Lezioni di Storia Festival: Al via a Napoli la seconda edizione

concerti-al-conservatorio-2019-programma.jpg

49 incontri con 61 relatori e anche 14 eventi collaterali per la seconda edizione di “Lezioni di Storia Festival” nei luoghi più belli di Napoli

 

Si terrà in luoghi splendidi di Napoli dal 27 febbraio al 1 marzo 2020 la seconda edizione del “Lezioni di Storia Festival” che presenta quest’anno ben 49 appuntamenti e 14 eventi collaterali assieme ad i nomi più interessanti della storiografia e della cultura nazionale ed europea.

Ben 61 relatori che provengono da tutta Europa che si confronteranno sul tema di questa edizione che è “Noi e Loro”, nelle varie sedi dove si terrà del festival.

Teatro bellini di Napoli

Sei belle location cittadine ospiteranno gli incontri con i relatori e sono il Teatro Bellini, che sarà la sede principale dell’evento e poi il Museo MANN, il Museo MADRE, il Conservatorio di San Pietro a Majella, l’Accademia di Belle Arti e il Liceo Vittorio Emanuele II.

Lezioni di storia nei luoghi più belli di Napoli

Oltre alle 49 lezioni con  61 relatori ci saranno anche 14 Eventi Collaterali che amplieranno l’offerta 2020 della  seconda edizione di “Lezioni di Storia Festival” tra cui le proposte di Campania>Artecard con Urban Experience: Walkabout esplorazioni urbane radionomadi condotte da Carlo Infante che coniugano passeggiate e conversazioni con lo storytelling dei luoghi e della storia e sono a partecipazione gratuita.

Sold out per molti appuntamenti ma sono aperte liste in sostituzione di chi non conferma la prenotazione. L’ingresso a tutti gli eventi è libero fino ad esaurimento posti e la prenotazione è obbligatoria.

L’evento è ideato dall’editore Laterza con la Regione Campania, ed organizzato dall’Associazione “A voce alta” e dalla Fondazione Teatro di Napoli Teatro Bellini con la SCABEC.

Maggiori informazioni – Lezioni di Storia Festival – Programma di dettaglio

1 Reply to “Lezioni di Storia Festival: Al via a Napoli la seconda edizione”

  1. Maya ha detto:

    Bravi! Bravi, Napoli! Siete un forte esempio di vera umanità e comportamento ragionevole con buon senso e ideali non trascurati. Cosa siamo tutti senza la nostra cultura, storia e compassione?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend