Tableaux Vivants nelle stazioni della Metropolitana di Napoli

Tableaux-Vivants-museo-madre.jpg

Vedere comporre un quadro da attori viventi è un’emozione unica. Nei prossimi giorni si potrà assistere a delle perfomance di Tableaux Vivants, ideate per il museo MADRE da Ludovica Rambelli, che verranno messe in scena presso le stazioni dell’arte della Metropolitana di Napoli linea 1 e presso le stazioni delle Funicolari.

L’oggetto della performance riguarda “Una Addolorata Concezione ed è a cura di Ludovica Rambelli Teatro: il tema della concezione, della nascita, del femminile sarà quello che le figurazioni evocheranno. Madonne, madri affettuose o indignate, benedicenti o perplesse si mostreranno al pubblico dei viaggiatori ricordando loro che “la madonna li accompagna”.

La tecnica dei “quadri viventi” o tableaux vivants, è nata nel settecento e il termine, che è mutuato dalla lingua francese, descrive un gruppo di attori opportunamente mascherati ed impegnati a rappresentare una scena come in un quadro vivente. Per tutta la durata della “scena” gli attori non parlano e non si muovono seguendo la tecnica del tableau vivant che ha avuto il massimo splendore nel XIX secolo. Nel periodo natalizio le performance degli attori, che naturalmente saranno gratuite, si svolgeranno nella principali stazioni della metro d’arte e delle funicolari seguendo il tema della “Addolorata Concezione” .

Calendario degli appuntamenti con i tableaux vivants 

  • Funicolare Chiaia – stazione Cimarosa, 23 dicembre dalle ore 13.00 alle ore 15.00
  • Funicolare Centrale – stazione Augusteo, 27 dicembre dalle ore 13.00 alle ore 15.00
  • Funicolare Chiaia – stazione Cimarosa, 28 dicembre dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Metropolitana linea 1 – stazione Garibaldi, 29 dicembre dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Metropolitana linea 1 – stazione Vanvitelli, 30 dicembre dalle ore 13.00 alle ore 15.00
  • Funicolare Chiaia – stazione Cimarosa, 2 gennaio dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Funicolare Centrale – stazione Augusteo, 3 gennaio dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Funicolare Chiaia – stazione Cimarosa, 4 gennaio dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Metropolitana linea 1 – stazione Garibaldi, 5 gennaio dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • Funicolare Chiaia – stazione Cimarosa, 6 gennaio dalle ore 16.00 alle ore 18.00

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend