39 eventi a Napoli per il weekend 28 febbraio-1 marzo 2015

39-eventi-a-Napoli-per-il-weekend-28-febbraio-1-marzo-2015.jpg

La scena del Weekend è dominata dall’apertura gratuita dei Musei perchè domenica 1 marzo si entrerà gratuitamente in tutti i musei e le aree archeologiche statali.

Ma il weekend napoletano presenta tantissimi eventi, tante cose molto interessanti da fare a Napoli. Al San Carlo c’è un eccezionale “Tristano e Isotta diretta da Zubin Metha, ma se volete una serata di grande rock potete scegliere tra il concerto gratuito di Edoardo Bennato o quello di James Senese a pochi euro.

Sempre tante le mostre a Napoli e sempre interessanti. Attenzione che ne finiscono due nel weekend e non si sa ancora se saranno prorogate. Sono quella su OBAY al Pan, e quella sulla Comunità Ebraica all’Archivio di Stato. In compenso se ne aperta una interessante all’Accademia delle Belle Arti: si chiama On Stage,scenografi e costumisti a Napoli. 1980-1990, è gratuita, e consente di ricostruire il mondo artistico napoletano tra gli anni ’80 e ‘90 in un percorso già proposto in città con due altre esposizioni e precisamente “Rewind – Arte a Napoli 1980 – 1990, presso il Castel Sant’Elmo, e “Blow up – Fotografia a Napoli 1980 – 1990” al Museo di Villa Pignatelli. Buon fine settimana a tutti.

MUSEI GRATIS

DOMENICA 1 marzo musei gratis

Musei gratis domenica 1 Marzo 2015

Continua a riscuotere un enorme successo l’iniziativa #DomenicalMuseo, proposta dalMibac il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, che prevede l’apertura gratuita di tutti i musei e le aree archeologiche statali la prima domenica del mese.Come abbiamo già fatto nei mesi scorsi in questa occasione vi parleremo brevemente, a fine articolo, di uno dei musei visitabili: dunque un museo al mese a Napoli con la presentazione breve della splendida villa Floridiana una grande villa neoclassica sulle colline del Vomero e di Villa Lucia (ora privata) che una volta era unita alla Floridiana.Dettagli: Musei Gratis

CONCERTI

James Senese & Napoli Centrale in Concerto a Pozzuoli

Edoardo Bennato in concerto gratuito al Campania

Grande serata il 27 Febbraio 2015: alle 21:45 al Centro Commerciale Campania si terrà un concerto gratuito di Edoardo Bennato. Gigante della musica italiana Edoardo Bennato è uno dei grandi musicisti “made in Naples”, alla stregua degli altri quali Pino Daniele.Una grande voce da sempre ribelle, che combatte con il suo rock per una Napoli migliore. Fu tra i primi in Italia a proporsi al grande pubblico come uomo orchestra suonando contemporaneamente, oltre alla chitarra e all’armonica, anche dei tamburelli, il kazoo e altre percussioni.Dettagli: Bennato al Campania

James Senese & Napoli Centrale in Concerto a Pozzuoli

Grande serata sabato 28 Febbraio 2015 alle ore 21.00 al Dejavu’ di Pozzuoli. In concerto dal vivo James Senese & Napoli Centrale, proprio tutta la grande band che comprende James Senese al Sax Tenore e Voice, Ernesto Vitolo al Electric Piano e Keyboards, Gigi De Rienzo al Basso e Fredy Malfialla batteria. Un concerto che farà rivedere sulla scena napoletana un pezzo di quella grande band che suonò nei due memorabili e purtroppo irripetibili ultimi concerti con Pino Daniele a Napoli al Palapartenope di Dicembre 2014. Dettagli: Senese Live

Lodovica Comello al Palapartenope

Sarà sabato 28 febbraio al Palapartenope  di Napoli  il Lodovica World Tour 2015, con la inconfondibile voce di Lodovica Comello, che assieme ad una grande band ed a uno straordinario corpo di ballo, presenterà dal vivo il suo nuovo disco Mariposa. La Comello è cantante, ballerina e attrice ed ha raggiunto una celebrità planetaria grazie alla serie tv “Violetta”. Dettagli Lodovica Comello al Palapartenope

Federimusica concerti gratuiti per studenti della Federico II

Federimusica 2014-2015 è una rassegna di otto concerti di musica classica che si tiene da novembre presso il Chiostro dei Santi Marcellino e Festo, in largo San Marcellino 10, a Napoli. I concerti saranno completamente gratuiti, previo prenotazione, per gli studenti dell’università Federico II ma sono aperti, a pagamento, al pubblico. Prevedono anche una conferenza. Venerdi   27 Febbraio 2015  Dettagli: Federimusica

Gospel e canzoni napoletane gratis nelle chiese

Il festival prevede varie iniziative tra cui anche una rassegna gospel e di canzoni napoletane ed italiane che si svolgerà in alcune tra le più belle ed antiche chiese di Napoli e Sorrento tra le festività natalizie e quelle pasquali. La manifestazione segnerà le festività più importanti di questi primi mesi del 2015 con un fitto calendario di eventi. Domenica 1 marzo 2015 ore 18.00 Chiesa della Croce di Lucca – Viaggio nella tradizione classica campana – Coro Cattedrale (Ravello – SA) – Corale Polifonica Metelliana (Cava de’ Tirreni – SA)Dettagli: Gospel

SPETTACOLI

Tristano e Isotta in scena al teatro San Carlo

Tristano e Isotta al Teatro San Carlo diretta da Zubin Metha

E’ una grande opera in tre atti il “Tristano e Isotta”che andrà in scena al Teatro San Carlo, da domenica 22 febbraio a giovedì 5 marzo 2015. L’opera è un’azione con musica e libretto di Richard Wagner e sarà presentata con un allestimento di eccellenza che sarà diretto da uno dei più celebri direttori d’orchestra al mondo, Zubin Metha e con la regia di Lluìs Pasqual. Eccezionale anche il cast vocale. Dettagli: Zubin Metha al San Carlo

Festival internazionale di Teatro in lingua francese

Dal 23 al 26 febbraio 2015 torna a Napoli il Francofil Festival Théâtre organizzato dall’Istituto Francese di Napoli e dall’Associazione Culturale Italo-Francese Francofil, composta da vari docenti che promuovono la lingua e la cultura francese e francofona. L’edizione attuale è la 20^ ed è inserita in una rete internazionale ArtDraLa di arte drammatica in lingua straniera: il festival comprende una serie di spettacolo e incontri destinati a bambini, ai giovani ed a tutti gli amanti della cultura e della lingua francese. Dettagli: Francofil Festival

“Dignità Autonome di Prostituzione” al Bellini

Dal 19 Febbraio fino al 15 Marzo, lo spettacolo “Dignità autonome di prostituzione” tornerà in scena al Bellini per divertirvi ed emozionarvi con al sua irriverenza e particolarità. Uno spettacolo davvero interessante che riguarda uno dei teatri più belli che abbiamo a Napoli; torna infatti al Teatro Bellini, a grandissima richiesta, la cosiddetta “Casa chiusa dell’Arte”, un’esperienza teatrale letteralmente fuori dal comune, nella quale gli attori a mo’ di prostitute, sono a completa disposizione dello spettatore.Dettagli: Dignità autonome di prostituzione

Video mapping On Michelangelo’s David

Un interessante notizia artistico culturale, una vera e propria performance artistica, innovativa ed originale che si svolgerà presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, in via Santa Maria Di Costantinopoli, Venerdi 27 Febbraio 2015, dalle ore 18:00 alle ore 20:00.“VIDEO MAPPING ON MICHELANGELO’S DAVID” è questo il nome della performance ad opera di una giovane studentessa Valentina Calabrese. La sua idea nasce da una brillante tesi universitaria e ha prodotto dunque una performace artistica in piena regola.  L’istallazione, intitolata “Art remixed on Michelangelo’s David”  tratta dell’evoluzione di una ricerca iniziata nell’ambito del corso di “Applicazioni digitali per le arti visive” del prof. Donato Maniello, relatore appunto della tesi in questione. Dettagli: Video Mapping

I migliori eventi teatrali nel weekend

Una selezione degli spettacoli più interessanti nei teatri cittadini nel weekend

Teatro  Augusteo  Piazzetta Duca D’aosta (Funicolare Centrale) ,Telefono 081/414243  dal 20 febbraio al 1 marzo  taxi per due piazze  con gianluca guidi , giampiero ingrassia , nini’ salerno , silvia delfino , antonio pisu , biancamaria leli

Teatro Bellini via conte di ruvo , 14 telefono 081/5499688 – dal 19 febbraio al 15 marzo  dignita’ autonome di prostituzione  uno spettacolo di luciano melchionna dal format di betta cianchini e luciano melchionna

Teatro Diana – Via Luca Giordano , 64  Telefono 081/5562754 – dal 4 febbraio al 15 marzo   Sogni e bisogni  con vincenzo salemme scritta e diretta da vincenzo salemme

Teatro Mercadante–   piazza municipio  telefono. 081/5513396 – dal 26 febbraio al 15 marzo  tre sorelle  con gaia aprea, paolo cresta, giacinto Palmarini, Alfonso Postiglione di Anton Cechov, regia Claudio Di Palma

Teatro San Ferdinando  piazza e. de filippo , 20  telefono. 081/291878 – dal 24 al 28  febbraio  circo equestre sgueglia con Massimiliano Gallo, Monica Nappo, Tonino Taiuti, Carmine Borrino testo e musiche originali di Raffaele Vivian regia Alfredo Arias

Teatro San Carlo via san carlo,  98  Telefono 081/7972412 TRISTANO E ISOTTA dal 22 febbraio al 5 marzo 2015 Direttore: Zubin Mehta 

[ad name=”Napoli-end”]

EVENTI, FESTE E SAGRE

Sapori in Cornice a Palazzo Zevallos Stigliano

Sapori in Cornice: visite e degustazioni a Palazzo Zevallos  

Lo splendido museo delle Gallerie d’Italia sito nel Palazzo Zevallos Stigliano di via Toledo a Napoli ospiterà tre appuntamenti gastronomici che ci consentiranno di “degustare l’arte”.  Da gennaio a marzo, per un sabato al mese, si terranno degli incontri artistici-culinari. I visitatori saranno prima accompagnati in una visita guidata alla splendida quadreria ed al  Palazzo Zevallos Stigliano, che tra l’altro ospita il Martirio di sant’Orsola l’ultimo dipinto di Caravaggio, e poi sarà data loro la possibilità di degustare piccoli assaggi di alcuni dei prodotti rappresentati su alcune tela grazie a famosi chef. Sabato 28 Febbraio 2015: il baccalà secondo lo chef Vincenzo Russo di Baccalaria. Dettagli:Sapori in Cornice

Grande festa per Il Volo al Campania

Martedì 3 marzo 2015 alle 17.30 Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto saranno al Centro Commerciale Campania di Marcianise (CE) dove incontreranno il loro pubblico: a tutti i fan che compreranno il cd Sanremo Grande Amore sarà dato un pass che consentirà di farsi firmare le copie del disco dal gruppo. Il CD uscirà il 24 febbraio e raccoglierà i brani più famosi del festival di Sanremo reinterpretati da Il Volo con uno stile più nuovo ed attuale. Dettagli: Il Volo al Campania

Metropoli a Est per conoscere le capitali dell’Asia

Tre appuntamenti particolari incentrati sul cinema e sulla cucina tradizionale ci consentiranno di conoscere le città di Pechino, Tokyo e Mumbai. La breve rassegna si chiama “Metropoli a Est” e ci propone tre incontri cine-gastronomici che si terranno il 18 febbraio, il 4 e il 18 marzo alle 19,30 allo Slash, in Via Bellini 45. La rassegna è proposta dall’associazione culturale Vidyā – Arti e Culture dell’Asia che sarà ospitata per l’occasione diMetropoli a Est dal caffè letterario Slash. Gli incontri, aperti a tutti, saranno condotti da tre amici di Vidyā, che per motivi di studio o lavoro hanno trascorso un periodo della loro vita in queste tre metropoli.Il  4 marzo 2015 – 19,30: Aperi-Sushi della tradizione – 20,00: Tokyo raccontata da Ugo di Fenza, regista – 20,15: Tôkyô! di Bong-Carax-Gondry. Dettagli: Metropoli a Est

Book & The: incontri letterari sorseggiando un tè

Un modo nuovo e conviviale di incontrare degli scrittori e i loro appassionati lettori, sorseggiando del te, gustando pasticcini e divertendosi con i libri ci viene presentato a Napoli da Scrittura & Scritture. Una seconda edizione per conoscere cinque libri in cinque incontri che si terranno il giovedì pomeriggio presso la casa editrice Scrittura & Scritture al c.so Vittorio Emanuele a Napoli. Cinque incontri bisettimanali in un vero circolo letterario dove, in compagnia di altri appassionati lettori, sorseggiando vari tipi di tè e mangiando pasticcini, si discute del libro con lo scrittore presente e si finisce a partecipare a dei veri e propri giochi letterari, con simpatici premi in palio.Il 26 febbraio Carla Marcone – “Fiori di carta” (il romanzo corale in una storia raccontata da più personaggi con un intreccio particolare). Dettagli: Book & The

Mercato dell’usato, antiquariato e artigianato all’ippodromo di Agnano

Ogni domenica si svolge il Mercato dell’Usato dalle ore 6.00 alle ore 14.00 presso l’area esterna adiacente all’ippodromo denominata parcheggio “E” (accesso dal grande piazzale esterno antistante l’ippodromo). Circa 200 gli espositori: non solo usato ma antiquariato e artigianato realizzato su richiesta da maestri artigiani (bijoux, arredi e lavori di falegnameria). Info Associazione Il Mercante in Fiera 338 2893936 oppure 327 1274175. Inizio corse al galoppo ore 14.30.Dettagli Mercato Agnano

VISITE GUIDATE

riapre la chiesa di san diego all'ospedaletto

Apertura speciale per Sant’Aniello a Caponapoli

Un incontro particolare che condurrà dai resti dell’età greco-romana all’età moderna attraverso reperti antichi, architetture rinascimentali e barocche per culminare nella Chiesa di Sant’Aniello a Caponapoli, in apertura straordinaria, su richiesta dell’Associazione Culturale Megaride.Sant’Aniello è situata sull’antica cinta muraria difensiva della città, come testimoniano i resti archeologici; nella stessa zona sarebbero sorti ulteriori importanti edifici di culto dedicati alle principali divinità. Sabato 28 febbraio Orari Ore 09.45: Accoglienza Mura greche Piazza Bellini Ore 10.15: inizio attività culturale COSTI Il costo è: € 7 (comprensivo di visita guidata e contributo per restauro Chiesa) Per gli Associati Megaride, in possesso della Fidelity Card, il costo riservato è € 6,00 (comprensivo di visita guidata e contributo per restauro Chiesa) Con Megaride Prenotazione obbligatoria al num.3481149647

Le grotte di lava e la Basilica di Santa Croce: visita guidata

Una visita guidata molto particolare ci condurrà sotto la lava del Vesuvio. La propone L’Associazione  Culturale  Assodipendenti che ci guiderà nella vista alla Basilica Pontificia di Santa Croce a Torre del Greco e alle sue grotte di lava sotterranee. La Basilica, con le sue perfette proporzioni, è la più bella chiesa di stile neoclassico tra quelle dei paesi vesuviani. Dopo la visita alla Basilica i partecipanti saranno guidati alla scoperta dei “Percorsi di Lava” localizzati nei sotterranei della chiesa di Santa Croce e nel sottosuolo di Torre del Greco. La città vesuviana è stata interessata da varie eruzioni, tra cui la più rilevante fu quella del 1794 che ha distrutto la Basilica. Sabato 28 febbraio Raduno all’ingresso della basilica a Torre del Greco alle 10. Alle ore 10,30 avrà inizio la visita guidata. Contributo per i soci Assodipendenti euro 10 , comprensivo di visita guidata+ biglietto d’ingresso. Si consigliano scarpe e indumenti comodi.Con Assodipendenti prenotazione obbligatoria 338 6702541 o 081 61140920 dopo le 17,30

Visita guidata al Museo di Capodimonte ed aperitivo al caffé letterario Slash.

Domenica 1 marzo il caffè letterario Slash, in Via Bellini 45, propone l’Aperitivo delle Muse, ossia una visita guidata al Museo Nazionale di Capodimonte seguita da aperitivo allo Slash. L’appuntamento con la guida é alle 10,30 all’ingresso principale del Bosco di Capodimonte. Saranno illustrate le opere piú significative della Collezione Farnese e della Sezione Napoletana del Museo, che, come le altre prime domeniche del mese, anche questa volta aprirà le porte ai visitatori gratuitamente.La quota di partecipazione é di 10€ e include il servizio guida al museo e un calice di vino con stuzzichini allo Slash. Per partecipare é necessario prenotare chiamando al 3332439870.

Visite gratuite alla chiesa di San Diego all’Ospedaletto

Un “vecchio” gioiello di Napoli torna visitabile da tutti i cittadini: la Chiesa di San Diego all’Ospedaletto, una delle chiese monumentali di Napoli che si trova a via Medina 33.  L’apertura, da Giovedì 12 febbraio 2015, è stata possibile grazie ai volontari del Touring Club Italiano che, nell’ambito del progetto “Aperti per Voi” del TCI  renderanno disponibile la visita della chiesa.Il complesso di San Diego all’Ospedaletto può definirsi senza dubbio “un vero scrigno di storia e ricchezza”, ricco di fascino e di tesori anche se danneggiato da eventi sismici e bellici che distrutto vite ed opere d’arte.La chiesa resterà aperta il giovedì e il venerdì dalle ore 10 alle 17 e il sabato dalle ore 10 alle 13. Dettagli: Chiesa di San Diego

Napoli Paint Stories: street art & graffiti tour

“Napoli Paint Stories”, è lo street art & graffiti tour in giro per le strade e vie della nostra amata città. L’evento è curato ed ideato dall’associazione culturale “400 ml” che da anni appunto si occupa di valorizzare quello che è il ricco patrimonio culturale costituito dall’arte urbana di cui è ricca il territorio partenopeo.Il tour ci condurrà alla scoperta di opere di artisti stranieri come Banksy, C215, Zilda e di artisti partenopei ed italiani quali Miedo, Cyop & Kaf, Alice Pasquini, Arp, Zolta. Anche per sabato 28 e domenica 1 i sabato alle 14:00 e le domeniche alle 10:00. Dettagli: Napoli Paint Stories

Aperti al pubblico i Sotterranei Gotici di San Martino

Da qualche giorno è stata annunciata l’apertura dei sotterranei gotici esistenti sotto la Certosa di San Martino. Un area enorme silenziosa e severa, possente ed elegante allo stesso tempo che sostiene, con i suoi enormi pilastri a volte ogivali, tutta la struttura della bellissima Certosa sovrastante. La struttura dei sotterranei sta li da settecento anni e fa parte delle fondamenta del complesso monumentale ed è tutto ciò che rimane dell’imponente stile originario della certosa, all’epoca interamente gotica. Sono visitabili tutti i sabato e le domeniche su prenotazione. Dettagli: Sotterranei San Martino

Le luci di Dentro alle Catacombe di San Gennaro

E’ stato prorogato fino al 29 marzo 2015 l’eccezionale spettacolo multimediale si terrà tutti i venerdì, sabato e domenica alle Catacombe di San Gennaro fino al 6 gennaio 2015. Le celebri Catacombe di Capodimonte si illumineranno la sera dei weekend con “Le luci di dentro”,  un’esperienza realmente unica tra visita guidata e un viaggio per luci, suoni e immagini .Dettagli Le luci di dentro

Food and Art Tour, visite e bontà di Porta Capuana

Continuano i “Food and art” i percorsi turistico-gastronomico tra le meraviglie della zona di Porta Capuana. Già l’anno scorso i tour di Food and Art ci hanno fatto (ri)scoprire dei luoghi di grande interesse artistico e culturale unendoli anche alle grandi tradizioni culinarie della zona. Per la  seconda edizione un doppio  tour. Food and art al tramonto: Porta Capuana alle luci della sera & Food and Art Tour del Sabato Dettagli Food and Art Tour. 

ARTE E CULTURA

Frederick Wiseman, il grande regista americano a Napoli per 3 giorni

A conversation with Frederick Wiseman

Napoli ospiterà il grande regista americano Frederick Wiseman da mercoledì 25 a venerdì 27 febbraio 2015. L’incontro dal titolo ‘A conversation with Frederick Wiseman’, prevede la consegna del titolo onorifico dell’associazione Alumni Federico II e una ‘tre giorni’ dedicata ai suoi film. Frederick Wiseman è uno dei maggiori documentaristi viventi ed ha vinto il Leone d’Oro alla Carriera all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. La manifestazione è organizzata da Arci Movie e Parallelo 41 Produzioni in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Dettagli: Wiserman a Napoli

On stage: scenografi e costumisti a Napoli. 1980-1990

Dal 20 febbraio al 18 aprile 2015 all’Accademia di Belle Arti a Napoli ci sarà una mostra, ad ingresso gratuito, dal titolo “On stage: scenografi e costumisti a Napoli. 1980-1990”. Una bella esposizione che, per la prima volta, premia e fa conoscere chi lavora dietro le quinte impegnandosi duramente e contribuendo in maniera decisiva alla riuscita di spettacoli teatrali e cinematografici. Da vedere. Dettagli: On Stage

 “Luciano De Crescenzo Fotografo” al Nilo Museum Shop

Proroga fino ad Aprile la bella mostra con le foto di Luciano De Crescenzo  al Museum shop Nilo. L’autore di tanti libri su Napoli, ebbe nel 1979 con il famoso “la Napoli di Bellavista” un successo clamoroso grazie anche alle sue 150 eccezionali fotografie. La mostra di 47 di queste foto è stata prorogata fino ad Aprile ed è un’occasione da non perdere per fare un bel viaggio nella memoria della Napoli degli anni 70. Dettagli: la Napoli di Bellavista

Il Museo archeologico Etrusco apre a Napoli

Le sale dell’Istituto paritario Denza di Via Coroglio a Posillipo ospitano dal 18 febbraio il primo museo etrusco di Napoli. Le antichità etrusche esposte sono di proprietà dei Padri Barnabiti e provengono dalla collezione di Padre De Feis raccolte nella seconda metà dell’800: vengono esposti al pubblico dopo un lungo periodo di conservazione e con la volontà dei Padri Barnabiti di Napoli di far fruire alla città di questi preziosi beni. Dettagli: Museo Etrusco

90 opere di Vincenzo Gemito in mostra a Capodimonte

90 opere di Vincenzo Gemito, il famoso scultore napoletano morto nel 1929 saranno esposte al museo di Capodimonte fino al 16 luglio 2015 nella mostra “Vincenzo Gemito dal salotto Minozzi al Museo di Capodimonte”. Le opere in esposizione sono disegni, bozzetti, sculture in bronzo e terracotta e fanno parte di una raccolta di ben 372 opere della preziosa collezione Minozzi, che fu acquistata l’anno scorso dal ministero per i Beni culturali. Dettagli Mostra su Gemito 

Una mostra sull’imperatore Augusto al Museo Nazionale

Fino al 5 maggio 2015 si terrà al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli una mostra dedicata all’imperatore Ottaviano Augusto che evidenzierà il particolare legame che Augusto aveva con la nostra regione. La mostra è stata organizzata in occasione del bimillenario della morteavvenuta nel 14 c.C. a Nola e ci presenterà oltre 100 opere, alcune delle quali in mostra per la prima volta ed in gran parte appartenenti al Museo Archeologico di Napoli ma con prestiti anche dal Museo Diocesano di Capua e dal Centro studi Ignazio Cerio.Dettagli: Augusto al MANN

Caffè letterario il sabato mattina al teatro Mercadante

Andranno avanti fino ad Aprile una serie di incontri e reading dal titolo “Di sabato alle 12 al Caffè Némirovsky” che si svolgeranno nel foyer del Teatro Mercadante di Napoli, da gennaio a maggio 2015. SI tratta di incontri sull’opera di Irène Némirovsky che è oggi considerata una delle grandi interpreti della letteratura del Novecento. Riscoperta grazie al romanzo inedito “Suite francese”, pubblicato nel 2004, l’opera dellaNémirovsky sarà presentata negli incontri di “sabato alle 12” dalle voci di alcune carismatiche interpreti femminili che leggeranno una parte di questi racconti. Il 28 febbraio 2015 ore 12.00 Anna Bonaiuto legge Film parlato. Dettagli: Caffè letterario

Incontri di Archeologia al Museo Nazionale

Gli “Incontri di Archeologia“, un ciclo di conferenze e seminari che si terranno al MANN e che  sono giunti al loro ventesimo anno e che richiamano sempre più pubblico. La partecipazione e l’accesso a tutte le sedi degli “Incontri” sono gratuiti. La prenotazione è obbligatoria e, se non diversamente indicato, si effettua telefonando ai numeri 081-4422273 e 081-4422270. Gli incontri sono a cura del Servizio Educativo SBA-NA.Giovedì 26 febbraio 2015 ore 15 – Achille nel complesso musivo della Casa di Apollo a Pompei (di Laura Caso)). DettagliIncontri di Archeologia

La Street Art di #OBEY al Pan (ultima settimana)

Solo fino fino al 28 febbraio 2015 al PAN, una grande mostra sulle opere di Frank Shepard Fairey, uno dei più famosi street artist americani più conosciuto come#OBEY. Shepard Fairey era già un apprezzato e conosciuto street artist ma è diventato ancora di più uno degli autori più influenti della scena contemporanea dopo aver realizzato il simbolo della campagna elettorale di Barack Obama. E’ di OBEY infatti l’immagine stilizzata in quadricromia di Barack Obama sovrapposta ai termini Hope (speranza), Change (cambiamento), Progress (progresso), divenuta simbolo della campagna elettorale del futuro presidente degli Stati Uniti d’America nel 2008. Dettagli sulla mostra.

All’Archivio di Stato mostra sulla Comunità Ebraica (ultima settimana)

Ultimi giorni per vedere una interessante mostra gratuita dal titolo “La Comunità Ebraica di Napoli, 1864/2014150 anni di storia” ripercorre le vicende della Comunità Ebraica di Napoli assieme a quella della città negli ultimi 150 anni. La mostra rimarrà all’Archivio di Stato fino al 28 Febbraio 2015 nei bellissimi spazi del Chiostro del Platano, proprio nel cuore dei quartieri che videro lo sviluppo delle antiche giudecche dal VI secolo d.C. alla cacciata dal Viceregno Spagnolo.Dettagli:150 anni di storia

La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento 

E’ stata prorogata fino al 31 maggio 2015, la interessante mostra dal titolo” Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”. presso il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore. Non sarà ad ingresso gratuito come fino ad ora ma costerà 5 euro. L’esposizione propone per la prima volta al grande pubblico i complessi percorsi e le numerose personalità degli artisti di un secolo non ancora celebrato dalla storia moderna. Attraverso deipercorsi espositivi particolari ed unici, tra alta tecnologia e le bellezze di San Domenico Maggiore, si potranno ammirare le opere di grandi artisti del periodo di fine-inizio secolo.DettagliIl bello e il vero

Torna il tesoro di Napoli. In esposizione la leggendaria Mitra Gemmata

Dopo la splendida mostra “Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina”  sui tesori dell’eccezionale periodo angioino, dal 1 gennaio 2015 torna il tesoro di Napoli, in una nuova esposizione nel Museo del Tesoro di San Gennaro. Fino al 21 settembre 2015 in esposizione anche la mitra gemmata con 3694 pietre preziose realizzata nel 1713 dall’orafo Matteo Treglia su commissione della Deputazione. Il museo sarà aperto tutti i giorni dalle 9,00 alle 17,30.  Costo del biglietto ridotto Euro 5,00 Info Via Duomo, 149, Napoli 081 294980 Dettagli Il Tesoro di San Gennaro  

Mostra su Leonardo da Vinci al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Fino al 31 maggio 2015 il suggestivo Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ospiterà anche una mostra sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità, Leonardo da Vinci. In esposizione le macchine di Leonardo da Vinci, riprodotte sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate. Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo. La mostra, si intitola “Leonardo da Vinci – il Genio Universale”  ed è aperta solo nei weekend. Dettagli Leonaro a Pietrarsa

Mostra su Lucio Amelio al Madre (ultima settimana)

Ultima settimana per vedere Dalla Modern Art Agency alla genesi di Terrae Motus (1965-1982). Documenti, opere, una storia…” la mostra che il Madre, il Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina, fino al 9 marzo 2015 dedica a Lucio Amelio il grande gallerista napoletano scomparso nel 1994. Dobbiamo a Amelio se i grandi protagonisti dell’arte contemporanea sono giunti a Napoli durante quei vent’anni, rendendo la città in quel periodo una vera capitale dell’arte contemporanea mondialeDettagli Amelio al Madre 

In mostra a Napoli 70 opere di Hermann Nitsch

“Azionismo pittorico – eccesso e sensualità” è una mostra che ci consentirà di ammirare, fino al 28 febbraio 2016, per la prima volta in Italia 70 opere di Hermann Nitsch provenienti dal Nitsch Museum di Mistelbach (Vienna). L’esposizione è a cura del critico d’arte tedesco Michael Karrer e propone, negli spazi del Museo Nitsch di Napoli, grandi tele, foto e video delle azioni pittoriche. Dettagli 70 opere di Nitsch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend