Il premio Oscar Paolo Sorrentino girerà a Napoli un nuovo film su Maradona

Maradona.jpg

Si chiamerà “È stata la mano di Dio” il nuovo progetto cinematografico del regista napoletano Paolo Sorrentino e sarà dedicato a Diego Armando Maradona

 

 

Il regista napoletano Paolo Sorrentino, vincitore del premio Oscar nel 2014 per “La grande bellezza”, girerà a Napoli il suo prossimo film, che si chiamerà “È stata la mano di Dio”. Un progetto  scritto anche da lui e che vedrà, nella produzione, il coinvolgimento del colosso mondiale Netflix. Nel cast il grande Tony Servillo che ha vinto con lui il premio Oscar con il film “La Grande Bellezza“. L’uscita di questo ultimo lavoro di Sorrentino su Netfix è attesa non prima del 2021 vista anche la situazione di emergenza che ritarda le riprese.

Diego Armando Maradona è stato un grande amore per il regista napoletano che lo citò anche sul palco degli Oscar durante i ringraziamenti con la statuetta appena consegnata.

Il titolo del film allude anche ad altro e fa pensare ad una storia che potrebbe essere anche un’autobiografica che racconta anche il giovane Sorrentino, grande tifoso del Napoli e di Maradona,  e i suoi anni all’ombra del Vesuvio.

Il Film “È stata la mano di Dio” si girerà a Napoli

Le riprese del nuovo film inizieranno a breve a Napoli. Paolo Sorrentino tornerà così a girare a Napoli dopo vent’anni e lo farà per questo “È stata la mano di Dio” che sarà “un film intimo e personale, un romanzo di formazione allegro e doloroso”.

Importante, tra la produzione, la partecipazione di Netflix per questo film che segna anche il ritorno di Paolo Sorrentino al cinema, a due anni di distanza dall’ultimo film, “Loro”, e dopo il successo delle serie televisive realizzate per Sky: The New Pope che ha fatto seguito a The Young Pope.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend