Luci d’Artista 2013-2014 a Salerno

luci-dartista-2013-2014-a-salerno-.jpg

Grande folla il 1 novembre 2013 a Salerno per l’accensione delle oramai attesissime “Luci d’Artista”. Ben trenta chilometri di luci e di decorazioni che seguono il tema “Neve di Primavera” e che resteranno visibili fino alle terza domenica di gennaio.

Bellissime, come sempre, tra le tante primeggia quella in piazza Flavio Gioia che raffigura una allegoria della “Venere di Botticelli” ma in chiave liberty. E dovunque nel centro storico si incontrano composizioni che seguono il tema annuale con tante fate, gnomi, elfi, slitte, stelle cadenti, tappeti volanti, lanterne magiche.

Quest’anno sono anche di più, quasi tre chilometri in più dello scorso anno, sempre eccezionali e bellissime con luci disposte in varie zone del centro cittadino.

Le installazioni principali di Luci d’Artista 2013

foto Massimo Pica

  • Villa comunale: il «Giardino incantato» con varie figura degli «abissi marini», con granchi, cavallucci marini e tante altre;
  • Palazzo della Provincia – ci sono dei simpatici pinguini
  • Piazza Largo Campo- ci sono alcuni abeti bianchi che richiamano il Natale;
  • Piazza Sant’Agostino- c’è dragone attorcigliato sotto i portici e delle lanterne cinesi
  • Piazza Flavio Gioia- l’installazione principale ispirata alla Primavera del Botticelli alta oltre sette metri.

L’inaugurazione è stata presenziata dal sindaco Vincenzo De Luca e dal critico d’arte Vittorio Sgarbi che è rimasto entusiasta delle installazioni e della vivibilità della cittadina.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend