Nel 2021 Napoli sarà il set per tanti film e serie TV: si parte con Gomorra 5 e l’Amica Geniale

serie-tv-napoli-2021.jpg

Nonostante la crisi, dovuta all’emergenza in corso, le grandi produzioni cinematografiche e televisive hanno, a periodi alterni, continuato a girare a Napoli e nei dintorni le grandi produzioni che vedremo nel 2021

 

 

Un discreto bilancio del 2020 è stato presentato dalla Film Commission Regione Campania che ha confermato che i grandi registi del cinema italiano, come Paolo Sorrentino, Mario Martone, Roberto Andò, Michele Placido, Sergio Rubini, Alessandro Gassmann e tanti altri, hanno continuato durante l’anno a girare a Napoli e in Campania i loro bei film e le serie tv più attese, da L’amica geniale a “Gomorra” alla nuova creatura di The Jackal “Generazione 56k”.

Sono infatti, nonostante la crisi, oltre quaranta produzioni attivate in Campania nel 2020 tra cui sono terminate le riprese di “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino quelle di L’Ombra di Caravaggio” di Michele Placido e tante altre grandi produzioni tra le quali  “Qui rido io” di Mario Martone, “Benvenuti in casa Esposito” di Gianluca Ansanelli e “Il bambino nascosto” di Roberto Andò.

Terminato anche Il Commissario Ricciardi su Rai 1 girata nell’ex base Nato e al Parco e alla Reggia di Capodimonte, e la terza stagione di “I Bastardi di Pizzofalcone” diretta da Monica Vullo oltre al “Natale in Casa Cupiello” di Edoardo De Angelis visto a Natale in TV. Ma al di là delle produzioni del 2020 anche il 2021 promette bene.

Si inizia a gennaio 2021 con Gomorra 5 nel porto di Napoli

Il primo film e serie TV che si girerà in città sarà Gomorra 5. L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale ha infatti comunicato che a gennaio si gira nel porto di Napoli nell’area dei Cantieri Partenope ex Fabbrica Corradini la nuova serie di Gomorra 5 che prosegue nella zona portuale per tutto gennaio 2021 dopo il set del Centro Direzionale.

Dalla Film Commission Regione Campania comunicano anche che presto si girerà il nuovo film di Vincenzo Salemme, “Con tutto il cuore”, anche lui da gennaio 2021. Non mancherà poi il continuo di “I fratelli De Filippo” di Sergio Rubini, un film sugli anni giovanili di Eduardo, Peppino e Titina De Filippo, già girato in gran parte nei teatri campani tra i quali tra cui il Sannazaro di Napoli, il Verdi di Salerno e il Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Attese anche le riprese della terza stagione del successo internazionale “L’amica geniale” con il nuovo capitolo di Storia di chi fugge e chi resta diretto da Daniele Luchetti  e poi tante altre produzioni che hanno trovato Napoli e la Campania set ideale per i loro grandi lavori.

Maggiori informazioni – Film Commission Regione Campania

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend