Cosa fare il giorno di Pasquetta 2022 a Napoli e nelle vicinanze

Funivia-del-Faito-foto-ufficiale-EAV.jpeg

Ph EAV

Tanti eventi a Pasquetta 2022 a Napoli e in Campania tra musei aperti, gite ed eventi in città e nelle vicinanze, grandi mostre e belle occasioni per gustare il buon cibo della nostra terra. Ve ne presentiamo alcuni tra i più originali a Napoli e nelle vicinanze

 

Il giorno di Pasquetta per tradizione è dedicato alla gita fuori porta, ma può anche essere vissuto comodamente in città dove ci sono sempre tanti eventi e cose da fare. Ed anche quest’anno a Pasquetta ci saranno tante cose da fare a Napoli ma anche in alcuni luoghi vicino Napoli e in Campania. Alcuni Musei resteranno aperti e saranno visitabili anche le grandi mostre. Di seguito troverete alcune indicazioni selezionate tra le tantissime organizzate sia in città che nelle vicinanze.

Eventi a Napoli per il giorno di Pasquetta – lunedì 18 aprile 2022

Pasquetta all’Edenlandia con ingresso, spettacoli, animazione e laboratori  gratuiti

Anche il giorno di Pasquetta all’Edenlandia laboratori, spettacoli e animazione sempre gratuiti come l’ingresso al parco, che seguiranno il tema principale che sarà “Alice nel paese delle meraviglie”.  E per questo giorno speciale di lunedì 18 aprile 2022 il parco sarà aperto dalle 9 alle 0,30. Poi una speciale giornata di Pasquetta con la scuola di magia, dove verranno svelati i trucchi e i primi passi dell’illusionismo (12:30,15:00, 17:00) e poi spettacoli all’aperto con gli artisti itineranti, che coinvolgeranno ed intratterranno il pubblico, tra un giro di giostra ed un altro (11:30, 13:00, 19:30, 21:00). Non mancherà l’appuntamento con il trucca bimbi limited edition “easter face painting”  dalle 11:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 19:00. Pasquetta all’Edenlandia

Nel Centro Storico di Napoli le straordinarie opere dei “Madonnari”

Ph Omar Mohamed

L’Associazione punto zero “0” che raduna Artigiani e Commercianti di Via Tribunali di Napoli ha organizzato per il lunedì in albis e giorno di Pasquetta una bella manifestazione gratuita che animerà la bellissima zona del centro storico di Napoli, patrimonio Unesco. Per la prima volta ci sarà in città una bella dimostrazione dell’arte dei madonnari, gli straordinari artisti di strada, che vengono chiamati in questo modo perché dipingono sulle strade e i marciapiedi le loro immagini, soprattutto sacre e principalmente Madonne. Tre bravi “madonnari” creeranno dal vivo le loro opere sacre, in particolare Omar Mohamed, Ladifatou Traore, Carmine Pistone, tutti campani che riempiranno delle loro belle opere colorate e affascinanti la zona di Piazza Girolamini, di Piazza San Gaetano e del Purgatorio ad Arco. I Madonnari nel Centro storico

“la Primavera della Scienza!”: pasquetta a Città della Scienza

Città della scienza

Anche a Pasquetta A Città della Scienza un programma ricco di appuntamenti dal titolo “la Primavera della Scienza incentrato su “science game”, laboratori sulle uova, Tinkering e tante iniziative costruttive e divertenti con particolare attenzione alla manualità Città della Scienza a  Pasquetta.

Appuntamento per bambini e famiglie nel chiostro quattrocentesco di Santa Caterina a Formiello

Ph Facebook Lanificio 25 Napoli

Appuntamento da non perdere lunedì 18 aprile al Lanificio25, la spazio culturale che si trova a due passi da Porta Capuana nella quattrocentesca Insula Monumentale di Santa Caterina a Formiello a Piazza Enrico de Nicola vicino a Castel Capuano a Napoli. Un incontro rivolto ai bambini, per farli socializzare assieme e valorizzare le loro potenzialità creative ma anche per farli interagire con i loro genitori e/o nonni.  Lo scenario che ospita l’evento è straordinario e storico, l’Insula Monumentale di Santa Caterina a Formiello e, per i più piccoli sono previste tante attività. Lunedì 18 Aprile Laboratorio “Mascherata” Associazione culturale teatrale- Pasquetta con i bimbi 

Il Miglio Sacro alla Sanità: un percorso tra le straordinarie bellezze del Rione Sanità  

porta san gennaro buona

Una straordinaria passeggiata che si chiama Il Miglio Sacro che ci porterà alla scoperta di luoghi bellissimi che si trovano nel giro di un miglio a partire dalle Catacombe di San Gennaro. Percorrere il Miglio Sacro significa andare alla scoperta delle bellezze del Rione Sanità, quel rione di Napoli dove hanno vissuto popoli diversi e dove un tempo passavano in carrozza papi, re e cardinali. Una visita guidata ed un percorso speciale che ci porterà in ben sei luoghi diversi e straordinari che ci faranno scoprire un altro e bellissimo volto nascosto della città. Si parte alle 9: 00 dall’ingresso delle Catacombe di San Gennaro, le grandi Catacombe di Napoli in Via Capodimonte 13 vicino alla Basilica del Buon Consiglio. La passeggiata termina nei pressi di Piazza Cavour dopo aver visitato ben sei straordinari luoghi di Napoli. Il tour dura circa 3 ore e 30 minuti. Ecco le straordinarie tappeCatacombe di San Gennaro,, Basilica di San Gennaro extra moenia, Basilica di Santa Maria della Sanità, Cripta delle Catacombe di San Gaudioso (esterno), Basilica di San Severo fuori le mura e Cappella dei Bianchi con visita esclusiva all’opera “Il figlio velato” di Jago, Palazzo Sanfelice e dello Spagnuolo.  Porta San Gennaro, con il dipinto di Mattia Preti da poco restaurato. Il tour termina nei pressi di P.zza Cavour. L’appuntamento è alle ore 9:00 presso la biglietteria delle catacombe di San Gennaro in Via Capodimonte 13, accanto alla basilica del Buon Consiglio. Contributo: € 15 intero o € 13 per under 18, over 65, studenti.0-6 anni gratuito. Le visite sono organizzate dalle Catacombe di Napoli e saranno effettuate nel rispetto delle misure  di prevenzione previste dall’emergenza. Mascherina obbligatoria – Obbligatoria la prenotazione: 081 744 3714     Maggiori Informazioni Il Miglio Sacro alla Sanità

Eventi nelle vicinanze di Napoli per Pasquetta – lunedì 18 aprile 2022

Aperta a Pasquetta la straordinaria Funivia del Faito: in 7 minuti dal mare alla montagna

Funivia del Faito foto ufficiale EAV

Ph EAV

Aperta a Pasquetta la Funivia del Faito che in soli 7 minuti ci consente di andare dalla stazione di Castellammare Centro, che è a livello del mare, fino al piazzale di quota 1100 metri sulla cima del Monte Faito con una corsa panoramicissima tra panorami stupendi. Per lunedì 18 (lunedì in Albis, Pasquetta) ci sarà un prolungamento degli orari soliti che saranno i seguenti –  solo giorno18/04/22 – corse alle ore  – 09.00 – 09.20 – 09.40 – 10.00 – 10.20 – 10.40 – 11.00 – 11.40 – 12.00 – 12.40 – 13.00 – 13.40 – 14.00 – 14.40 – 15.00 – 15.20 – 15.40 – 16.00 – 16.20 – 16.40 – 17.00 – 17.20 – 17.40 – 18.00 – 18.20 – 18.40 – 19.00 (solo discesa) – 19.20 (solo discesa) – 19.30 (solo discesa) Varie tariffe con corsa semplice – 5,50 € o andata/ritorno – 8,00 € e per accedere alla Funivia c’è l’ obbligo di mascherina per i viaggiatori.  La Funivia del Monte Faito sale dal mare di Castellammare di Stabia sino agli straordinari boschi della montagna del Faito offrendo un viaggio attraverso uno scenario incredibile. Maggiori informazioni – Funivia del Faito

Pasqua e Pasquetta nel sito Borbonico di Carditello

reggia di carditello

Fine settimana speciale per le festività pasquali, anche lunedì 18 aprile 2022 nel magnifico Real sito Borbonico di Carditello. Visite accompagnate, giochi e pony per bambini e a Pasquetta, il pic-nic nel bosco dei lecci  Pasquetta a Carditello

Puteoli Sacra: visite straordinarie alle bellezze del Rione Terra con assaggi pasquali

Nel giorno di Pasquetta, lunedì 18 aprile 2022 sono previste delle particolari visite alla scoperta delle straordinarie bellezze del sito archeologico e museale nel Rione Terra di Pozzuoli in Via Marconi 2/A. Il nuovo percorso si chiama “Puteoli Sacra” e propone uno speciale percorso tra opere d’arte e prelibatezze locali. Un viaggio di 2500 anni tra l’arte e la bellezza con visite guidate allo straordinario tempio-duomo, nato dalle colonne marmoree del tempio di Augusto e ad altre bellezze site sul Rione Terra Puteoli Sacra:

Pasquetta 2022 eco-escursione sul Vesuvio adatta a tutti

Lunedì 18 aprile, dopo lo stop di due anni, torna l’eco-escursione di Pasquetta 2022 all’insegna della sostenibilità, della natura e del trekking su uno dei sentieri più belli e verdeggianti del parco nazionale del Vesuvio (in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio). Ad organizzarla, anche quest’anno, l’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare e l’associazione culturale Econote. Quella proposta dalle associazioni che da anni sono impegnate nella diffusione della cultura della sostenibilità anche con bambini e ragazzi delle scuole, è una Pasquetta alternativa ai pranzi o alle classiche scampagnate del Lunedì in Albis, una Pasquetta fortemente improntata al rispetto della natura e alla sua conoscenza. L’eco-escursione di Pasquetta 2022 sul Vesuvio sarà un momento da trascorrere insieme a quanti vogliono partecipare a un’iniziativa a contatto con la natura. Il sentiero è di semplice percorrenza, per di più pianeggiante e si snoda lungo una delle aree più tutelate del Parco, la Piana delle Ginestre. Fra andata e ritorno il percorso ha una durata di 4 km e dura circa 3 ore. Durante la giornata si potrà passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna. Ad accompagnare i partecipanti ci saranno delle esperte guide naturalistiche ed escursionistiche e il percorso scelto è adatto a tutti a partire dai 6 anni di età. I posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione a info@econote.it indicando nome, numero di persone e numero di cellulare, a prenotazione confermata si riceverà una risposta con le informazioni sul punto di incontro e sull’equipaggiamento.La quota di partecipazione per l’eco-escursione di Pasquetta 2022 sul Vesuvio è 15 euro per tutti dai 10 anni in su da saldare direttamente alla partenza. Prenotazione obbligatoria a Econote info@econote.it con nome cognome, numero di persone e numero di cellulare. Per ogni variazione avverti il numero 3936098130/3398877884 tempestivamente, grazie! Una volta fatta la prenotazione riceverai ulteriori indicazioni. Maggiori informazioni 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend