Il Teatro di San Carlo a Napoli riparte con la Stagione Autunnale 2020

concerto-di-natale-teatro-san-carlo.jpg

Dopo i lunghi mesi di chiusura forzata il Teatro di San Carlo riapre le porte della sua straordinaria sede al pubblico con alcuni grandi concerti e opere da non perdere.

 

Domenica 27 settembre 2020 alle ore 19.00 con la Sinfonia n.1 “Titano” di Gustav Mahler diretta da Juraj Valčuha riapre al pubblico, in sicurezza, il Teatro di San Calo a Napoli dopo i lunghi mesi di chiusura per l’emergenza in corso.

Ma il Teatro di San Carlo non si è mai fermato ed ha continuato all’aperto e all’esterno la sua straordinaria attività per tutta l’estate. Indimenticabili infatti gli spettacoli del Teatro di San Carlo a Piazza del Plebiscito a Napoli o alla Reggia di Caserta.

Il San Carlo ha portato la sua bella musica e i suoi grandi eventi in tutta la Regione Campania con il progetto Regione Lirica, arrivando anche al Castello di Baia con uno straordinario balletto del corpo di ballo con l’étoile Giuseppe Picone e portando la sua straordinaria musica con un concerto sinfonico, diretto dal maestro Juraj Valcuha, anche nella Reggia Borbonica di Carditello.

Ed ora, dopo i lunghi mesi di chiusura forzata il Teatro di San Carlo riapre le porte al pubblico con alcuni grandi spettacoli da non perdere.

Il Teatro San Carlo riapre le sue porte al pubblico

Domenica 27 settembre 2020 il San Carlo riapre la sua meravigliosa sede al pubblico e lo fa alle ore 19.00 con un concerto da non perdere.  L’orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Juraj Valčuha eseguirà il 27 settembre alle 19,00 la Sinfonia n.1 “Titano” di Gustav Mahler.

 

Da non perdere anche i prossimi appuntamenti con altre grandi opere in forma di concerti come Venerdì 2 ottobre alle ore 20.00 e domenica 4 ottobre alle ore 18.00 con Gabriele Ferro che dirigerà Orchestra e Coro in Die Zauberflöte, il Flauto magico, di Wofgang Amadeus Mozart in forma di concerto.

Poi altro concerto Venerdì 16 ottobre 2020 alle ore 20.00 e domenica 18 ottobre alle ore 18.00 in programma La rondine di Giacomo Puccini, sempre in forma di concerto e con Juraj Valčuha sul podio.

Poi arriveranno La traviata di Giuseppe Verdi, Riccardo Muti, La bohème di Giacomo Puccini e tanto altro per indimenticabili serate in un teatro che Stendhal, nel 1817 definì in maniera straordinaria

“… Non c’è nulla in tutta Europa, che non dico si avvicini a questo teatro, ma ne dia la pallida idea. Gli occhi sono abbagliati, l’anima rapita

Naturalmente il Teatro rispetterà la normativa vigente in corso con assegnazione di posti con mascherina obbligatoria per il pubblico, misurazione della temperatura, gel igienizzante e distanziamento.

I prossimi grandi eventi nel Teatro San Carlo  

  • domenica 27 settembre 2020 ore 19.00 – Concerto Sinfonico – Direttore | Juraj Valčuha – Gustav Mahler, Sinfonia n. 1 “Titano” – Orchestra del Teatro di San Carlo – prezzi da 15 a 110 € Maggiori informazioni 
  • venerdì 2 ottobre 2020, ore 20.00 e domenica 4 ottobre 2020, ore 18.00 – opera – Wolfgang Amadeus Mozart – Die Zauberflöte (il Flauto Magico) Singspiel in due atti K620 su libretto di Emanuel Schikaneder – Direttore Gabriele Ferro – Maestro del Coro Gea Garatti Ansini – Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo – prezzi da 20 a 150 –Maggiori informazioni    
  • venerdì 16 ottobre 2020 ore 20.00 e domenica 18 ottobre 2020 ore 18.00 – opera – Giacomo Puccini La Rondine – Commedia lirica in tre atti su libretto di Giuseppe Adami tratto da un libretto di A.M.Wilner e Heinz Reichert. – Direttore Juraj Valcˇuha – Maestro del Coro Gea Garatti Ansini – Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo – Esecuzione in forma di concerto – prezzi da 20 a 150 – Maggiori informazioni 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend