Inizia Pizza Village: tutte le informazioni

napoli-pizza-village-2014-lungomare.jpg

Già alcuni giorni fa parlammo di Pizza Village, la grande festa della pizza che, dal 2 al 7 settembre 2014, ritorna dalle ore 18:00 alle 24:00, sul lungomare di Napoli alla Rotonda Diaz. Al quarto appuntamento il Napoli Pizza Village è diventata oramai la più grande manifestazione del settore e prevede la presenza di ben 45 tra le più rinomate pizzerie napoletane al mondo per una grande festa che consentirà di gustare, sul bellissimo lungomare di Napoli, la favolosa pizza napoletana. Per sei giorni il lungomare partenopeo si trasformerà nella pizzeria all’aperto più grande del mondo, con oltre 30mila mq di spazio del villaggio, con 50 forni a legna e oltre 4700 posti a sedere complessivi.

Quanto si paga

L’accesso al villaggio ed agli spettacoli previsti sarà completamento GRATUITO dalle 18 alle 24. Gli spettacoli si terranno alle ore 21. Alle 24 casse, situate presso Rotonda Diaz, sarà possibile, al costo di 12€, acquistare il menù completo che prevede:.

  • pizza (margherita o marinara) Ogni pizzeria è libera di poter preparare anche una propria specialità, in aggiunta.
  • bevanda (acqua, Coca Cola o birra Peroni)
  • gelato oppure dolce
  • caffè (espresso o caffè del nonno).

I visitatori che non vorranno l’intero menù potranno acquistare bibita o gelato a 2€. Acqua, caffè e succhi costeranno 1€. Verso la fine della serata potrebbe non essere più possibile scegliere la pizzeria o il tipo di  dessert.

Il Pizzaiuolo World Championship 2014

Il 2 e il 3 settembre 2014 si terrà presso lo “stadio della pizza” in Rotonda Diaz la 13ma edizione del Trofeo Caputo, il più importante campionato, che decreterà il pizzaiuolo Campione del Mondo 2014. Pizzaioli provenienti da ogni parte del mondo si confronteranno in diverse categorie di gara, offrendo uno spettacolo unico ed irripetibile di abilità ed esperienza, unito al talento e alla competizione.

Lezioni di pizza

Quest’anno anche lezioni aperte al pubblico con uno staff di ben 12 grandi Maestri Pizzaiuoli disponibili con lezioni prenotabili direttamente dal sito del Pizza Village. In particolare ci saranno i maestri pizzaioli Gennaro Cervone, Davide Civitiello, Salvatore Urzitelli, Adolfo Marletta, Gino Sorbillo, Raffaele Giustiniani, Enzo Coccia,Enzo Piccirillo, Teresa Iorio, Giovanni Magno, Salvatore Cuomo e Pasquale Makishima. 12 maestri, due per ogni giorno della manifestazione.Prenotazioni sul sito www.lezionidipizza.com . La quota di partecipazione è a offerta libera (minimo 10,00 euro per persona) e sarà devoluta in beneficenza a Un Cuore Per Amico Onlus

napoli pizza village pizzerie

I numeri del Pizza Village

L’anno scorso fu un evento da record: infatti nel 2013 per la terza edizione del Napoli Pizza Village furono sfornate oltre 100.000 pizze nei sei giorni del village (+ 25% rispetto alle 75.000 della scorsa edizione),per la cui preparazione sono stati utilizzati 80 quintali di farina, 70 quintali di pomodoro, 670 quintali di mozzarella e 8000 litri di olio extravergine di oliva. I visitatori del villaggio furono 380.000 che consumarono  330.000 litri di birra Peroni, 132.000 litri di Coca cola e 66.000 litri di acqua Lete.E quest’anno si riuscirà a superare questi numeri? Noi immaginiamo di si.

Le 45 pizzerie presenti

Grandi pizzerie al Village dove gustare la vera pizza napoletana: ci saranno Pizza Stop, Antica Pizzeria Pasqualino, La Cantina dei Mille, Valentino kè vuò, Piccantino,Pizzeria San Gennaro, Tutino, Olio e Pomodoro, Pizzeria Vincenzo Costa, Pacifico, Le Figlie di Iorio, I Decumani, Pala Pizza, Concettina ai tre santi, Vesi, Cantanapoli, La Regina dei Tribunali, Napoli 1820, Napul’è, I Re di Napoli, Novecento, Add’o’ guaglione, Fresco, La Masardona, Pizzeria Donna Sophia, Peppe a’ quaglia, Diaz, Oliva, Brandi, Pizza a metro, O’ Sarracino, Dal Presidente, Lombardi, Trianon, Pizze & Pizze, Pizza Factory, Borgo Antico, Totò Sapore, Fratelli Cuorvo, Pizza Brà, Pizzazzà, Rossopomodoro, Vesuvio, Palazzo Petrucci, Da Gennaro, Sorbillo, Mozzarella e Basilico, Donna Regina, Da Ricci.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend