15 cose da fare a Napoli il Weekend del 22 e 23 febbraio 2014

weekend-22-23-febbraio-2014-napoli.jpg

Un fine settimana in preparazione degli eventi di Carnevale che sarà festeggiato in città con il Carnevale di Scampia ed i cortei nel quartiere Sanità e nel rione Materdei. Per questo fine settimana un inedito percorso sulle tracce dei Gesuiti al Centro Storico e ancora visite gratuite per la 25esima Giornata Internazionale Della Guida Turistica. Molti anche gli eventi teatrali con il ritorno sulle scene di Lello Arena. Di seguito vi segnaliamo una veloce sintesi degli eventi tra i più particolari per il prossimo week end: sui vari articoli, che si raggiungono cliccando il link, troverete tutti i dettagli. Buon fine settimana a tutti.

Visite guidate

statua del nilo sfinge

Al Centro storico sulle tracce dei Gesuiti

Sabato 22 Febbraio 2014 c’è un’interessante e inedito percorso storico-artistico. Un percorso tra l’area di piazzetta Nilo approfondendo le origini della città greco-romana per poi andare alla Chiesa del Gesù Vecchio, primo luogo di culto dei Padri Gesuiti. La visita si concluderà al Real Monte Manso di Scala, il Collegio dei Nobili, dove si visiterà la splendida Chiesa del Real Monte Manso, famosa perchè si trova al terzo piano del palazzo settecentesco di  d’Afflitto di Scanno, proprio sopra alla Cappella Sansevero. Prezzi 10-12 euro. Da Assodipendenti 081-19463799  (sull’articolo i dettagli) https://www.napolidavivere.it/2014/02/19/visita-guidata-al-centro-storico-sulle-traccie-dei-gesuiti/

Assaggi… arte in Campania: visite guidate gratuite

Organizzate per la 25esima Giornata Internazionale Della Guida Turistica, istituita da WFTGA (World Federation of Tourist Guide Associations), anche sabato 22 e domenica 23 febbraio 2014 ci sono alcune visite guidate gratuite  previste per la manifestazione “Assaggi Arte in Campania“. Questo fine settimana il Museo Archeologico, la Napoli delle Taverne, sacro e profano, le ragazze di Pompei, Ercolano….(sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2014/02/13/giornata-della-guida-turistica-2014-programam/

Alla scoperta delle belle chiese di Forcella  

Sabato 22 febbraio 2014, ci viene proposta una visita guidata dal titolo “Forcella: Disciplina della Croce e chiesa di Santa Maria Egiziaca”.  Fondata a Napoli nel 1290, l’Augustissima Compagnia della Santa Croce è la più antica arciconfraternita della città, tra i suoi iscritti ben tre papi. Il percorso all’interno della chiesa racconta i sette secoli di storia della Compagnia. L’itinerario prosegue alla chiesa di Santa Maria Egiziaca a Forcella, risalente all’epoca angioina e ricostruita nel XVII secolo, che è oggi una preziosa testimonianza dell’architettura barocca napoletana. Appuntamento: ore 10.30, ingresso della chiesa della Disciplina della Croce.
Prenotazione obbligatoria. Associazione Cultura Felix:Per info e prenotazioni: 3334338049 .

Teatri

l'avaro lello arena

Lello Arena all’Acacia con “l’Avaro” di Moliere

Al Teatro Acacia al Vomero andrà in scena un grande Lello Arena ci propone “L’Avaro”, uno dei più importanti spettacoli di Molière. Ffondatore e il coprotagonista con Massimo Troisi e Enzo De Caro del glorioso e irresistibile gruppo della “La Smorfia”, Arena a 60 anni si immedesima perfettamente nel personaggio di Arpagone, affrontando il difficile tema dell’avarizia. (sull’articolo i dettagli)  https://www.napolidavivere.it/2014/01/11/lello-arena-lavaro-moliere-allacacia/

“Il servitore di due padroni” al Bellini

Al Teatro Bellini andrà in scena una particolare e suggestiva interpretazione di Antonio Latella della celebre opera di Carlo Goldoni.“Il servitore di due padroni” fu uno spettacolo che rese celebre Giorgio Strehler ma questa versione di Latella è nuova ed originale, tutta riscritta, ricavata e reinterpretata. Nessuna traccia dell’Arlecchino “solare” di Strehler a cominciare dall’abito rigorosamente bianco e non di pezzi multicolori e un Arlecchino che si chiama Truffaldino. (sull’articolo i dettagli) https://www.napolidavivere.it/2014/02/19/il-servitore-due-padroni-al-teatro-bellini/

Biagio Izzo all’Augusteo in “Come un Cenerentolo” con Peppe Barra

Al Teatro Augusteo dal 21 febbraio una commedia divertentissima di Biagio Izzo: “Come un Cenerentolo” una versione in chiave moderna, ed al maschile, della favola di Cenerentola un po’ come quella proposta da Jerry Lewis nel film del 1960 “Il Cenerentolo”. Ma ci sarà anche una grande novità: la partecipazione straordinaria di Peppe Barra, che impreziosisce la commedia con la sua carismatica presenza. (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/?p=18316

Giobbe Covatta al Teatro Troisi in “6 Gradi”

Giobbe Covatta da anni ha scelto un teatro (e una vita) d’impegno senza rinunciare alla sua grande ironia. Con il suo nuovo spettacolo al Teatro Troisi ci pone subito una domanda: “ma come sarà il mondo la cui temperatura media sarà più alta di un grado rispetto al 2012? E quando i gradi saranno due? E quando saranno 6?” . Il grande comico napoletano se lo è chiesto e ci darà le sue risposte piene, come al solito, di comicità, ironia e satira unite a vera divulgazione scientifica. (sull’articolo i dettagli) https://www.napolidavivere.it/2014/02/17/giobbe-covatta-6-gradi-al-teatro-troisi/

“Il giorno dei morti” di Maurizio de Giovanni al Pozzo e il Pendolo

Sabato e domenica sulle scene del “il Pozzo e il Pendolo”  in piazza san Domenico maggiore,3  quello che da tanti è stato definito “Il capitolo più bello delle stagioni del commissario Ricciardi: Il giorno dei morti. “. Una rappresentazione teatrale del famoso libro da non perdere. (sull’articolo i dettagli)  https://www.napolidavivere.it/2014/02/14/il-giorno-dei-morti-de-giovanni-scena-al-pozzo-il-pendolo/

Mostre e Arte

Tableaux Vivants napoli 2013

Rock4 la mostra del Rock al Pan

Di nuovo al Pan, anche quest’anno, la mostra evento gratuita sul Rock, i suoi oggetti, i suoi personaggi, la sua storia e le sue leggende. La mostra per il quarto anno è al PAN, il Palazzo delle Arti di Napoli dal 22 febbraio 2014. Rock! è oramai diventata una grande mostra internazionale sul rock e i suoi linguaggi e solo nella ultime 2 edizioni napoletane ha raggiunto ben 39.000 visitatori e più di 50 appuntamenti tematici. (sull’articolo i dettagli)  https://www.napolidavivere.it/2014/02/17/rock-4-la-mostra-del-rock-al-pan-napoli/

Tableaux Vivants: le opere di Caravaggio prendono vita al Diocesano

Vedere comporre un quadro da attori viventi è un’emozione unica. La tecnica dei quadri viventi o tableaux vivants, è nata nel settecento e verrà riproposta una volta al mese a Napoli nello splendido Museo Diocesano da un gruppo di attori che ci faranno vedere le opere di Michelangelo Merisi detto ilCaravaggio. Dalle 10,30 alle 13,30 bravi attori riproporranno in sequenza e senza interruzioni 21 opere del Caravaggio, veri tableaux vivants sulle musiche di Mozart, Vivaldi, Bach e Sibelius (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2014/01/28/tableaux-vivants-museo-diocesano-2014/

Febbraio al Museo Madre: visite gratuite sabato, domenica e lunedì

Per tutto il mese di febbraio 2014 si potrà scoprire l’arte contemporanea del Museo Madre con la guida di un esperto che accompagnerà gratuitamente i visitatori tutti i sabato, domenica e lunedì del mese. Inoltre, mentre il sabato e domenica si pagherà il biglietto d’ingresso, il lunedì sarà tutto gratuito anche l’ingresso! (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2014/02/08/museo-madre-gratis-febbraio-2014/

Al Madre la prima retrospettiva di Vettor Pisani

E’un grande evento al Museo Madre,il museo di Arte contemporanea di Napoli, la grande retrospettiva dedicata al pittore Vettor Pisani che vedrà in esposizione oltre  200 sue opere. La mostra è la prima e la più completa retrospettiva mai effettuata per Pisani che è stato uno dei più importanti artisti italiani contemporanei. (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2013/12/22/al-madre-la-retrospettiva-vettor-pisani/

Fuoco e Passione al Museo del Tesoro di San Gennaro

Fino al 28 febbraio 2014 si potrà vedere la bella mostra Fuoco e Passione al Museo del Tesoro di San Gennaro. Il “Vesuvio e San Gennaro – le due anime di Napoli” è il sottotitolo dell’interessante esposizione che accosta due entità (una soprannaturale e una naturale) che hanno influito in modo determinante sulla città e sui napoletani. (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2013/11/15/fuoco-passione-al-museo-del-tesoro-san-gennaro/

Concerti

rock cafè napoli live

Musica dal vivo al Rock Cafè

Sta li da oltre 40 anni in via Ascensione 26  e si può senza dubbio considerare tra i più “storici” locali della Riviera di Chiaia.  Stiamo parlando del Rock Cafè il primo locale tipo “American Style Pub” a Napoli. Atmosfera giusta e l’ambiente in stile “American Graffiti” con tanto legno “alpino”, vecchie insegne, moto e targhe d’epoca e gli LP di vinile alle pareti, tutti originali made in USA, di gruppi storici della musica rock e pop. E musica dal vivo in molte date. 21febbraio 2014 –  Country Crooners  h 22; 22 febbraio 2014–  4inCase h 22; 23 febbraio 2014  – Concerto Yellow Submarine – Centro Musicale  h 22  (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2014/02/18/rock-cafe-musica-live-2014/

Il venerdì c’è musica in Basilica

Dei venerdì con interessanti concerti di musica classica nella bella Basilica di San Giovanni Maggiore alle ore 20.30 e tutti con ingresso a offerta libera. La splendida Basilica è rimasta chiusa per 42 anni ed è stata ristrutturata dall’ordine degli ingegneri di Napoli cui, il Cardinale Sepe l’ha affidata. Venerdì 21 febbraio 2014 Tommaso Rossi, flauti & il Dolce Consort
Cristina Grifone, sopranoUgo di Giovanni, arciliuto – Musiche di de Rore, Frescobaldi, Marcello, Vivaldi  (sull’articolo i dettagli)

https://www.napolidavivere.it/2013/12/06/il-venerdi-ce-musica-basilica-programma-dei-concerti/

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend