Nuove ZTL e aree pedonali nel centro di Napoli Patrimonio dell’Unesco

Progetto-UNESCO-per-il-Centro-Storico-di-Napoli-al-via-il-Restyling.jpg

Verranno ampliate le ZTL e le aree pedonali di Napoli in particolare nel Centro Storico che è Patrimonio Unesco

 

 

Con un comunicato stampa del 30/04/2020 il Comune di Napoli ha annunciato un nuovo progetto per l’installazione di 20 varchi per la realizzazione e per il completamento delle aree pedonali e per delle nuove zone a traffico limitato a delimitazione (ZTL) nel Centro Storico di Napoli che è Patrimonio Unesco.

La Giunta comunale ha infatti approvato un nuovo progetto relativo all’area del centro antico interessata dalla ZTL. Nel progetto sono previste l’installazione di 20 varchi per la realizzazione e per il completamento delle aree pedonali e delle zone a traffico limitato a delimitazione del perimetro Unesco.

La proposta è stata approvata dalla Giunta e ora si dovrà passare alla applicazione e ci vorranno alcuni mesi per le gare. La decisione avviene pochi giorni dopo la proposta di ampliare le piste ciclabili in città di cui vi abbiamo già parlato.

In particolare per quanto riguarda le ZTL ci saranno le seguenti nuove zone e misure:

  • ZTL nuova nella zona dei Vergini alla Sanità:
  • ZTL nuova in via Ferdinando Russo a Marechiaro sulla discesa che porta da Giuseppone a Mare:
  • ZTL del Centro Antico – installazione di un ulteriore varco in via Donnalbina e estensione del sistema di controllo all’area via Duomo – via Donnaregina – via SS. Apostoli – vico San Nicolò dei Caserti, via Forcella – via Vicaria Vecchia.

In più saranno realizzate anche delle nuove aree pedonali ed in particolare:

  • area pedonale Quartieri Spagnoli;
  • area pedonale via Rodinò;
  • area pedonale Pignasecca;

Un progetto  che si inserisce all’interno degli interventi del Grande Progetto Unesco per la riqualificazione dei principali assi e spazi urbani del centro antico della città, prevedendo l’attuazione di soluzioni a sostegno e ad integrazione delle esistenti ZTL.

Queste misure vanno ad aggiungersi alle ZTL e alle altre aree pedonali che ci sono già in città e che sono fisse o temporanee o limitare a particolari ore del giorno e/o della notte o a periodi particolar dell’anno. In particolare:

  • ZTL Tarsia – Pignasecca – Dante. Con varchi elettronici
  • ZTL del Centro Antico. Con varchi elettronici
  • ZTL “Belledonne, Martiri, Poerio” .
  • ZTL “Morelli, Filangieri, Mille” .
  • ZTL Chiaia
  • ZTL Marechiaro
  • Area pedonale urbana di via dei Tribunali
  • Area pedonale in via Tito Angelini
  • Area Pedonale di Borgo Marinari
  • Area Pedonale Urbana di via Luca Giordano
  • Area pedonale urbana dei viali del Centro Direzionale di Napoli a quota +12,00m.
  • Area pedonale urbana in via F. De Sanctis

Nuove ZTL – Maggiori informazioni – Comune di Napoli

Sistema delle Zone a Traffico Limitato e Aree Pedonali di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend