“Non mi resta che vignettarlo!”: al Pan le caricature su Massimo Troisi

massimo-troisi-non-ci-resta-che-vignettarlo.jpg

Dal 16 luglio al 15 settembre 2013 al Pan di via dei Mille (ingresso gratuito) ci sarà una mostra di caricature su Massimo Troisi a cura del vignettista Peppe Avolio in arte “Peppart”. Non si poteva non intitolare questa interessante mostra “Non mi resta che vignettarlo!” in onore a Massimo Troisi, il magnifico artista di San Giorgio a Cremano, che ci ha regalato momenti lieti di grandi risate.

Le tavole della mostra sono di Peppe Avolio in arte Peppart, e prendono spunto dalle locandine dei tanti film dell’artista partenopeo: sono tutte belle e divertenti e ricalcano quello che era l’originale manifesto promozionale. Attraverso queste caricature si ripercorre, con grande piacere, la bellissima avventura cinematografica di Massimo Troisi e si ricordano le tante risate che Massimo ci faceva fare quando si vedevano (ed anche quando si vedono oggi) i suoi film.

non ci resta che vignettarlo pan

Le vignette corrispondono perfettamente alle smorfie originali di Troisi e alla sua grande gestualità e ci fanno ripercorrere i grandi momenti spensierati che Massimo ci ha regalato. Nelle vignette esposte ci sono anche tutti gli amici che hanno lavorato con Triosi nei vari film tra cui Lello Arena, Roberto Benigni ecc..

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend