25 cose da fare a Napoli il Weekend del 7 e 8 giugno 2014

weekend-napoli-7-e-8-giugno-2014.jpg

Tantissimi eventi e per trascorrere il weekend del 7 e 8 giugno a Napoli tra arte, musica e spettacoli.

Anche questo è un weekend ricco di eventi. Si può passare una giornata intera ad ingresso gratuito nel parco dell’ippodromo di Agnano tra giochi per bambini e corse di cavalli, o vedere i concerti gratuiti al centro storico offerti dal quotidiano Repubblica con Avion Travel e Rocco Hunt.

Anche all’Arenile concerto dei Motel Connetion gratuito invece a Posillipo si potranno ascoltare giovani musicisti di tutto il mondo per il festival internazionale di musica da camera. Venerdì sera c’è il ballo di fine anno dell’Universita Parthenope e poi tante visite guidate e le grandi mostre come quella a Sorrento su Picasso o al Pan su Andy WarholC’è solo da scegliere. Buon fine settimana a tutti!

MUSICA

repubblica delle idee napoli

Due sere di concerti gratuiti con la Repubblica delle idee

I due giorni  finali della ” Repubblica delle idee”, il festival itinerante del quotidiano Repubblica, propone a Napoli il 7 e l’8 giugno  concerti gratuiti con gli Avion Travel, Rocco Hunt, Enzo Avitabile e i Bottari: tanta musica dal vivo nel cuore di Napoli con due serate gratuite di musica nel cuore della città.  Sabato 7 Giugno 2014 dalle 22:30 Piazza del Gesù si infiammerà con gli Avion Travel, Stefano Di BattistaNino Buonocore e Rocco Hunt. Domenica 8 giugno: alle 18.45 si esibiranno Enzo Avitabile e i Bottari cui toccherà chiudere il Festival della “Repubblica delle Idee“. Dettagli: Concerti gratuiti per la Repubblica delle Idee

I Pagliacci di Leoncavallo al Teatro di San Carlo

Domenica 8 giugno ultima replica al Teatro di San Carlo di una particolare versione dei “Pagliacci” di Ruggiero Leoncavallo firmata da Daniele Finzi Pasca, fondatore del Cirque du Soleil e del Cirque Eloize. La breve opera di Leoncavallo è abilmente portata sulla scena anche con artisti-acrobati, che “volano” sul palcoscenico con i bellissimi costumi di Giovanna Buzzi, tra alcuni bianco e nero tanti altri coloratissimi, e scene realizzate anche con giochi di luce. Un’ottima interpretazione del soprano e del baritono diretti dal Maestro Nello Santi. DettagliI Pagliacci al Teatro San Carlo.

Motel Connection in concerto gratuito all’Arenile 

Sabato 7 giugno 2014 ancora a Napoli all’Arenile Reload i Motel Connection in un concerto a ingresso gratuito. Grande successo del gruppo torinese alla sua esibizione al concertone del primo maggio a Roma  ed ora torna nella nostra città con una concerto dal vivo che ci propone molti brani da “Vivace”, l’ultimo cd prodotto e anche i brani che li hanno portati al successo e che li hanno visti in giro per l’Italia in un grande Tour. ore 22:00  Dettagli: Concerti sulla spiaggia dell’Arenile.

Nuits d’été à Pausilippe, festival internazionale musica da camera

Ritorna anche quest’anno a Napoli, dal 7 al 29 giugno 2014, Nuits d’été à Pausilippe, il festival internazionale di musica da camera.Quest’anno il festival si svolgerà presso la Sala degli Angeli del Complesso Monumentale dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.Il festival è una rassegna musicale particolare, dove i giovani musicisti di tutto il mondo vengono a Napoli per esibirsi invogliando così i napoletani ed i turisti a scoprire la musica da camera in luoghi splendidi ma poco conosciuti della nostra città. Nel fine settimana il 7 giugno 2014 ore 19.30 L’ENTRETIEN DES MUSES – Récital Cathy Krier, piano (Luxembourg) (Rameau, Scarlatti, Schubert). 8 giugno 2014 ore 19.30 MÉLANCOLIE – Récital Duo Reverso (France) (Ravel, Frank, Tanguy, Fusella). Dettagli: Festival della Musica da Camera a Napoli.

Domenico Famà al Festival delle Ville Vesuviane

Per il festival delle ville vesuviane, a Villa Campolieto a Ercolano, domenica 8 giugno 2014 alle 19 Domenico Famà in Concerto per chitarra Musiche di Mertz, Lobos, Castelnuovo – Tedesco, De Falla, Tarrega, Berkeley Ingresso alla Villa € 6.00 + diritti di prevendita (€ 2.00) Dettagli: Festival delle ville vesuviane 2014.

VISITE GUIDATE

visite guidate weekend 7 e 8 maggio 2014

5 proposte per il week end

Dopo il maggio dei monumenti abbiamo pensato di riprendere a parlavi delle tante visite guidate che si svolgono a Napoli nei weekend con uno speciale di pochi giorni fa. Tra le tante proposte ne abbiamo scelte 5 un po diverse, che ci faranno scoprire posti veramente interessanti della nostra Napoli: potrete andare in giro per i set del decumano del mare dove hanno girato film su Napoli, o fare del Trekking urbano alla scoperta dei panorami più belli di Napoli attraverso il Petraio o scoprire il Monte Manso di Scala, o girare per i teatri di Napoli ed infine scoprire il rione Sanità ai suoi tempi migliori. Dettagli: 5 visite guidate per il weekend.

EVENTI

dietro antignano aperitivo

Aperitivo con designer e artigiani a Dietro Antignano

Vari artisti, artigiani, creativi e giovani designer napoletani potranno avere uno spazio nel centro del Vomero in cui esporre e promuovere i loro prodotti. Tutti prodotti rigorosamente di artigianato Made in Italy che verranno ospitati a Dietro Antignano art factory che offre una grande opportunità alle persone che ogni giorno svolgono con umiltà e bravura il proprio lavoro artigianale. Una grande occasione  per promuovere e diffondere i propri prodotti e il Made in Italy.Si inizia sabato 7 giugno. Dettagli: Aperitivo con i designer al Vomero.

Ballo di fine anno delle Università alla Parthenope

Sarà una grande serata a Napoli quella di venerdì 6 giugno 2014. Inizialmente voleva essere il ballo di fine anno della Università Parthenope: poi è subentrata l’Università Federico II e, piano piano, “la cosa” si sta ingrandendo con l’adesione di tantissimi studenti da ogni ateneo campano. Pertanto venerdì 6 giugno 2014 dalle 22.00 alle 2.00 si terrà un gran ballo di tutti gli atenei campani ai piedi del Maschio Angioino presso la sede “storica” della Università Parthenope in via Ammiraglio Ferdinando Acton 38 a Napoli. Dettagli: Ballo di fine anno delle Università

Domenica Tutti insieme all’Ippodromo di Agnano

Una bellissima giornata all’aperto nel parco dell’ippodromo di Agnano domenica 8 giugno per la “scuderia dei piccoli” manifestazione ad ingresso gratuito. Domenica 8 dalle 12.30 i bambini potranno sperimentare un piccolo approccio al pony e fare un giretto in sella; dalle ore 13 per tutta la famiglia i grandi giochi di legno di antica tradizione del Ludobus Artingioco; dalle 15 laboratorio di aquiloni da realizzare con materiali di riciclo a cura di Elagioco; dalle 16 dimostrazione teorico-pratica sulle manovre di disostruzione delle vie aeree in caso di soffocamento da corpo estraneo a cura della onlus Salva Bimbi.Possibilità di pranzo tra pizzerie, tavola calda o area pic-nic. Dalle ore 15:00 corse al trotto. l’ingresso in ippodromo e la partecipazione alle attività sono gratuiti per tuttié richiesta la prenotazione  al centralino dell’Ippodromo di Agnano 081.7624161). Dettagli ippodromoagnano.it.

Golf alla Reggia di Caserta

Sabato 7 giugno 2014 nella splendida Reggia di Caserta si svolgerà un eccezionale evento sportivo e culturale a cui parteciperanno professionisti e maestri del golf ma anche semplici cittadini che vorranno avvicinarsi a questo interessante sport. In mattinata prove e dimostrazioni per far conoscere il golf: dalle ore 10.00 in poi tutti coloro che vorranno potranno provare l’ebbrezza del gioco del golf potranno farlo grazie alla guida di giocatori professionisti e maestri che spiegheranno le regole e daranno la possibilità di approcciare a questo nobile sport provando a lanciare le palline nelle aree riservate. Nel pomeriggio poi, dopo la conferenza stampa di presentazione dell’evento alle 17.00 avrà inizio la sfida a cui parteciperanno sportivi professionisti tra cui Veronica Zorzi e Lorenzo Gagli.Un contest con 5 buche che consentiranno di ammirare splendidi posti della Reggia e dei suoi giardini: i partecipanti potranno seguire da vicino tutti i percorsi. Dettagli: Golf alla Reggia di Caserta.

Social World Film Festival

Il Social World Film Festival, la celebrata rassegna del cinema sociale, nata dall’idea di Giuseppe Alessio Nuzzo, direttore generale del festival, si svolgerà anche quest’anno dal 1 al 9 Giugno 2014 a Vico Equense, cornice incantevole che racchiude un evento davvero unico nel suo genere. Tante le opportunità date ai giovani talenti, desiderosi di mettersi in gioco e testare le proprie capacità. I fortunati giovani selezionati avranno tra l’altro l’occasione di essere supportati dai preziosi consigli forniti dagli ospiti che interverranno alla kermesse, esperti del settore. Durante il festival si svolgeranno infatti dei workshop di giornalismo, fotografia, videomaking, composizione musicale, che rappresenteranno senz’altro un importante momento formativo. Dettagli: Social film Festival a Vico Equense.

Gaspar van Wittel a Palazzo Zevallos Stigliano

Attraverso le sue Gallerie d’Italia Banca Intesa propone capolavori indiscussi dell’arte ed a Napoli, nello splendido Palazzo Zevallos Stigliano. La nuova proposta, che si svolgerà nei sabati tra maggio e settembre 2014, si chiama “Un Breve Incontro – racconto di 20 minuti su un’opera” e riguarda un ciclo di visite guidate brevi dedicate a singole opere. Sono incontri e conversazioni che, prendendo spunto dal soggetto di un dipinto o di una scultura, o dalle vicende del suo autore, ci illustreranno una storia, una curiosità, una leggenda, spesso poco note, della cultura partenopea. 7 e 8 giugno 2014 – ‘Gaspar van Wittel – Veduta di Napoli con Largo di Palazzo Dettagli: 20 minuti per scoprire le grandi opere di Palazzo Zevallos.

Giugno giovani, 30 giorni di eventi

Inizia il 1 giugno la nuova manifestazione del Comune di Napoli per giugno 2014 che prevede tantissimi eventi dedicati ai giovani. Per “Giugno giovani” trenta giorni ricchi di musica live, happening e street art, di sport e tour con un occhio particolare al tema dell’accoglienza turistica. Tra gli eventi sabato pomeriggio contest e concerto a Secondigliano al Parco Gaetano Enrico. Dettagli: Giugno giovani 2014.  

A piedi nudi nel parco in villa floridiana

Dal 6 al 8 giugno nella villa Floridiana al Vomero c’è la manifestazione “A piedi nudi nel parco” con tanti spettacoli di danza e musica dal vivo.Si inizia Venerdì 6 alle 17 sul Palco antistante il Museo con uno spettacolo di danza contemporanea e si prosegue sabato e domenica con vari spettacoli , lezioni e performance. Dettagli: R-Estate in Floridiana.

Mostra d’Oltremare: ogni fine settimana è diverso

La Mostra d’oltremare è oramai aperta al pubblico ed è fruibile il suo grande parco per 1 euro al giorno o 5 euro al mese. Se volete stare tutta la giornata potete anche  pranzare e cenare alla Mostra d’Oltremare con menù da consumare in piscina da 10 a 12 euro e, volendo, potete organizzare anche le vostre feste private e feste per bambini. Ogni fine settimana sono proposte delle novità. Si potrà anche assistere a giochi d’acqua unici con due spettacoli al giorno alla splendida fontana luminosa: tutti i Venerdì, Sabato e le Domenica alle 12.30 e alle 21.30. Dettagli: Isola delle Passioni.

Domenica caccia al Tesoro alla Floridiana

Ogni domenica di giugno nella Villa Floridiana al Vomero verrà organizzata una Caccia al Tesoro, il cui tema ruota intorno alla letteratura, ai libri, alle leggende di Napoli e del Vomero e della Floridiana. Giochi sport e attività sono organizzate dal gruppo Scout Napoli 6 e si inquadrano in una serie di manifestazioni che per tutta l’estate renderanno la villa Floridiana piena di iniziative. Dettagli: R-Estate in Floridiana.

TEATRI

napoli teatro festival 2014

Inizia il Napoli Teatro Festival Italia

Il Napoli Teatro Festival torna a giugno 2014 con ben 30 spettacoli coinvolgendo numerose location cittadine. Dal 6 al 22 giugno 2014 ritorna in città il Napoli Teatro Festival Italia, diventato oramai una realtà consolidata nel panorama teatrale italiano. La rassegna si svolgerà in teatri e in vari luoghi inusuali della città come ad esempio presso lo splendido Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.E attenzione ai portafogli che trovate per la città: potrebbero contenere biglietti omaggio e sconti. Dettagli: Napoli Teatro Festival 2014.

MOSTRE

Jannis Kounellis napoli

Andy Warhol in mostra al Pan

Forse è la mostra più vista in città almeno nei primi tre giorni ad ingresso gratuito. Vetrine è la nuova mostra su Andy Warhol, a cura di Achille Bonito Oliva, al Pan il Palazzo delle Arti Napoli in via dei Mille. La rassegna presenta 150 opere con una particolare attenzione al rapporto che è esistito tra l’artista americano e la città partenopea nato a metà degli anni 70 per l’amicizia esistente con il gallerista Lucio Amelio.Dettagli: Andy Warhol a Napoli.

Pablo Picasso in mostra a Sorrento

Nella bella villa Fiorentino in pieno centro di Sorrento è iniziata la splendida e attesa mostra sulle opere di Picasso. La Villa ospiterà per tutta l’estate la mostra dell’eclettico artista Pablo Picasso, “indiscusso maestro dell’arte moderna del secolo scorso”, celebrato in tutto il mondo e celebre per le sue opere dal tratto distintivo. L’evento si terrà dal 30 maggio al 12 ottobre 2014, e avrà questo titolo: “Picasso, Eclettismo di un genio“; si tratterà di un’esposizione che conterà ben oltre 240 incisioni grafiche, 25 ceramiche, oli ed opere uniche, realizzate dal maestro. Dettagli: Picasso in mostra a Sorrento.

Kounellis in mostra alla Galleria Casamadre

Jannis Kounellis è tra i principali esponenti dell’arte contemporanea e tra i protagonisti della Transavanguardia. Le sue istallazioni saranno in mostra da giovedì 15 maggio 2014 alla galleria Casamadre a Palazzo Partanna in Piazza dei Martiri 58. Kounellis ama Napoli e i napoletani dovrebbero amare Kounellis che espone spesso in città le sue opere portando così la città al centro della scena dell’arte contemporanea.Dettagli: Kounellis alla Galleria Casamadre.

Arte contemporanea a Capodimonte: Luca Pignatelli

In mostra a Napoli, al museo di Capodimonte, dal 10 maggio al 31 luglio 2014 le grandi tele di Luca Pignatelli che vengono presentate negli ampi spazi della Sala Causa. Ancora grande arte contemporanea, in una importante mostra a cura di Achille Bonito Oliva, di uno degli artisti italiani contemporanei più interessanti, riconosciuto anche a livello internazionale. Luca Pignatelli corre sul tema della memoria e ci propone la Storia stupendoci con le sue grandi tele. I suoi quadri suggeriscono forti sensazioni ed hanno nomi che evidenziano il ricordo storico:  Pompei, Aereo e montagne, la Biga,  Statue  degli imperatori. Dettagli: Luca Pignatelli al Museo di Capodimonte.

Ettore Spalletti al Madre

Grande esposizione su Ettore Spalletti un maestro dell’arte contemporanea italiana. Le sue opere saranno in mostra al Museo Madre di Napoli fino al 18 agosto 2014, ed in contemporanea al MAXXI di Roma ed al GAM di Torino. La mostra di Ettore Spalletti dal titolo “un giorno così bianco, così bianco è a cura di Danilo Eccher, Anna Mattirolo, Andrea Viliani e Alessandro Rabottini. Dettagli: Ettore Spalletti al Madre.

Vanvitelli Segreto alla Reggia di Caserta

Continua fino a Ottobre negli Appartamenti storici del palazzo Reale di Caserta, la mostra su “Vanvitelli segreto i suoi pittori da Conca a Giaquinto –la Cathedra Petri”. L’esposizione è basata su due aspetti della produzione del grande architetto settecentesco Luigi Vanvitelli: ripercorre infatti le opere del pittore e scultore di corte, ma anche quelle del Vanvitelli “creatore”, cioè inventore di opere di arte decorativa. Dettagli:Vanvitelli segreto alla Reggia di Caserta.

Storie d’Argento al Museo del Tesoro di San Gennaro

Il Tesoro di San Gennaro è uno dei tesori più importanti al mondo. Ora una nuova grande mostra ci consente di ammirare al Museo del Tesoro di San Gennaro, fino al 18 luglio,  capolavori finora nascosti al pubblico. Più di  80 statue d’argento, più sei opere facenti già parte dell’esposizione, ora finalmente visibili. Una ottima occasione per vedere uno dei più importanti tesori al mondo: quello di San Gennaro. Dettagli: Storie d’argento al Museo del Tesoro di San Gennaro.

La sanità al tempo dei Borbone

Al Museo delle Arti sanitarie di Napoli, all’interno del complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, c’è una mostra da non perdere, “La sanità al tempo dei Borbone” che sarà visitabile fino al 13 luglio 2014. L’ingresso è libero ed è vicino alla nota Farmacia dell’antico ospedale degli Incurabili. Organizzata in sei sezioni la mostra da un quadro chiaro sulla sanità, di eccellenza, ai tempi dei Borbone. Dettagli: La sanità al tempo dei Borbone.

scroll to top