Etruschi e il Mann: la mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

etruschi-e-mann.jpg

Un’interessante mostra che ricostruisce circa sei secoli di questa civiltà la cui grandezza derivava anche dal controllo delle risorse di due fertilissime pianure, quella padana nel Nord e quella campana nel Sud

 

 

Dopo la riapertura a prezzi ridotti dal 12 giugno 2020 arriva la nuova mostra esposizione gli “Etruschi e il Mann” con ben seicento reperti di cui almeno duecento che saranno esposti per la prima volta in occasione della mostra.

Un’esposizione che abbraccerà un arco temporale di circa sei secoli (X- IV sec. a.C.) e cercherà di ricostruire le fondamenta storiche di questa popolazione, la cui grandezza derivava anche dal controllo delle risorse di due fertilissime pianure, quella padana nel Nord e quella campana nel Sud.

L’itinerario di visita prevede due le sezioni: la prima, “Gli Etruschi in Campania“, che approfondisce la presenza dell’antica civiltà nel Mezzogiorno mentre la seconda, “Gli Etruschi al Mann”, mostra i materiali etrusco-italici che nel tempo sono stati acquisiti dal MANN.

In più nella mostra “Gli Etruschi e il Mann” ci sono molti materiali provenienti dal Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, come l’intero corredo della Tomba Bernardini da Palestrina (675-650 a.C.), una delle sepolture tra le più ricche e famose che il mondo antico e altri prelevati dai depositi del MANN.

La mostra “Gli Etruschi e il Mann” è a cura del direttore Paolo Giulierini e Valentino Nizzo, ed è promossa dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, con l’organizzazione di Electa.

Il Mann di Napoli ha riaperto con prezzi ridotti

Ricordiamo che il MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, ha riaperto dal 2 giugno con tante misure di sicurezza per i visitatori e il personale e poi, per invogliare a frequentare il museo per tutta l’estate, ci saranno forti sconti fino al 31 dicembre 2020 sui biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend