22 Mostre a Napoli in Programma a Maggio 2018

22-Mostre-a-Napoli-in-Programma-a-Maggio-2018.jpg

 

Anche a Maggio 2018 ci saranno a Napoli tante interessanti mostre da non perdere sia in città che nelle vicinanze. Rassegne molto belle che sono state prorogate oltre la scadenza prevista come quella sull’esercito di terracotta cinese o su Van Gogh o su Rubens. Molte rassegne hanno richiamato tantissimi visitatori anche da fuori città e sono tutte a pagamento ma ne vale la pena. Tanti eventi che si svolgono tutti in importanti luoghi cittadini, posti bellissimi che meritano comunque una visita. Questo mese segnaliamo anche alcune delle mostre specifiche per il Maggio dei Monumenti dedicato a Giambattista Vico.

LE MOSTRE A NAPOLI PER IL MAGGIO DEI MONUMENTI

Collectio Viciana all’Istituto Italiano per gli studi storici

A Palazzo Filomarino, in via B.Croce, 12 dall’8 al 31 maggio si terrà Collectio Viciana una mostra bibliografica e digitale di autografi e rare edizioni delle opere del filosofo Giambattista Vico, allestita nella sala dell’Istituto nella quale Vico svolgeva la sua funzione di precettore dei Principi di Filomarino ed organizzata in collaborazione con la Fondazione Biblioteca Benedetto Croce che conserva la rinomata “Collectio viciana”, collezione di opere di e su Vico, raccolte dallo stesso Croce. A cura dell’Istituto italiano di Studi Storici  Orario di apertura: dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 16-18, sabato 19 e 26 maggio ore 10-13 Info: Tel 081/5517159-5512390 – www.iiss.it – segreteria@iiss.it

La voce di Vico scolpita da Lello Esposito

dall’11 maggio all’ 11 giugno presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Ponte di Tappia, 25 ci sarà un’installazione polifonica dell’artista napoletano Lello Esposito curata dall’intellettuale francese Jean-Noël Schifano. Creazioni in bronzo esprimono lettere e cifre, simboli e fatti per un percorso tra i secoli e la storia di Napoli. Scrive Jean-Noel Schifano nel suo testo esplicativo della mostra: E si ricomincia daccapo…A cura Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in collaborazione con la Fondazione Giambattista Vico Info: Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, 081 7970264 |  3334765246 www.mediterraneonapoli.com – | www.renaissancehotels.com/napbr

Giambattista Vico. Pagine & Immagini

Dal 12 maggio al 12 giugno 2018 Alla Biblioteca Universitaria di Napoli nella Sala Vittorio Imbriani e Sala Manoscritti e Rari della Biblioteca dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in  via Giovanni Paladino, 12 si terrà una rassegna d’arte contemporanea e Mostra di iconografia vichiana.  La mostra documenta, con volumi, opuscoli, giornali e fotografie di busti e statue, il modo in cui sono state veicolate l’effige di Vico, le sue opere e l’ambiente culturale in cui è vissuto, a cominciare dal primo ritratto del filosofo, risalente al 1744, per finire ai disegni che ritraggono la figura di Vico, presenti sulle copertine dei suoi libri, stampati, anche di recente, in Italia e all’estero. A cura della Biblioteca Univesitaria di Napoli Orario di apertura: Lunedì-Venerdì: 10,00 – 13,00 /14,30 – 17,30 – Sabato: 10,00 -13,00 Visite guidate per appuntamento.Info: Tel. 0815517025-0815517153-Fax0815528275 .

Giambattista Vico si racconta alla Biblioteca Nazionale di Napoli

dal 7 maggio al 9 giugno 2018 alla Biblioteca Nazionale di Napoli di Palazzo Reale si terrà una mostra bibliografica e iconografica dal titolo Giambattista Vico si racconta. Il percorso espositivo si propone di rievocare attraverso autografi delle opere principali, carteggi, edizioni postillate, prime edizioni, le fasi principali della vicenda biografica e intellettuale di Giambattista Vico. Grazie al lascito dei marchesi Villarosa e a ulteriori acquisizioni, la Biblioteca Nazionale conserva, infatti, un prezioso fondo vichiano che consente di documentare non solo le varie fasi dell’impegnativa redazione della Scienza Nuova, ma anche l’attività di docente a cui il filosofo dedicò tanta parte della sua vita. La Società Napoletana di Storia Patria collabora all’esposizione mediante il prestito di due preziosi manoscritti.Orario di apertura: dal lunedì al sabato mattina (ore 10 – 13). Sono previste visite guidate su prenotazione per scolaresche degli istituti superiori, studenti universitari, associazioni culturali.  Info: +39 0817819111 – bn-na@beniculturali.it

I “geroglifici” del mondo delle nazioni di Giambattista Vico

Dal 7 maggio al 10 giugno al Maschio Angioino – Base della Torre del Beverello. Secondo un uso ancora corrente nel XVIII secolo, la Scienza nuova di Giambattista Vico si apre con un’illustrazione allegorica, la cosiddetta Dipintura. Nell’installazione, realizzata con un programma di video-editing, si vede un’animazione dei dodici geroglifici presenti nella dipintura, che vengono isolati uno per volta, mentre una voce recitante, accompagnata da una musica del XVIII secolo, legge il relativo brano vichiano. Istallazione ideata da Roberto Mazzola. Testi di Giambattista Vico (La scienza nuova, Napoli, Mosca, 1744), musiche di Johann Sebastian Bach (Variazioni Goldberg, 1741-45), progettazione esecutiva Ruggero Cerino. Apertura: lunedì-venerdì: 10-18 / festivi: 10-14 A cura dell’Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno del Consiglio Nazionale delle Ricerche

LE MOSTRE A NAPOLI

MANN HERO Star Wars al Museo Archeologico Nazionale

Al MANN di Napoli una mostra su Star Wars e gli eroi dell’antica Grecia, un singolare evento che farà incontrare gli eroi e gli antieroi del mondo greco con i personaggi del Lato Oscuro e del Lato della Forza di Guerre Stellari. Il mondo antico incontrerà quello contemporaneo. Dettagli: Star Wars al Mann

L’Esercito di Terracotta cinese in mostra a Napoli: l’ottava meraviglia del mondo

 La Cina di 2000 anni fa nel cuore di Napoli. Ben 170 grandi guerrieri di terracotta, tutti a grandezza naturale, esposti a via Toledo con proroga fino al 1 luglio  Dettagli: l’esercito di Terracotta

Riaperte a Capodimonte le sale della grande Armeria Farnese

Ha riaperto a Capodimonte l’Armeria Farnese e Borbonica una delle più grandi collezioni in Europa ed una storia completa delle armi europee d’epoca moderna. Si potranno visitare anche le sale della storica Armeria che fu costituita dalle armi che appartenevano alla famiglia Farnese tra la fine del XV e il XVII secolo.Dettagli: Armeria Farnese

La Madonna col Bambino di Rubens al Museo di Donnaregina

Prorogata fino al 30 maggio 2018 la mostra con lo splendido quadro “Madonna col Bambino in una ghirlanda di fiori“, un olio su tavola del 1616 – 18 di Peter Paul Rubens e del vecchio Jan Brueghel al Museo Diocesano Donnaregina di Napoli.Dettagli: la madonna con Bambino a Napoli

The immersive experience mostra multimediale su Van Gogh

Prorogata al 3 giugno. Prorogata per le tantissime visite nella Basilica di San Giovanni Maggiore la mostra multimediale “The immersive experience” ci farà “entrare” nei suoi capolavori. Dettaglimostra su Van Gogh

Human Bodies – The Exhibition a Città della Scienza

Una mostra particolare ma interessante sarà a Città della Scienza di Napoli fino al 24 giugno 2018. “Human Bodies – The Exhibition’ ci presenta corpi umani interi insieme a oltre 150 organi veri, conservati con un particolare processo della plastilinazione, una tecnica che consente di preservare nel tempo il corpo umano, mantenendone le caratteristiche reali originali. Dettagli: Human Bodies

“Io Dalì” la Mostra sul grande artista spagnolo al Pan di Napoli

“Io Dalí” al PAN|Palazzo delle Arti Napoli  si terrà fino al 10 giugno 2018. Note le informazioni ufficiali sulla mostra che per la prima volta in Italia racconta l’immaginario di Salvador Dalí e presenta la vita segreta dell’artista spagnolo. Tanti quadri, disegni, video, fotografie e riviste, per conoscere il modo in cui il pittore ha creato il proprio personaggio “rendendo opera d’arte ogni suo gesto”. Dettagli: “Io Dalí” al PAN|Palazzo delle Arti Napoli 

Carta Bianca Capodimonte Imaginaire 

Fino al 17 giugno 2018 nelle sale 96-106 del Museo di Capodimonte di Napoli si terrà Carta Bianca Capodimonte Imaginaire una particolare mostra da non perdere. Il grande Museo napoletano ha proposto a dieci personalità internazionali di “organizzare” delle loro sale ‘ideali’ nel Museo, scegliendo liberamente fino a dieci opere tra le 47.000 presenti nel museo dando loro “carta bianca”Dettagli: Capodimonte Imaginaire 

Il Museo della Follia: una mostra di Vittorio Sgarbi a Napoli

Fino al 27 maggio 2018 tante particolari opere saranno esposte nel cuore di Napoli alla Basilica della Pietrasanta per una mostra dal titolo Il Museo della Follia:da Goya a Maradona. Dettagli: Il Museo della Follia

Poison – Il Potere del Veleno a palazzo Fondi a Napoli

Una mostra particolare dal titolo “Poison – Il Potere del Veleno” si terrà nel centro di Napoli fino al 1 Luglio 2018, e ci consentirà anche di scoprire il Palazzo Fondi a via Medina 24, un bellissimo palazzo storico completamente ristrutturato. Circa 1000 metri quadrati di esposizione per una mostra internazionale per la prima volta in Italia e che è dedicata tutta al Veleno, uno degli aspetti più affascinanti e temuti della natura.DettagliPoison – Il Potere del Veleno

Pompei@Madre: reperti di Pompei al Madre 

Fino al 24 settembre 2018 al Madre una grande mostra dal titolo Pompei@Madre. Materia Archeologica: una inedita collaborazione con opere mai viste. Dettagli: Pompei@Madre

The Yellow Truck di Robert Herman a Casa Morra

The Yellow Truck” è il titolo della mostra personale di Robert Herman, uno dei più importanti street photographer newyorkesi contemporanei, che si terrà negli spazi espositivi di Casa Morra – Archivi Mario Franco. La mostra è legata alla nuova rassegna cinematografica curata da Mario Franco dal titolo “Il Cinema allo Specchio” incentrata sul “cinema che parla di cinema”. Visitabile gratuitamente il mercoledì e giovedì giornate dei film.Dettagli The Yellow Truck a Casa Morra

UNA MOSTRA “PER BAMBINI”, E NON SOLO, A NAPOLI

Dinosauri in carne e ossa agli Astroni

Ritorna a Napoli, nella riserva naturale degli Astroni, la mostra Dinosauri in Carne e Ossa fino all’11 Novembre 2018 con aperture dal venerdì pomeriggio e nei giorni di sabato, domenica e festivi. Nel grande parco degli Astroni ben 30 enormi ricostruzioni in scala 1:1 e tanto altro. Dettagli: Dinosauri in carne e ossa 

LE MOSTRE DA NON PERDERE VICINO NAPOLI

Modigliani Opera: mostra multimediale nella Reggia di Caserta

Nella Reggia di Caserta un’altra bella mostra multimediale su un grande artista. Modigliani Opera, organizzata proprio dalla Fondazione Amedeo Modigliani che sarà nella reggia Vanvitelliana dal 4 maggio al 31 ottobre 2018. Anche questa mostra sarà un vero e grande spettacolo multimediale che unirà la comunicazione cinematografica e teatrale con originali animazioni 2D e 3D con riproduzioni a 360°, proiezioni in 4k, motion graphics e tanto altro. Dettagli: Modigliani Opera a Caserta

 Andy Warhol 46 opere in mostra a Cava dei Tirreni

Solo 6 euro per accedere fino al 18 giugno 2018 alla mostra “Andy Warhol pop revolution” alla Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni, vicino Salerno. In mostra ben 46 opere di Warhol, tra le più conosciute ed apprezzate, come i ritratti di Marilyn Monroe e Mao Tse Tung, e altre Dettagli: Andy Warhol pop revolution” a Cava de’ Tirreni

Visite straordinarie nei depositi del museo di Paestum

Tornano anche quest’anno ogni venerdì fino al 31 agosto 2018 “I venerdì dei depositi” presso il bellissimo sito Archeologico di Paestum. L’iniziativa ci consente tutti i venerdì di usufruire di visite guidate in italiano e in inglese ai “tesori nascosti” nei sotterranei del Museo di Paestum. Dettagli:i venerdì dei depositi

 Mostra su Leonardo da Vinci a Sorrento

Si terrà a Sorrento nel Convento di San Francesco la mostra “Leonardo da Vinci – l’orgoglio italiano” che ci consentirà di ammirare, fino al 5 novembre 2018, le macchine realizzate su progetti originali di Leonardo Da Vinci. Le preziose riproduzioni sono state realizzate artigianalmente dal maestro Mario Paolucci, sia in scala che a grandezza naturale. Dettagli: Leonardo a Sorrento

scroll to top