32 eventi a Napoli nel weekend del 28 e 29 giugno 2014

weekend-napoli-28-e-29-giugno-2014.jpg

Altro grande fine settimana a Napoli pieno di eventi anche importanti. Per gli amanti delle grandi mostre che non hanno ancora visto (o che la vogliono rivedere) quella su Andy Warhol questo è il momento: nei weekend sarà aperta fino a tardi e costerà 5 euro. Riprendono poi le tragedie greche nello splendido Teatro Grande di Pompei, finalmente riaperto e ci sono anche degli spettacoli più “leggeri” ma interessanti all’Orto Botanico.

Fino a sabato si visita gratis l’Acquario e c’è anche una bella visita al Museo delle Carrozze a villa Pignatelli. Per la musica ci sono i Foja all’Arenile e il I°Moses Rock Fest ai Camaldoli ad ingresso gratuito e poi tante altre belle iniziative come le passeggiate notturne nel parco di Caserta o gli spettacoli teatrali nelle catacombe di San Gennaro. Da non perdere la parata del Gay Pride sabato pomeriggio da piazza Dante al Plebiscito e poi a Castel Dell’Ovo. 

Buon fine settimana a tutti! P.S. ricordate che se volete potete segnalate altri eventi nei commenti in fondo alla pagina!

MUSICA

foja arenile

I Foja in concerto all’Arenile 

I Foja, una delle più apprezzate band indie del momento saranno in concerto sabato 28 giugno 2014 sulla spiaggia dell’Arenile Reload. La band napoletana ripercorrerà i successi delle loro produzioni da “Na storia nova” e “Dimane torna ‘o sole”. I Foja sono Dario Sansone (autore dei testi, voce e chitarra), Ennio Frongillo (chitarra), Giovanni Schiattarella (batteria) e Giuliano Falcone (basso) ed hanno scelto il nome “A’ Foja” ispirandosi alla parola in dialetto partenopeo la foga proprio per far comprendere il concetto di qualcosa che brucia con forza come i loro testi e le loro esibizioni live. Prezzi convenienti a soli 10 euro. Dettagli: Foja all’Arenile.

Il Moses Rock Fest ai Camaldoli a ingresso gratuito

venerdì 27 giugno 2014, presso il Parco dei Camaldoli, si terrà il I°Moses Rock Fest organizzato dal Moses Club in uno scenario unico del Parco dei Camaldoli con i concerti all’interno di un’arena che affaccia direttamente sul golfo di Napoli. Venerdì notte ci sarà tanta musica hard rock e rock blues e un omaggio a Jim Morrison ed alla Band di Los Angeles. Il tutto con ingresso gratuito. Al Moses Village si accede dalla Strada Privata della Rai. Dunque serata all’insegna della musica ma anche altro tra cui la mostra statica di veicoli storici volkswagen, con la partecipazione del maggiolino club napoli e food market multietnici, passeggiate nel parco e mercatino vintage. Dettagli: Moses Rock Fest.

La Cabina 56: il Music Festival sulla spiaggia 

Da sabato 21 Giugno 2014 tanta musica sotto le stelle nel cuore della costa vesuviana: lo storico Lido Rinascenza di Torre Annunziata torna ad ospitare la seconda edizione della Cabina 56 – Summer MusicFestival il più importante festival di musica indipendente della costiera campana, che promette anche quest’anno grandi presenze di ospiti italiani ed internazionali. L’edizione dello scorso anno è stata un vero successo che ha totalizzato più di 10.000 presenze da tutta Italia nelle 8 serate: quest’anno l’evento torna in gran forma per quello che è senza dubbio il festival sulla spiaggia più interessante in Campania. Sabato 28 Giugno 2014 – The Assyrians. Dettagli: La Cabina 56 a Torre Annunziata.

Nuits d’été à Pausilippe, festival internazionale musica da camera

Ultimo incontro per quest’anno di Nuits d’été à Pausilippe, il festival internazionale di musica da camera. Il festival svolgerà presso la Sala degli Angeli del Complesso Monumentale dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa ed ospita giovani musicisti di tutto il mondo vengono a Napoli per esibirsi invogliando così i napoletani ed i turisti a scoprire la musica da camera in luoghi splendidi ma poco conosciuti della nostra città. Domenica 29 giugno 2014 ore 19.30 CANTARE VOGLIO SEMPRE – Ensemble Epsilon, a capella (France) (Da Nola, Layolle, Des Prés, Caresana, Festa) Dettagli: Festival della Musica da Camera a Napoli.

Intopark Naples – Berlin electronic festival ai Camaldoli

Il 28 GIUGNO 2014 all’interno del MOSES VILLAGE nel parco dei Camaldoli un nuovo evento presentato per la prima volta in città, il Naples – Berlin electronic festival. A partire dalle 18:00 si avrà la possibilità di accedere gratuitamente all’area festival per godersi una giornata di musica, relax e cultura. Ci saranno tante iniziative: il mercatino vintage di ControMarket, la zona relax/Food, area sound nel bosco, area sound in anfiteatro a picco sul mare, area drink, e musica elettronica da Napoli a Berlino con lo strepitoso dj set della berlinese Bebetta nell’arena, tutto in una unica ed imperdibile serata. Altri artisti che ci saranno sono Fukada Tree, Sandro Sigilli ( Resident Intolab ), Faber, Biondich, Marengo , Area Djs Sound Ii.Ingresso Gratuito

VISITE GUIDATE

museo delle carrozze di villa pignatelli

Villa Pignatelli e il Museo delle Carrozze

Sabato 28 giugno 2014 ci sarà una interessante visita guidata a cura dell’associazione Assodipendenti Terramia che ci consentirà di conoscere Villa Pignatelli e il Museo delle Carrozze. Il Museo è stato riaperto da poco dopo 20 anni e ospita ben trentaquattro esemplari di carrozze e calessi di produzione francese, inglese e italiana ma anche con in più numerosi “accessori”. La visita ci consentirà di ammirare e visitare anche il percorso museale e storico-sociale ospitato a Villa Pignatelli che è uno dei rari esempi di architettura neoclassica a Napoli. Assodipendenti Tel: 0816140920 – Cell: 3386702541 / 3481149647

I Palazzi degli Spiriti: scoprire i fantasmi e i misteri di Napoli

10 giorni per scoprire i fantasmi e i misteri di Napoli. Tutti i giorni dal 21 al 30 giugno 2014 si svolgeranno in città un ciclo di eventi, performance, spettacoli, mostre, visite guidate e percorsi culturali sui percorsi dei fantasmi e sui misteri di Napoli.Un programma molto fitto che comprende molte visite interessanti: ad esempio  il 29 giugno c’è Un fantasma al Campanile visita guidata teatralizzata al Campanile della Pietrasanta, p.tta Pietrasanta ore 9.30-13.00costo: 3 euro a cura di Pro loco La Ginestra  info: 3393849316 – 3357869135 o il 28 giugno L’ignoto si racconta visita animata con reading sul fenomeno del Miracolo del Sangue al Museo del Tesoro di San Gennaro, via Duomo, 149 dalla ore 10.30 alle ore 13.30 (4 visite della durata di 50 min. circa) costo: 5 euro a cura del Museo del Tesoro di San Gennaro e Associazione cultrale i Cantori dell’Arte info: 081294980 – 3381111708. DettagliVisite guidate ai Palazzi degli Spiriti.

Visite guidate serali al Centro Storico

Riprendono per l’estate le visite guidate serali al centro storico di Napoli organizzate dal caffè letterario Intra Moenia e dall’Associazione Napoletana Beni Culturali: le visite, già proposte nello scorso autunno, hanno riscosso un buon successo di partecipanti. Il 27 giugno 2014 c’è la – Chiesa del Purgatorio ad Arco La chiesa fa parte di un complesso affascinante che risale attorno al 1616 e che fu eretto, su incarico di alcune famiglie nobili napoletane, per farne un luogo di sepoltura. Del grande complesso, conosciuto a Napoli come chiesa delle Anime del Purgatorio, fanno parte la Chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, il sottostante Ipogeo, il Museo dell’Opera e l’Archivio Storico. E’ conosciuta come chiesa delle anime pezzentelle.  Dettagli: Visite guidate serali ai capolavori del centro storico.

Storie sepolte: visite guidate notturne a Ercolano

Per la prima volta saranno proposte delle passeggiate in notturna sul Gran Cono del Vesuvio, in cui i visitatori saranno accompagnati nel suggestivo percorso da guide vulcanologiche esperte, inoltre, a queste inedite visite si affianca anche un bellissimo giro notturno degli scavi di Ercolano. Suggestiva e particolare anche la passeggiata notturna a Ercolano che si terrà il 28 giugno 2014 tra reale e virtuale, racconti storici e suggestioni di luce, teatro e musica tra rovine della antica dell’antica Ercolano. Tra proiezioni in 3D dell’eruzione del Vesuvio, visita con un archeologo e performance teatrali si avrà una bellissima e suggestiva visione notturna degli scavi di Ercolano. Dettagli: Visite notturne ad Ercolano.

Visite guidate serali alla Solfatara

A giugno 2014 si stanno svolgendo le visite serali, con spuntino, al vulcano Solfatara di Pozzuoli, un appuntamento veramente interessante in uno dei più grandi vulcani attivi esistenti. La Solfatara è così già dai tempi dei Romani che lo chiamavano Forum Vulcani e nella visita guidata sono previsti anche nuovi percorsi: ma di sicuro ci faranno vedere i due fenomeni più famosi che sono la condensazione del vapore acqueo, e il rimbombo del suolo. Questa settimana si svolge sabato 28 giugno la visita di circa 2 ore, effettuata con guida. Nella visita  è compreso  poi un assaggio di pesce azzurro cucinato con il vapore di una fumarola a 160 c° (cucina geotermica), corredato da falanghina. 13 euroDettagli: Visite serali alla Solfatara.

Visite a ingresso libero a Santa Maria dell’Incoronata 

Già da qualche tempo, dopo mesi di restauri solo in parte completati, ha riaperto la chiesa di Santa Maria dell’Incoronata in via Medina. Si tratta della chiesa ubicata poco dopo la questura e il “grattacielo” del ex hotel jolly, al di sotto del livello stradale, che fu costruita per volere della regina Giovanna d’Angiò e si caratterizza per la ricchezza di affreschi trecenteschi. Meglio approfittare subito per vederla perché non si sa di preciso per quanto tempo sarà possibile visitarla: al momento è aperta tutti i giorni, domenica esclusa, fino alle 14,30 e l’ingresso è gratuito. Dettagli: La chiesa dell’Incoronata riapre al pubblico.

Il seminario dei Nobili  (Seminarium Nobilium)

Ogni Sabato di giugno è prevista una visita guidata da non perdere proposta da Assodipendenti: Il seminario dei Nobili e la magnifica Chiesa del Real Monte di Scala, la chiesa al terzo piano sarà aperta e visitabile concedendovi la possibilità di vedere uno dei posti più suggestivi e ancora “segreti” di Napoli. Il Monte è in via Nilo, ed è un’antica istituzione napoletana sorta nel 1608 per mano del Marchese di Villa, Giovan Battista Manso di Scala al fine di assicurare gratuitamente un’istruzione ai figli delle famiglie patrizie napoletane decadute. All’ingresso del palazo l’antica targa che ricorda Seminarium Nobilium.  Prezzi 6-8 euro  Da Assodipendenti 3481149647 – 3386702541 – 08119463799. Dettagli: Visite guidate al Real Monte Manso.

Visita guidata gratuita all’Acquario

Sabato 28 giugno è l’ultimo giorno per effettuare una visita guidata gratuita alla Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli in villa Comunale, conosciuta anche come l’Acquario di Napoli. Dal 23 al 28 giugno 2014 ci sono state visite guidate gratuite e proiezioni di filmati per tutta la settimana in occasione della Naples Shipping Week, una settimana di conferenze, incontri ed eventi culturali organizzata da Propeller Club e dal Porto di Napoli. La nostra Stazione Zoologica è uno tra i maggiori istituti di ricerca in tutto il mondo nei settori della biologia ed ecologia marina: fondata nel 1872 dallo scienziato tedescoAnton Dohrn Dettagli Visite guidate all’Acquario di Napoli.

EVENTI

Percorsi di Luce nella Reggia il ritorno del settecendo

Percorsi di luce alla Reggia di Caserta

Dal 21 Giugno a fine Ottobre 2014 in tutti i weekend si potrà visitare lo splendido parco della Reggia di Caserta che verrà illuminato completamente tutte le sere ed inoltre, dal 9 al 17 agosto 2014 le visite si svolgeranno anche tutte le sere. L’evento è già stato proposto negli anni scorsi ma quest’anno viene presentato in una forma diversa e straordinaria con il nome di Percorsi di Luce nella Reggia – Il ritorno del Settecento.A piedi e a bordo del bus scoperto tutta la reggia e i suoi giardini illuminati con un sottofondo di musiche d’epoca. Dettagli: Percorsi di Luce alla Reggia di Caserta.

La parata del Gay pride

Sabato 28 giugno 2014, si terrà a Napoli a piazza Dante il Mediterranean Pride Of Naples (MPoN 2014) conosciuto da tutti come Gay Pride. L’evento ha un fine nobile e di altissima utilità sociale;  è infatti promosso “come unico ed efficace strumento contro la discriminazione e il pregiudizio, la violenza e l’arretratezza, l’odio e l’ignoranza“. Alla fine della giornata ci sarà una festosissima parata che partirà da Piazza Dante alle ore 15 e, dopo aver percorso via Roma, arriverà a Piazza del Plebiscito dove ci sarà un momento di festa e poi la parata si concluderà a Castel dell’Ovo. Dettagli: Gay Pride a Napoli.

Un giro nel Golfo in Bateau mouche

Ogni venerdì, sabato e domenica si effettuano le corse del Bateau Mouche, l’eccezionale “Tour Costiero” organizzato dalla Alilauro che consentirà un giro in battello nel golfo di Napoli . Le corse ci sono ogni venerdì alle ore 17:00, 18:30, 20:00, mentre sabato e domenica le corse sono  alle ore 10:30, 11:45, 13:00, 17:00, 18:30, 20:00. Bellissimo l’itinerario proposto dal Bateau Mouche:un Tour Costiero in battello di circa 40 minuti, che parte dal porto di Mergellina e prosegue per tutto il litorale di Posillipo, raggiungendo l’isolotto di Nisida ritornando poi a Mergellina con un giro panoramico fino a Castel dell’Ovo. I prezzi sono accettabili per un itinerario bellissimo come questo. Dettagli: Bateau Mouche a Napoli.

Il MercAntico di San Lorenzello

Domenica 29 giugno 2014, così come tutte le ultime domeniche di ogni mese si svolge nel suggestivo centro storico di San Lorenzello, un piccolo borgo matesino in provincia di Benevento, il “MercAntico”, una “classica” fiera dell’antiquariato e dei prodotti tipici locali. La fiera si svolge prevalentemente lungo via Roma e via Sorripe o all’interno di antiche e caratteristiche botteghe artigianali o lungo le strette strade del centro antico. Partecipare è un’esperienza molto caratteristica; si passeggerà tra vecchi mobili e antichi oggetti d’antiquariato esposti, nelle belle giornate, anche per strada. Dettagli: MercAntico di San Lorenzello.

Aperitivo con designer e artigiani a Dietro Antignano

Ci sono artisti, artigiani, creativi e giovani designer napoletani che espongono per tutto il mese di giugno nel centro del Vomero. Tutti prodotti rigorosamente di artigianato Made in Italy che verranno ospitati a Dietro Antignano art factory che offre una grande opportunità alle persone che ogni giorno svolgono con umiltà e bravura il proprio lavoro artigianale. Una grande occasione  per promuovere e diffondere i propri prodotti e il Made in Italy. Sabato 28 giugno R-Seabag – borse e gli accessori R-Sea realizzate artigianalmente con materiali nautici riciclati. Creta e Caffè – ceramica artigianale napoletana e DresscodeDettagli: Aperitivo con i designer al Vomero.

Giugno giovani, 30 giorni di eventi

La nuova manifestazione del Comune di Napoli per giugno 2014 prevede tantissimi eventi dedicati ai giovani. Per “Giugno giovani” trenta giorni ricchi di musica live, happening e street art, di sport e tour con un occhio particolare al tema dell’accoglienza turistica. Tra gli eventi di questo fine settimana  venerdì 27 O’Curt Festival Party a San Domenico Maggiore, sabato 28 dalle 11 il Gay Pride  e tanti altri eventi. Consultare il programma aggiornato sull’articolo. Dettagli: Giugno Giovani.

Una pizza al MIP il nuovo Museo della Pizza

Finalmente Napoli ha un Museo della Pizza per celebrare l’alimento più famoso al mondo. Questo nuovo luogo celebrativo aprirà, infatti, all’interno del museo Mediterraneo dell’arte, della musica e delle tradizioni (il MAMT) in Piazza Municipio dal 9 giugno 2014 con una sede permanente, unica al mondo, dedicata alla pizza.Nel biglietto compresa una pizza garantita, a rotazione, dai 300 pizzaioli dell’Associazione Pizzaioli Napoletani. Dettagli: Museo della pizza.

Mercatino Vintage nella Galleria Umberto I

E’ l’ultimo fine settimana di giugno per visitare nella Galleria Umberto I. Nel cuore di Napoli, nei negozi Barbaroci sarà un mercatino del Vintage. Il mercato è ad ingresso libero e si potrà accedere ai locali dello storico Salone Margherita dove è stata allestita Best Seventies, Eighties,Nineties un vero mercato vintage dove si potrà scoprire il repertorio dei negozi Barbaro anni ’60 ’70 ’80 ’90.Prezzi da 5 a 50 euro.Dettagli: Mercatino vintage alla Galleria Umberto I.

Caccia al tesoro in Floridiana

La Floridiana è un grande polmone verde nel cuore del Vomero oltre ad essere una splendida villa con annesso museo .Per tutto giugno è stato organizzato un ricco calendario di attività intitolato R-Estate in Floridiana in cui sono confluite ben tre manifestazioni che permetteranno a grandi e bambini di godere liberamente del parco pubblico e partecipare ad eventi interessanti.In questo fine settimana Yoga e caccia al TesoroDettagli: R-estate in Floridiana.

Restauro in diretta a Capodimonte

Ultimo incontro il 26 giugno 2014 per vedere il restauro del celebre dipinto di Pietro Vannucci detto il Perugino, “La Madonna con il Bambino”. Il pubblico potrà vedere direttamente le varie fasi del restauro dello splendido dipinto del “Perugino”: solo con prenotazione si può visitare il laboratorio di restauro del Museo di Capodimonte per poter seguire le varie fasi del lavoro in laboratorio.  Le visite si svolgeranno, fino al 26 giugno 2014, ogni giovedì alle ore 11.00 e ogni venerdì alle ore 15.00 per gruppi di massimo 20 persone.Dettagli: Capodimonte restauro in diretta.

TEATRI

teatro grande pompei

Riapre il Teatro Grande di Pompei

Altra grande novità a Pompei dopo le inaugurazioni di alcune domus appena restaurate: dopo ben quattro anni il 28 e il 29 giugno 2014 riaprirà il Teatro Grande di Pompei dove sarà messa in scena Orestea, la trilogia di Eschilo formata dalle tragedie Agamennone, Le Coefore, Eumenidi.  a cura della fondazione Inda, il prestigioso Istituto nazionale del dramma antico.Gli spettacoli nel Teatro di Pompei compiono quest’anno i cento anni di rappresentazioni classiche e sarà senza dubbio un avvenimento di rilevanza internazionale perché si svolgerà in uno dei teatri più belli, antichi e suggestivi del mondo. Dettagli: Tragedie greche al Teatro Grande di Pompei

Brividi d’estate all’Orto Botanico

dal 27 giugno al 3 agosto ogni sera alle 21,00 e poi per settembre nei fine settimana ci saranno ben quarantacinque giorni di teatro, musica e giochi nel parco più antico della città. Torna per la tredicesima edizione Brividi d’estate con un calendario ricco di incontri: in particolare dal venerdi’ alla domenica i classici  della grande letteratura si trasferiscono a teatro. Il 27, 28 e 29 giugno 2014  h 21:00 LUIZ TORNA A CASA di Maurizio de Giovanni con Paolo Cresta e Giacinto Piracci  prenotazioni: 081 5422088 Dettagli: Brividi d’Estate.

Lux In Tenebris: spettacoli serali nelle catacombe di San Gennaro

Una serie di appuntamenti teatrali e musicali si svolgeranno alcune sere d’estate all’interno delleCatacombe di San Gennaro, inoltre, agli gli spettacoli sarà abbinata ogni volta una visita guidata al sito.  La rassegna si chiama Lux in Tenebris ed è realizzata dal Nuovo Teatro Sanità, sito a piazzetta San Vincenzo,  che ha promosso una rassegna speciale estiva nella quale gli spettatori potranno assistere a rappresentazioni, concerti e letture in uno dei luoghi tra i più affascinanti di Napoli: le Catacombe di San Gennaro. Il 29 giugno 2014 –  ore 20:00 e ore 21:30 – Catacombe di San Gennaro “PIERRE E JEAN” dal romanzo di Guy de Mounpassant drammaturgia di Massimiliano Palmese con Raffaele Ausiello e Carlo Caracciolo regia di Rosario Sparno – 15 € visita guidata e spettacolo (prenotazione obbligatoria). Dettagli: Lux in Tenebris nelle Catacombe di San Gennaro.

MOSTRE

la sanità al tempo dei borbone mostra

Andy Warhol in mostra al Pan a 5 euro nei weekend

Forse è la mostra più vista in città. Vetrine è la nuova mostra su Andy Warhol, a cura di Achille Bonito Oliva, al Pan il Palazzo delle Arti Napoli in via dei Mille. La rassegna presenta 150 opere con una particolare attenzione al rapporto che è esistito tra l’artista americano e la città partenopea nato a metà degli anni 70 per l’amicizia esistente con il gallerista Lucio Amelio.E per l’estate c’è una novità  In particolare, tutti i sabato (28 giugno, 5, 12, 19 luglio), la rassegna rimarrà aperta fino a mezzanotte (ultimo ingresso alle 23.00) e dalle 18.30 si potrà usufruire del biglietto speciale a 5 Euro.  Tutte le domeniche (29 giugno, 6, 13, 20 luglio), la chiusura sarà posticipata alle 20.00 (ultimo ingresso alle 19.00) e dalle 14.30 ingresso speciale a 5 Euro.  Dettagli: Andy Warhol a Napoli.

Pablo Picasso in mostra a Sorrento

Nella bella villa Fiorentino in pieno centro di Sorrento è iniziata la splendida e attesa mostra sulle opere di Picasso. La Villa ospiterà per tutta l’estate la mostra dell’eclettico artista Pablo Picasso, “indiscusso maestro dell’arte moderna del secolo scorso”, celebrato in tutto il mondo e celebre per le sue opere dal tratto distintivo. L’evento si terrà dal 30 maggio al 12 ottobre 2014, e avrà questo titolo: “Picasso, Eclettismo di un genio“; si tratterà di un’esposizione che conterà ben oltre 240 incisioni grafiche, 25 ceramiche, oli ed opere uniche, realizzate dal maestro. Dettagli: Picasso in mostra a Sorrento.

Arte contemporanea a Capodimonte: Luca Pignatelli

In mostra a Napoli, al museo di Capodimonte, dal 10 maggio al 31 luglio 2014 le grandi tele di Luca Pignatelli che vengono presentate negli ampi spazi della Sala Causa. Ancora grande arte contemporanea, in una importante mostra a cura di Achille Bonito Oliva, di uno degli artisti italiani contemporanei più interessanti, riconosciuto anche a livello internazionale. Luca Pignatelli corre sul tema della memoria e ci propone la Storia stupendoci con le sue grandi tele. I suoi quadri suggeriscono forti sensazioni ed hanno nomi che evidenziano il ricordo storico: Pompei, Aereo e montagne, la Biga,  Statue  degli imperatori. Dettagli: Luca Pignatelli al Museo di Capodimonte.

Ettore Spalletti al Madre

Grande esposizione su Ettore Spalletti un maestro dell’arte contemporanea italiana. Le sue opere saranno in mostra al Museo Madre di Napoli fino al 18 agosto 2014, ed in contemporanea al MAXXI di Roma ed al GAM di Torino. La mostra di Ettore Spalletti dal titolo “un giorno così bianco, così bianco è a cura di Danilo Eccher, Anna Mattirolo, Andrea Viliani e Alessandro Rabottini. Dettagli: Ettore Spalletti al Madre.

Vanvitelli Segreto alla Reggia di Caserta

Continua fino a Ottobre negli Appartamenti storici del palazzo Reale di Caserta, la mostra su “Vanvitelli segreto i suoi pittori da Conca a Giaquinto –la Cathedra Petri”. L’esposizione è basata su due aspetti della produzione del grande architetto settecentesco Luigi Vanvitelli: ripercorre infatti le opere del pittore e scultore di corte, ma anche quelle del Vanvitelli “creatore”, cioè inventore di opere di arte decorativa. Dettagli:Vanvitelli segreto alla Reggia di Caserta.

Storie d’Argento al Museo del Tesoro di San Gennaro

Il Tesoro di San Gennaro è uno dei tesori più importanti al mondo. Ora una nuova grande mostra ci consente di ammirare al Museo del Tesoro di San Gennaro, fino al 18 luglio,  capolavori finora nascosti al pubblico. Più di  80 statue d’argento, più sei opere facenti già parte dell’esposizione, ora finalmente visibili. Una ottima occasione per vedere uno dei più importanti tesori al mondo: quello di San Gennaro. Dettagli: Storie d’argento al Museo del Tesoro di San Gennaro.

La sanità al tempo dei Borbone

Al Museo delle Arti sanitarie di Napoli, all’interno del complesso di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, c’è una mostra da non perdere, “La sanità al tempo dei Borbone” che sarà visitabile fino al 13 luglio 2014. L’ingresso è libero ed è vicino alla nota Farmacia dell’antico ospedale degli Incurabili. Organizzata in sei sezioni la mostra da un quadro chiaro sulla sanità, di eccellenza, ai tempi dei Borbone. Dettagli: La sanità al tempo dei Borbone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend