Acquario di Napoli: Visite guidate gratuite per una settimana

visite-gratuite-alla-stazione-zoologica-di-napoli-e1403348110915.jpg

La Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli in villa Comunale, conosciuta anche come l’Acquario di Napoli, effettuerà dal 23 al 28 giugno 2014 visite guidate gratuite e proiezioni di filmati per tutta la settimana in occasione della Naples Shipping Week, una settimana di conferenze, incontri ed eventi culturali organizzata da Propeller Club e dal Porto di Napoli.

La nostra Stazione Zoologica è uno tra i maggiori istituti di ricerca in tutto il mondo nei settori della biologia ed ecologia marina: fondata nel 1872 dallo scienziato tedesco Anton Dohrn è attualmente l’unico esempio ancora funzionante di acquario ottocentesco ed è tra le più importanti istituzioni “per la specificità e la varietà degli organismi marini mediterranei” in essa viventi. Sua caratteristica particolare è che nelle sue vasche sono presenti quasi tutte le particolari varietà di forme di vita che popolano il mare Mediterraneo.

stazione zoologica di napoli

La visita sarà anche un’ottima occasione per ammirare un nuovo ospite, una tartaruga che proviene addirittura dal Golfo del Messico che è stata recuperata a maggio scorso nelle acque di  Mondragone e che andrà ad aggiungersi agli esemplari di Caretta caretta esistenti nell’acquario. Per questa speciale settimana anche due mostre fotografiche sul mare ed i cetacei a cura di Giuseppe Farace. Una bellissima occasione per visitarle la splendida stazione zoologica.

Calendario visite guidate all’Acquario di Napoli

Le visite guidate saranno effettuate da lunedì 23 giugno 2014 a sabato 28 nei seguenti orari e i gruppi saranno composti da massimo 50 persone, su prenotazione:

  • 09.30 – 11.00 – I gruppo
  • 10.30 – 12.00 – II gruppo
  • 11.30 – 13.00 – III gruppo

Per informazioni e prenotazioni: e-mail: ticket@szn.it, tel. 081 583326

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend