Lasagna, Chiacchiere e Sanguinaccio: il menù di Carnevale a Napoli

Lasagna-napoletana-carnevale-2016-da-gustare-a-Napoli.jpg

La lasagna a Napoli è un piatto tradizionale del Carnevale. C’è chi la mangia il giovedì grasso e chi la mangia il martedì grasso, l’ultimo giorno di Carnevale ma se proprio vi piace potete anche mangiarla in entrambi i giorni. E poi, va bene che la lasagna è un piatto unico, ma se volete rispettare la tradizione del Carnevale grasso napoletano potete anche aggiungere qualche dolce tipico del periodo

 

 

A Napoli il Carnevale della tradizione è un Carnevale grasso e prevede una buona lasagna, piatto della tradizione (e della trasgressione) ma anche molto pratico. C’è infatti chi la prepara il giorno prima perché è ottima anche il giorno dopo e poi ognuno la prepara come vuole con la scusa della ricetta di famiglia e la rende particolare e piena di tanti ingredienti diversi. Tanto la lasagna è sempre gustosa e saporita.

Poi c’è chi la prepara con la pasta all’uovo fresca fatta in casa o chi compra la sfoglia fresca per lasagne delle grandi marche al supermercato e chi compra invece la sfoglia secca: tanto comunque la preparate la lasagna Napoletana è sempre buona e viene sempre morbida.

C’è chi la preferisce “rossa” con tanta salsa con le polpettine di carne, con ricotta, salame e uova sode e chi la fa bianca “solo” con ricotta e tanti latticini della zona dei Monti Lattari naturalmente e un po di salsiccia sbriciolata.

E poi internet e la Tv, che ci vogliono tutti cuochi, ci propongono tante varianti particolari come quella con i carciofi o con i funghi, quella vegana e chi più ne ha più ne metta.

La lasagna napoletana è un piatto unico ?

Chiarito che la Lasagna è il piatto tipico di Carnevale a Napoli e che riesce sempre bene ed è sempre buona, anzi buonissima, bisogna solo stabilire se è veramente il piatto unico per Carnevale.

A giudicare da quello che ci si mette dentro, come il ragù, le polpettine, la ricotta, le salsicce, i pezzettini di salame e uova, i tanti latticini e tutto il resto sembrerebbe che effettivamente sia un piatto unico perchè anche una sola fetta di lasagna è sempre una “bomba”.

Ma diciamo pure che “la tradizione” a Napoli vuole che il pranzo di carnevale napoletano venga completato almeno con qualche dolce sempre tipico del periodo.

E naturalmente parliamo dei dolci del Carnevale, cioè le chiacchiere, che vanno gustate assieme al sanguinaccio. Ed ora vi diamo anche qualche ricetta giusto per rimanere nella tradizione del carnevale partenopeo.

La Ricetta della lasagna di Carnevale napoletana

La lasagna tradizionale napoletana del periodo di Carnevale a Napoli vuole un piatto “rosso” fatto con tanta salsa e poi con tante polpettine o carne macinata, ragù, ricotta e pezzetti di salame e uova sode e con la sfoglia di pasta fresca all’uovo. Ma a molti piace anche nella “variante” bianca dove il sugo viene sostituito da una buona besciamella, e con tantissimi latticini tra fette di provola fresca e/o fiordilatte e salsicce sbriciolate. Ma in qualsiasi modo la prepariate la Lasagna è sempre il piatto tipico del Carnevale napoletano. Ricetta della Lasagna napoletana

La Ricetta delle chiacchiere di Carnevale

A tutti piacciono quelle fritte che vengono sottili, leggere e irregolari ma ci sono anche quelle al forno e comunque le facciate le Chiacchiere sono tra i dolci tipici del Carnevale napoletano. Farina e zucchero per una bontà fritta che va sempre accompagnata dal sanguinaccio, così una tira l’altra. Ricetta della Chiacchiere di Carnevale  

La Ricetta del Sanguinaccio o doppia crema al Cioccolato

Forse le nostre nonne o bisnonne il sanguinaccio lo facevano con il sangue di Maiale ma da anni è una ottima doppia crema al cioccolato e non deve mancare mai nel periodo di carnevale a Napoli. Di seguito vi proponiamo una nostra ricetta già pubblicata qualche anno fa e che viene sempre ricercata e letta dai nostri lettori. La ricetta del sanguinaccio

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend