Ricetta Chiacchiere di Carnevale – Cucina napoletana

ricetta-chiacchiere.jpg

Tra i dolci tipici del Carnevale napoletano ci sono le Chiacchere che vanno “assolutamente” inzuppate nel sanguinaccio, così una tira l’altra

 

 

Le Chiacchiere sono uno dei dolci più amati per i giorni di carnevale. Sono ottimi, assieme ai savoiardi, per accompagnare il sanguinaccio. Vi proponiamo di seguito la ricetta, mettetevi alla prova!

Ingredienti:

  • farina: 250 grammi;
  • zucchero: 50 grammi;
  • burro: 25 grammi;
  • uova: 2
  • limoncello (o altro liquore)
  • sale: un pizzico
  • vanillina: una bustina
  • zucchero al velo
  • olio per frittura

Preparazione:

Lasciate il burro fuori dal frigorifero per una decina di minuti, in modo tale che si ammorbidisca. Disponete sul piano da lavoro la farina a formare un cratere. Unite lo zucchero, il burro, le uova, il sale, la vanillina e un bicchierino da liquore di limoncello.

Iniziate a lavorare l’impasto finché non diventa uniforme. Spolverate la superficie del piano da lavoro con della farina, in modo tale che la pasta non di attacchi e fate lo stesso col mattarello. Stendete la pasta col matterello e tagliatela con una taglierina a rotella a zig zag.

In una padella fate friggere le vostre chiacchiere con abbondante olio e lasciatele, poi, raffreddare su della carta assorbente. Una volta raffreddate, imbiancate le vostre chiacchiere con dello zucchero al velo. Servite.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend