8 marzo, cosa fare alla Festa della Donna 2022 a Napoli

palazzo-donnanna-10.jpg

Eventi e cose da fare a Napoli e dintorni per la festa della Donna di martedì 8 marzo 2022. Eventi particolari che vi faranno passare una giornata veramente da ricordare in città o nelle vicinanze

 

Martedì 8 marzo 2022 ricorre la Festa della Donna 2020 e, a Napoli e nelle vicinanze, sono state organizzate diverse iniziative da non perdere. Ci saranno alcune visite guidate per i luoghi più belli della città, eventi teatralizzati e visite e sconti nei musei cittadini. Ve ne presentiamo alcuni tra i più originali. Buona festa della Donna a tutte le nostre lettrici.

La Donna nell’arte, visita gratuita a Palazzo Zevallos a Napoli

In occasione della Giornata internazionale della donna, a Palazzo Zevallos a Napoli una visita guidata dedicata alle figure femminili protagoniste di tante opere esposte in collezione e all’evoluzione della rappresentazione della donna nell’arte, dal XVII secolo ai primi anni del XX secolo.  Una passeggiata straordinaria tra le opere d’arte di Caravaggio, di Luca Giordano, di Vincezo Gemito, Artemisia Gentileschi e di tanti altri grandi artisti conservate nel museo. La visita si terrà sia alle 11:30 – 12:30 che alle 17-18. Attività è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria al Numero Verde 800.454229 info@palazzozevallos.com . Ingresso con Super Green Pass e mascherina FFp2 obbligatoria. Maggiori informazioni 

Donne contemporanee: passeggiata musicale per Napoli alla scoperta della street art delle artiste

mission possible roxy in the box

Il giorno 8 Marzo 2022, in occasione della Festa della Donna, si terrà una bella passeggiata guidata e musicata che parte alle 17:00 da Piazzetta Olivella a Montesanto che ci farà scoprire il centro storico di Napoli e i mille segreti che racchiude e che sempre si può riscoprire da prospettive diverse. Una particolare passeggiata alla scoperta delle donne che si cimentano in un tipo di arte contemporanea sempre più diffusa, la street Art, con ad ogni tappa un accompagnamento musicale. Passeggiata musicale 

Eventi e osservazioni gratuite delle stelle all’Osservatorio Astronomico di Napoli

L’Osservatorio Astronomico di Capodimonte nel giorno 8 marzo 2022, terrà degli incontri gratuiti  “A tu per tu con le astronome” cui seguiranno osservazioni del cielo di Napoli al telescopio a cura dell’Unione Astrofili Napoletani. Eventi interessanti che ci permetteranno di conoscere “Il lato femminile dell’astronomia” ed a cui parteciperanno scienziate ed astronome. In occasione della giornata delle donne ci sarà anche la presentazione del libro “Villa La Riccia a Capodimonte: da casino rurale a residenza degli astronomi della Reale Specola Borbonica” di Liana De Filippis. In particolare il giorno 8 marzo a cura del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università della Campania Vanvitelli alle ore 11 si terrà Scienziate della Campania incontro tra ricercatrici, studenti e studentesse sulle prospettive della ricerca in Campania e l’impegno delle donne in astrofisica. La partecipazione è gratuita ma la prenotazione alle serate in Osservatorio è obbligatoria su Eventbrite. Maggiori informazioni Osservatorio Astronomico

Grande spettacolo di danza al Teatro di San Carlo: George Balanchine e Kenneth MacMillan

martedì 8 marzo 2022 doppio grande spettacolo al Teatro di San Carlo, alle ore 17:00 e poi alle ore 21:00: andrà in scena la grande danza con i “Maestri del XX Secolo” George Balanchine e Kenneth MacMillan. Sul palco del Massimo napoletano il Balletto del Teatro San Carlo diretto da Clotilde Vayer, e l’Orchestra del San Carlo diretta dallo spagnolo Hilari García, al suo debutto sul podio del San Carlo.Uno spettacolo da non perdere che propone due celebri coreografie del ‘900, Theme and Variations di Balanchine ideato su un brano di Čajkovskij, e Concerto di MacMillan su musica di Shostakovich. . Maggiori informazioni Grande danza al San  Carlo

Le donne di Napoli: Sante e Rivoluzionarie

Un Tour guidato da non perdere Martedì 8 marzo alla scoperta dei racconti più belli di donne che hanno fatto la storia della nostra città. Partiremo dal Duomo di Napoli, dove troveremo Santa Restituta e la sua antica e bellissima storia, e proseguiremo nel centro storico di Napoli, tra fatti veri e leggende, come quella della bellissima Maria d’Avalos e del suo amore tormentato. Conosceremo la storia di Santa Patrizia, la compatrona di Napoli, che proprio come San Gennaro compie il miracolo dello scioglimento del sangue! E non mancheranno all’appello le donne che hanno cambiato la storia di Napoli, come Eleonora Pimentel Fonseca e Matilde Serao. Fuggiremo dai soliti stereotipi cercando di andare ben oltre “l’essere donna” di queste protagoniste! Termineremo la nostra passeggiata sotto il campanile della Pietrasanta, dove secondo la tradizione sorgeva un tempio dedicato alla dea Artemide, la nostra ispiratrice! Evento organizzato da ArteMiss Tour Napoli. Punto di incontro: Duomo di Napoli – ore 18:00,  Contributo: 10 euro comprensivo di auricolare e tour con guida abilitata della Regione Campania; ragazzi da 13 a 18 anni 5 euro; bambini fino a 12 anni gratis. Info e prenotazioni: ArteMiss Tour Napoli 351 953 9316, 388 441 8739 (anche WhatsApp); artemiss.tour.napoli@gmail.com  Maggiori informazioni Evento ufficiale

Vincenzo Salemme con “Napoletano? e famme ‘Na Pizza” al Teatro Diana  

vincenzo salemme

Serata divertente martedì 8 marzo alle 21 con Vincenzo Salemme e il suo nuovo spettacolo “Napoletano? E famme ‘na pizza” a Napoli al Teatro Diana del Vomero. La bella  commedia, “Napoletano? E famme ‘na pizza”, nasce dal libro di Salemme con lo stesso titolo uscito agli inizi di marzo 2021 e che ha trovato spunto da un riferimento ad una battuta di una sua commedia “e fuori nevica”, nella quale uno dei personaggi chiede al fratello di dimostrare la sua presunta napoletanità facendogli una pizza. Tantissime repliche e serata da non perdere anche l’8 marzo 2022. Maggiori informazioni Salemme al Teatro Diana

Miracoli Metropolitani al Teatro Bellini

Spettacolo particolare a Napoli “Miracoli Metropolitani” che sarà anche martedì sera 8 marzo alle 20,30  al Teatro Bellini. uno spettacolo particolare e interessante che arriva dopo altri lavori di successo come Animali da Bar e Cous Cous Klan. Sul palco La Carrozzeria Orfeo ci propone un lavoro con un profondo senso politico ed esistenziale ma dalla comicità irresistibile ambientato in uno scenario apocalittico dove le fogne sono piene di spazzatura e di rifiuti tossici e stanno invadendo la città, costringendo la popolazione a chiudersi in casa. Maggiori informazioni  Miracoli Metropolitani” al Teatro Bellini

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend