Apre a Napoli il Museo della Pizza

pizza-napoletana.jpg

Finalmente Napoli avrà un Museo della Pizza per celebrare l’alimento più famoso al mondo. Questo nuovo luogo celebrativo aprirà, infatti, all’interno del museo Museo Mediterraneo dell’Arte, della Musica e delle Tradizioni in Piazza Municipio dal 9 giugno 2014 con una sede permanente, unica al mondo, dedicata alla pizza.

Il lancio del nuovo ed originale museo avverrà nel weekend con una presentazione in anteprima alla stampa straniera. Si chiamerà MIP, acronimo di Museo Internazionale della Pizza, ed avrà una centralissima sede nella centralissima piazza Municipio nei locali dell’ex Grand Hotel de Londresin cui ospiterà, in due sale dedicate, foto e cimeli del mondo della pizza.

All’allestimento del nuovo spazio museale hanno collaborato molte storiche pizzerie cittadine aderenti all’Associazione Pizzaioli Napoletani che hanno fornito foto storiche, tra cui quelle riguardanti l’episodio del film “L’oro di Napoli” con Sofia Loren, e vari oggetti e strumenti del mestiere quali pale, oliere, porta-pizza, vecchie bilance, antichi setacci, vasche di legno per l’impasto ecc: tutto il materiale renderà il Museo unico al mondo.

museo internazionale della pizza

Dunque dal 9 giugno 2014 il Museo della Pizza sarà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 e, compresa nel prezzo del biglietto, c’è anche una pizza che sarà preparata, dopo la visita, nella pizzeria che è stata allestita all’interno del museo. La presenza al forno sarà garantita, a rotazione, dai 300 pizzaioli dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani.

La posizione del museo in piazza Municipio è strategica perché intercetterà senza dubbio il flusso dei tanti turisti che scendono quotidianamente dalle numerose navi da crociera attraccate nel porto a pochi metri.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend