Ritorna Chi ci ferma! I concerti in streaming gratuiti del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli

conservatorio-san-pietro-a-maiella-2.jpg

Riprendono i concerti gratuiti del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli che si tenevano nell’Auditorium Scarlatti e che, per quest’anno, verranno proposti in streaming sui canali social

 

 

Riprendono, dopo la pausa natalizia, i concerti gratuiti del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli che proporrà la sua stagione di concerti gratuiti che dureranno fino al 5 febbraio 2021. A causa della emergenza i concerti si terranno purtroppo in streaming e non nell’Auditorium Scarlatti come negli altri anni.

In attesa di poter tornare ad ascoltarli dal vivo i concerti si terranno sempre in diretta streaming sui canali social YouTube e Facebook in genere di venerdì alle ore 18, con una interessante programmazione, organizzata dal Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, che vedrà gli allievi suonare dal vivo.

Chi ci ferma! i concerti degli allievi del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli

La rassegna quest’anno è stata chiamata “Chi ci ferma!” in maniera simbolica e sarà trasmessa sui canali social ufficiali YouTube e Facebook del conservatorio napoletano. Vedrà alternarsi i giovani concertisti che eseguiranno concerti concordati con i propri professori.

la sala scarlatti del conservatorio di napoli

I prossimi appuntamenti saranno i seguenti:

  • venerdì 8 gennaio 2021 alle 18 – Il pianista Luca Castellone  che ha scelto un programma di grande impegno esecutivo, dopo il Preludio in si minore di Bach-Siloti ci sarà un omaggio a Ludwig van Beethoven, a conclusione dei festeggiamenti dei duecentocinquanta anni dalla nascita, con la Sonata in la bemolle maggiore op. 110
  • venerdì 15 gennaio alle ore 18 – la violinista Chiara Rollini, accompagnata al pianoforte da Domenico Piscopo, presenta un repertorio con il concerto in mi minore di Mendelssohn, la terza sonata di Brahms, e poi mostrerà il suo talento nelle pagine di Prokof’ev e Kreisler. 
  • a breve i prossimi incontri.

Il ciclo d’incontri si concluderà il 5 febbraio con un appuntamento all’insegna della “nuova” musica: di scena, creazioni degli studenti di composizione.

le statue e gli archi del giardino del conservatorio di san pietro a majella

I concerti saranno trasmessi in streaming alle ore 18 nei venerdì stabiliti sui seguenti sui canali social del Conservatorio

Maggiori informazioni – Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend