Accordi@disaccordi: a Napoli il Festival del cortometraggio con ingresso gratuito

foqus-quartieri.jpg

© Foqus

Torna accordi@disaccordi il Festival internazionale del cortometraggio che propone, gratuitamente, oltre centotrenta cortometraggi, documentari, film d’animazione e sperimentali, in rappresentanza di ventitre nazioni, con moltissime opere in assoluta anteprima europea e italiana.

 

Si terrà a Napoli dal 7 al 13 Novembre 2022 tra il PAN, il Palazzo delle Arti Napoli e la Corte dell’Arte di FOQUS, la diciannovesima edizione di Accordi@disaccordi, il Festival internazionale del cortometraggio diretto da Pietro Pizzimento e Fabio Gargano.

In programma tanti eventi gratuiti con ben 130 cortometraggi, documentari, film d’animazione e sperimentali, in rappresentanza di 23 nazioni, con moltissime opere in assoluta anteprima europea e italiana sui 4018 lavori pervenuti da 121 Paesi. A questi si affiancheranno incontri con gli autori e gli attori delle opere.

Alle sezioni di sei concorsi consueti (internazionale, nazionale, Regione Campania, documentari, film brevi d’animazione e film a tematica ambientale) si affianca anche quest’anno, oltre alla sezione “Cortissimi”, quella fuori concorso dei film sperimentali giunti dagli Stati Uniti, dalla Germania, dalla Francia, dalla Gran Bretagna e da moltissime nazioni dei sette continenti.

Tanti film e documentari ad ingresso gratuito a Accordi@disaccordi

Lo svolgimento di questa diciannovesima edizione, ad ingresso gratuito in presenza, avverrà in varie location di Napoli: oltre al PAN – Palazzo delle Arti Napoli, di via dei Mille, che rimarrà la location di prestigio principale, si aggiunge la Corte dell’Arte di FOQUS ai Quartieri Spagnoli che ospiterà la serata conclusiva della kermesse il 13 Novembre con la cerimonia di premiazione. Non mancheranno anche workshop sul formato breve cinematografico per alcuni licei partenopei.

pan palazzo delle arti napoli 2

Il festival è organizzato dall’associazione Movies Event in collaborazione con il Comune di Napoli e con il contributo della Regione Campania. Il fittissimo programma delle proiezioni gratuite si può scaricare al seguente link

© Napoli da Vivere 2022 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend