Eventi per bambini e famiglie: cosa fare a Napoli nel weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

cena-harry-potter.jpg

Un nuovo weekend con tante cose da fare per i bambini e le loro famiglie con per un fine settimana da passare assieme con eventi sempre interessanti

 

 

 

Siamo nel bel mezzo del mese di febbraio, periodo dell’anno dedicato al Carnevale. Maschere, coriandoli, feste a tema e spettacolarità sono gli elementi da cui non si può prescindere per raccontarvi gli eventi dell’ultimo week-end del mese.

Nel frattempo, mentre cresce la trepida attesa, vi segnaliamo per il fine settimana del 14,15 e 16 febbraio, dedicato anche agli innamorati con la ricorrenza di San Valentino, gli appuntamenti scelti tra le proposte che abbiamo ritenuto più diversificate fra loro. Ecco i nostri 4 consigli.

Optimus Prime: il leader dei Trasformer vi aspetta all’Edenlandia! 

Optimus Prime si è trasferito all’Edenlandia: ha scelto il Parco giochi di viale Kennedy per ritornare a stupire dal vivo i bambini di oggi e quelli degli anni ’80 che hanno avuto modo di conoscerlo ed amarlo nella versione primigenia dei TRASNFORMER. Dal 15 febbraio Optimus Prime si esibirà in uno spettacolare show ed incontrerà tutti i suoi fan. Gli spettacoli si svolgeranno 4 volte al giorno: hanno come protagonista il gigante robot semovente alto 2 metri e mezzo accompagnato da effetti speciali degni del grande schermo, e una squadra di acrobati che arricchirà ulteriormente lo show. Al termine delle performance, Optimus Prime, poserà con i bambini che hanno assistito allo spettacolo e che riceveranno la foto (inclusa nel prezzo del biglietto). Prezzo: 6 Euro. Orario: 11:30 – 13:00 – 16.30 – 18:00. contatti: 081 593 9106. Maggiori informazioni

Chocoliamo: un appuntamento dolce per grandi e piccini in Piazza Dante

Festa del Cioccolato

Si svolgerà dal 12 al 16 febbraio 2020 Choccoliamo, la festa del cioccolato. Per l’occasione la centralissima piazza Dante si trasformerà in un vero e proprio villaggio atto ad accogliere le dolci creazioni al cioccolato realizzate tenendo conto delle proprietà benefiche della materia prima.

Tra gli stand a cielo aperto gli innamorati potranno perdersi nella scelta del dono più attraente, mentre per i bambini vi è un’area appositamente allestita in cui divertimento e animazione li coinvolgerà nell’intrattenimento a loro dedicato. Il giorno 14 febbraio uno spettacolo flashmob per tutti invaderà di dolcezza la piazza. L’evento è gratuito e gli stand sono aperti dalle ore 10 alle ore 20. Il flashmob è previsto il pomeriggio del 14 febbraio. Maggiori informazioni

A cena Con Harry Potter: giochi e stregoneria nel Castello di Napoli

L’evento è tra quelli che fanno perder la testa ai bambini e agli adulti indistintamente. E sì, perché Harry Potter, il mago con gli occhiali più celebre al mondo, ha stregato diverse generazioni di ragazzi e continua ad appassionare gli amanti del genere. Così, sabato 14 e domenica 15, il Castello De Vita di Napoli, sito in via Alessandro Manzoni 254, si trasformerà nella Scuola di Stregoneria per eccellenza.  Le quattro case, il cappello parlante, i maghi scendono nel mondo dei babbani per trascinarvi nell’esperienza del maghetto con gli occhiali e dei suoi amici e nemici storici. Il Cappello Parlante sceglierà per voi a quale delle case sarete assegnati, dopodiché inizierà la cena con i personaggi della storia con animazione e i giochi a tema.

Appuntamento alle 20.15 all’ingresso del Castello dove la professoressa Mc Granitt accoglierà tutti gli studenti per poi condurli alla mensa della Scuola e sottoporli all’indiscutibile giudizio del cappello. Costo: – 50€ adulti; – 30 € Bambini. I menù sono di due tipologie, per adulti e per bambini. Solo 100 posti disponibili. Per partecipare all’evento mandare un SMS o whatsapp al +39 331 951 2954 indicando nome prenotazione, numero di partecipanti: Maggiori informazioni

MIRO’panKIDS – giochi, arte e creatività nel progetto esperienziale per bambini, ragazzi e famiglie

Il Progetto PANkids racconta (e gioca con) Joan Miró, si svolge in occasione della grande mostra si Mirò curata da Robert Lubar Messeri che si tiene al Pan, il Palazzo delle arti di Napoli e che espone 80 opere originali del grande Maestro catalano. Nella mostra c’è un’offerta diversificata di visite guidate, percorsi creativi e laboratori (per bambini, ragazzi, adolescenti, scuole di ogni ordine e grado, gruppi e famiglie) curata, dal lunedì alla domenica, dalla rete delle cinque Associazioni del PANkids (Arteteca at work; Archipicchia! Architettura per Bambini; Associazione culturale Kolibrì; La Bottega del Liocorno; Il Cerchio Quadrato Onlus). Tutte associazioni impegnate da anni nella realizzazione collegiale di attività formative ed esperienziali di didattica dell’arte e della creatività dedicate a bambini, preadolescenti e giovani presso il Pan di Napoli. Dalle opere d’arte in mostra all’arte in opera, «MiróPANkids» propone un cantiere in cui l’arte e la creatività svolgono una funzione attiva d’unione tra cultura e società.

In particolare, il viaggio attraverso le opere esposte, testimonianza di sei decenni di attività di Miró, dal 1924 al 1981, sarà una stimolante occasione per (ri)scoprire la trasformazione dei linguaggi pittorici che il grande artista iniziò a sviluppare nella prima metà degli anni Venti anche attraverso l’uso innovativo di supporti diversi, mettendo alla prova lo sguardo e il pensiero divergente di piccoli e grandi. Il sabato e la domenica tutte le Associazioni, a rotazione e in alternanza a due per volta ogni weekend proporranno i loro laboratori e poi visite guidate e percorsi creativi. Partecipanti: da un minimo di 10 a un massimo di 30 partecipanti per visita e laboratorio. Costi: € 5 il sabato e la domenica; € 10 dal lunedì al venerdì nel pomeriggio. Info e prenotazioni (obbligatorie): Orari weekend: sabato e domenica: ore 10,00-12,30; 16,30-19,00 Tel. Ufficio prenotazioni + 39 334 132 42 81.Maggiori Informazioni MIRO’panKIDS  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend