Pasquetta 2024 a Napoli: escursioni, visite, mostre e cose da fare

ndv-vesuvio-parco-tramonto.jpeg

© Napoli da Vivere

Tanti eventi anche a Pasquetta 2024 a Napoli e in Campania tra musei aperti, gite ed eventi in città e nelle vicinanze, grandi mostre e belle occasioni per gustare il buon cibo della nostra terra. Ve ne presentiamo alcuni tra i più originali a Napoli e nelle vicinanze

 

Include contenuto sponsorizzato #adv

Lunedì in Albis, che quest’anno viene il 1 aprile 2024, è il giorno di Pasquetta che per tradizione è dedicato alla gita fuori porta, ma può anche essere vissuto comodamente in città dove ci sono sempre tanti eventi e cose da fare.

Ed anche quest’anno a Pasquetta ci saranno tante cose da fare a Napoli ma anche in alcuni luoghi vicino Napoli e in Campania. In generale i Musei resteranno aperti e saranno visitabili anche le grandi mostre con tariffe normaliDi seguito troverete alcune indicazioni selezionate tra le tantissime organizzate sia in città che nelle vicinanze.

Pasquetta 2024 eco-escursione sul Vesuvio adatta a tutti

© Econote

Contenuto sponsorizzato #adv

Si rinnova la tradizione del Lunedì in Albis da trascorrere insieme sul Vesuvio nel pieno rispetto del verde e della natura. Il Primo Aprile torna l’eco-escursione di Pasquetta 2024 sul Vesuvio all’insegna della sostenibilità, della natura e del trekking su uno dei sentieri più belli e verdeggianti del Parco Nazionale del Vesuvio (in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio). A organizzarla l’associazione di promozione sociale Vesuvio Natura da Esplorare (www.vesuvionatura.it) e l’associazione culturale Econote (www.econote.it).  Associazioni impegnate da anni nella diffusione della cultura della sostenibilità anche con bambini e ragazzi delle scuole, la Pasquetta 2024 sul Vesuvio con una eco-escursione è un’alternativa ai pranzi o alle classiche scampagnate del Lunedì in Albis per gli amanti della natura. Un momento da trascorrere insieme a quanti vogliono partecipare a un’iniziativa nel pieno rispetto dell’ambiente e del territorio. Ad accompagnare i partecipanti ci saranno delle esperte guide naturalistiche ed escursionistiche: il percorso scelto è adatto a tutti a partire dai 6 anni di età, i posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione alla mail info@econote.it indicando nome, numero di persone e numero di cellulare, a prenotazione confermata si riceverà una risposta con maggiori informazioni sul punto di incontro e sull’equipaggiamento necessario. Il sentiero da percorrere è la Riserva Forestale Alto Tirone Sentiero 4 – Difficoltà: adatto a tutti consigliato a partire dai 6 anni. Su cui si incontrano ben 3 colate laviche risalenti all’eruzione del 1944 colonizzate da specie pioniere tra cui il famosissimo lichene del Vesuvio: lo Stereocaulon vesuvianum. La metà di itinerario è un meraviglioso piazzale panoramico che si affaccia al centro del Golfo di Napoli, dove sembra quasi di poter toccare l’Isola di Capri, abbracciata da un lato dalla famosa penisola sorrentina e dall’altro da Napoli con i suoi Campi Flegrei.

  • Incluso: parcheggio gratuito, sede operativa dell’APS VNE con bagno, shop e piccolo museo mineralogico, area food prossima alla partenza.
  • Dati tecnici – Lunghezza Complessiva: 5.000 m a/r – Dislivello: 100 m – Quota Massima: 625 m slm – Tempi di Percorrenza: 3 h a/r – Difficoltà: semplice
  • Cosa si può fare – Passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna.
  • Cosa non si può fare – Accendere fuochi o braci, abbandonare rifiuti, urlare o utilizzare mezzi rumorosi, disturbare e raccogliere specie di flora e fauna, bivaccare, allontanarsi dalla guida o tornare indietro da soli.
  • Sono previste due partenze: Mattino – Ore 10 (rientro h 13.00) – Pomeriggio – Ore 14.30 (Rientro 17:30)
  • La quota di partecipazione per l’eco-escursione di Pasquetta sul Vesuvio è 20 euro per gli adulti e 10 euro per bambini e ragazzi fino ai 18 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione alla mail info@econote.it indicando nome, numero di persone e numero di cellulare, a prenotazione confermata si riceverà una risposta con maggiori informazioni sul punto di incontro e sull’equipaggiamento necessario.

Caravaggio a Napoli. Per Pasqua 2024 ben 4 opere del celebre artista nel centro di Napoli

A Pasqua 2024 ci sarà la possibilità di ammirare nel centro di Napoli ben quattro straordinarie opere di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio. Due mostre nel cuore della città e poi altri due capolavori conservati in luoghi splendidi nel centro città. 4 opere di Caravaggio nel centro di Napoli

Brick Live: il mondo della Lego alla Arena Flegrea a Napoli

Aperto anche lunedì 1 aprile dalle 10 alle 21 e fino al 14 aprile a Napoli Brick Liveil magico mondo dei mattoncini LEGO. Nella grande Arena Flegrea milioni di mattoncini Lego, e tanto altro, in oltre 4000 metri quadri al coperto per giocare e divertirsi con tutta la famiglia. Brick Live è il gioco che libera fantasia e creatività, in un grande ambiente colorato con milioni di pezzi disponibili per divertirsi in un ambiente stimolante, interattivo ed educativo, dove ogni partecipante, grande o piccolo, potrà liberare l’artista che in lui.  Brick Live: il mondo della Lego

La funivia del Monte Faito: uno straordinario percorso di 8 minuti dal mare alla montagna

Funivia del Faito foto ufficiale EAV

Ph EAV

Riprenderanno sabato 30 marzo 2024 le corse della bellissima Funivia del Faito, che ci consentono in soli 8 minuti, di raggiungere gli splendidi boschi del Monte Faito dal mare di Castellammare di Stabia. funivia del Monte Faito

Pasquetta al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Celebra la Pasquetta al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa con due eventi il 1° aprile. Inizia la tua giornata con una sofisticata Colazione di Pasqua al Caffé Bayard, a partire dalle 9:30. Goditi un ricco buffet che propone un’ampia selezione di delizie tradizionali pasquali, sia dolci che salate, nell’esclusivo contesto del museo. €25 a persona, include l’accesso libero per esplorare il museo, Preotazione obbligatoria: 3356422368. Nel pomeriggio, immergiti nella magia della Caccia al Tesoro Botanico, un’avventura imperdibile per i più piccoli. A partire dalle 11:00, i bambini tra i 6 e i 10 anni, accompagnati da una guida, esploreranno il museo e il suo giardino botanico in cerca di tesori nascosti. Supplemento di €2 a persona al costo del biglietto d’ingresso. Prenotazione obbligatoria al numero 3356422368. .

Tolkien a Palazzo Reale di Napoli. La prima mostra in Italia

ph. Salvatore Laporta Facebook Palazzo Reale di Napoli

Sarà a Palazzo Reale di Napoli dal 16 marzo al 2 luglio la mostra su Tolkien lo scrittore britannico noto nel mondo per i suoi capolavori come Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit eccTolkien. uomo, professore, autore”.

“Destinazione donna”: Itinerario Fede e mistero. Le visite guidate gratuite su itinerari al femminile a Napoli

Prossima visita il 1 aprile. Dall’8 marzo al 6 giugno 2024 a Napoli ci saranno 20 visite guidate gratuite per 7 percorsi in italiano e in inglese alla scoperta di eroine, sante, martiri, benefattrici che hanno fatto la storia in luoghi-simbolo della città. Un evento che ci farà conoscere donne speciali, che hanno operato nel corso dei secoli e in siti diversi a Napoli. Le visite guidate sono gratuite e da non perdere tra tanti itinerari affascinanti, spesso inediti, che lo scorso anno hanno fatto registrare il sold out.Quest’anno Destinazione Donna prevede 7 itinerari gratuiti con 20 visite guidate in italiano e inglese per valorizzare e diffondere la cultura delle donne . In particolare il 1 aprile è prevista la visita dell’Itinerario 4 – Fede e mistero – Partenza da Piazza del Gesù – ore 10.00 – Visite guidate: Monastero delle Clarisse – Monastero di San Gregorio Armeno – Soggetti femminili: Sancha d’Aragona, le attuali clarisse e i loro dolci – Fulvia e Enrichetta Caracciolo, Santa Patrizia e il suo sangue. La visita è a cura di Diocesi e Comune di Napoli a cui si potranno chiedere tutte le informazioni sull’evento. Le visite sono gratuite con prenotazione obbligatoria – Maggiori Informazioni:    Visite gratuite di Destinazione Donna

Al MANN di Napoli la mostra “Gli dei ritornano. I bronzi di San Casciano”

Ph. Valentina Cosentino – Facebook Il Santuario Ritrovato – San Casciano dei Bagni

Fino al 30 giugno al MANN di Napoli la mostra “Gli dei ritornano. I bronzi di San Casciano” con in mostra i bronzi che sono considerati tra i più importanti rinvenimenti archeologi italiani. Gli dei ritornano

Visita serale esclusiva ai tesori nascosti del Duomo di Napoli  con aperitivo

© Napoli da Vivere

Il 1 aprile 2024 si terrà la prima visita serale di “Stasera, Duomo!”, un percorso speciale serale, con aperitivo, alla scoperta dei luoghi più belli e suggestivi, del Duomo di Napoli che inizierà proprio dal lunedì di Pasquetta 1 aprile 2024. Ci saranno poi altre aperture straordinarie serali a fine aprile. Una bella iniziativa che propone aperture serali straordinarie della Cattedrale di Napoli, della Cappella e il Museo del Tesoro di San Gennaro, dell’antica Basilica di Santa Restituita e della Cappella del Tesoro Vecchio che apriranno le porte di sera, proponendo visite guidate straordinarie alle ore 20,00 precedute da un aperitivo nel cortile della Basilica. Le visite saranno effettuate dalle guide dell’associazione Cantori dell’arte e Pietre Vive, accompagnati dai ragazzi della Scintilla ONLUS, e consentiranno ai partecipanti la scoperta di un luogo simbolo della città per raccontarne la storia e svelarne particolari inediti meno conosciuti. L’apertura straordinaria serali del 1 Aprile 2024 prevede alle Ore 20:00 Aperitivo, ore 20,30 visita guidata – Tariffe: Intero: € 20,00 a persona/ Gratuito per minori di 12 anni/ Famiglia (3 persone): € 50,00/Famiglia (4 persone): € 60,00 – Biglietteria all’interno della Cappella del Tesoro di San Gennaro o online – Per maggiori info: info@tesorosangennaro.it +39 081 294980 – Maggiori informazioni – Stasera, Duomo!”  visite serali al Duomo

Napoli Explosion: una mostra gratuita a Capodimonte con il golfo a Capodanno

Mario Amura Ph Facebook Museo e Real Bosco di Capodimonte

Fino al 1 aprile nel Cellaio del Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà ospitata la mostra gratuita Napoli Explosion con 37 opere di grandi dimensioni di Mario Amura. Napoli Explosion

Anche a Pasquetta Mercato Europeo il festival dello street food a Piazza Dante con 50 stand

Alaska nord street food marano

Anche il 1° aprile 2024 ci sarà a Napoli il Mercato Europeo, il festival dello street food che si terrà a Piazza Dante Dalle 10 alle 24 ci saranno nella centralissima piazza partenopea oltre 50 stand di ottimi prodotti della enogastronomia internazionale per soddisfare tutti i palati. Un’importante manifestazione enogastronomica che prevede l’ingresso gratuito anche a Pasqua e Pasquetta.  Mercato Europeo a Napoli 2024 è una manifestazione ad ingresso gratuito e prevede l’area mercato, l’area street food, e l’area enogastronomia e prodotti tipici. Un evento che si propone di far rivivere i colori, i suoni, i profumi di un Mercato ricco di prodotti tipici del territorio ed enogastronomia dove si potranno gustare le prelibatezze italiane, europee e del mondo accompagnate da ottime birre artigianali. A Piazza Dante ci saranno stand da tutta Europa che giorni proporranno i loro buoni prodotti dell’artigianato e le proprie specialità alimentari. Tra degustazioni, prodotti locali e tipicità enogastronomiche di tutt’Europa i partecipanti potranno passare una giornata diversa in un mercato dall’aria internazionale. Presenti oltre 50 stand internazionali e spazio anche per lo street food di qualità, con cucine on the road. Maggiori informazioni – cel. 379 184 7686

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

scroll to top