oramai aperta al pubblico ed è fruibile il suo grande parco per 1 euro al giorno o 5 euro al mese. Se volete stare tutta la giornata potete anche  pranzare e cenare alla Mostra d’Oltremare con menù da consumare in piscina da 10 a 12 euro e, volendo, potete organizzare anche le vostre feste private e feste per bambini. Ogni fine settimana sono proposte delle novità. Si potrà anche assistere a giochi d’acqua unici con due spettacoli al giorno alla splendida fontana luminosa: tutti i Venerdì, Sabato e le Domenica alle 12.30 e alle 21.30.

TEATRI

napoli teatro festival spettacoli teatrali programma

Inizia il Napoli Teatro Festival Italia

Il Napoli Teatro Festival torna a giugno 2014 con ben 30 spettacoli coinvolgendo numerose location cittadine. Dal 6 al 22 giugno 2014 ritorna in città il Napoli Teatro Festival Italia, diventato oramai una realtà consolidata nel panorama teatrale italiano. La rassegna si svolgerà in teatri e in vari luoghi inusuali della città come ad esempio presso lo splendido Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.E attenzione ai portafogli che trovate per la città: potrebbero contenere biglietti omaggio e sconti. Dettagli: Napoli Teatro Festival 2014.

MOSTRE

bagno elena in mostra a castel dell'ovo

Cartoline dal Lido Elena

Da venerdì 6 giugno fino a venerdì 13 giugno 2014, a Castel dell’Ovo, nella sala delle terrazze, si potrà ammirare una interessante mostra in cui saranno esposte le tante cartoline ed immagini d’epoca che hanno immortalato uno splendido posto di Napoli.Il bagno Elena il primo lido di Napoli.  Il Bagno Elena di via Posillipo è un lido storico di Napoli. Fu il primo lido sulle assi, le mitiche “palafitte”, che aprì a Napoli nel 1840 per i bagni elioterapici, cioè per respirare l’aria salubre del mare. Dettagli: Mostra a castel dell’ovo sul primo lido di Napoli.

Arte contemporanea a Capodimonte: Luca Pignatelli

In mostra a Napoli, al museo di Capodimonte, dal 10 maggio al 31 luglio 2014 le grandi tele di Luca Pignatelli che vengono presentate negli ampi spazi della Sala Causa. Ancora grande arte contemporanea, in una importante mostra a cura di Achille Bonito Oliva, di uno degli artisti italiani contemporanei più interessanti, riconosciuto anche a livello internazionale. Luca Pignatelli corre sul tema della memoria e ci propone la Storia stupendoci con le sue grandi tele. I suoi quadri suggeriscono forti sensazioni ed hanno nomi che evidenziano il ricordo storico: Pompei, Aereo e montagne, la Biga,  Statue  degli imperatori. Dettagli: Luca Pignatelli al Museo di Capodimonte.

Andy Warhol in mostra al Pan

Forse è la mostra più vista in città almeno nei primi tre giorni ad ingresso gratuito. Vetrine è la nuova mostra su Andy Warhol, a cura di Achille Bonito Oliva, al Pan il Palazzo delle Arti Napoli in via dei Mille. La rassegna presenta 150 opere con una particolare attenzione al rapporto che è esistito tra l’artista americano e la città partenopea nato a metà degli anni 70 per l’amicizia esistente con il gallerista Lucio Amelio. Dettagli: Andy Warhol a Napoli.

Pablo Picasso in mostra a Sorrento

Nella bella villa Fiorentino in pieno centro di Sorrento è iniziata la splendida e attesa mostra sulle opere di Picasso. La Villa ospiterà per tutta l’estate la mostra dell’eclettico artista Pablo Picasso, “indiscusso maestro dell’arte moderna del secolo scorso”, celebrato in tutto il mondo e celebre per le sue opere dal tratto distintivo. L’evento si terrà dal 30 maggio al 12 ottobre 2014, e avrà questo titolo: “Picasso, Eclettismo di un genio“; si tratterà di un’esposizione che conterà ben oltre 240 incisioni grafiche, 25 ceramiche, oli ed opere uniche, realizzate dal maestro. Dettagli: Picasso in mostra a Sorrento.

Kounellis in mostra alla Galleria Casamadre

Jannis Kounellis è tra i principali esponenti dell’arte contemporanea e tra i protagonisti della Transavanguardia. Le sue istallazioni saranno in mostra da giovedì 15 maggio 2014 alla galleria Casamadre a Palazzo Partanna in Piazza dei Martiri 58. Kounellis ama Napoli e i napoletani dovrebbero amare Kounellis che espone spesso in città le sue opere portando così la città al centro della scena dell’arte contemporanea.Dettagli: Kounellis alla Galleria Casamadre.

Ettore Spalletti al Madre

Grande esposizione su Ettore Spalletti un maestro dell’arte contemporanea italiana. Le sue opere saranno in mostra al Museo Madre di Napoli fino al 18 agosto 2014, ed in contemporanea al MAXXI di Roma ed al GAM di Torino. La mostra di Ettore Spalletti dal titolo “un giorno così bianco, così bianco è a cura di Danilo Eccher, Anna Mattirolo, Andrea Viliani e Alessandro Rabottini. Dettagli: Ettore Spalletti al Madre.

Vanvitelli Segreto alla Reggia di Caserta

Continua fino a Ottobre negli Appartamenti storici del palazzo Reale di Caserta, la mostra su “Vanvitelli segreto i suoi pittori da Conca a Giaquinto –la Cathedra Petri”. L’esposizione è basata su due aspetti della produzione del grande architetto settecentesco Luigi Vanvitelli: ripercorre infatti le opere del pittore e scultore di corte, ma anche quelle del Vanvitelli “creatore”, cioè inventore di opere di arte decorativa. Dettagli:Vanvitelli segreto alla Reggia di Caserta.

Storie d’Argento al Museo del Tesoro di San Gennaro

Il Tesoro di San Gennaro è uno dei tesori più importanti al mondo. Ora una nuova grande mostra ci consente di ammirare al Museo del Tesoro di San Gennaro, fino al 18 luglio,  capolavori finora nascosti al pubblico. Più di  80 statue d’argento, più sei opere facenti già parte dell’esposizione, ora finalmente visibili. Una ottima occasione per vedere uno dei più importanti tesori al mondo: quello di San Gennaro. Dettagli: Storie d’argento al Museo del Tesoro di San Gennaro.

La sanità al tempo dei Borbone

Al Museo delle Arti sanitarie di Napoli, all’interno del complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, c’è una mostra da non perdere, “La sanità al tempo dei Borbone” che sarà visitabile fino al 13 luglio 2014. L’ingresso è libero ed è vicino alla nota Farmacia dell’antico ospedale degli Incurabili. Organizzata in sei sezioni la mostra da un quadro chiaro sulla sanità, di eccellenza, ai tempi dei Borbone. Dettagli: La sanità al tempo dei Borbone.

Vuoi segnalare altri eventi? Fallo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend