Forum Universale delle Culture dal 10 Aprile al 21 Luglio 2013 a Napoli

Il Forum Universale delle culture è uno straordinario progetto nato nel 2004 grazie al sostegno dell’Unesco, e che riunisce ogni 4 anni cittadini di tutto il mondo. Il Forum è una iniziativa di alto valore sociale e di respiro internazionale, che da anni si occupa di promuovere i temi della pace, della cooperazione tra i popoli, della solidarietà, dello sviluppo sostenibile e della diversità tra le culture, per conoscerle e rispettarle. Arrivato alla sua quarta edizione, nel 2013 farà tappa proprio nella città di Napoli, che grazie alla sua posizione sul mare da sempre nella storia è stata considerata un punto strategico che si collega con gli altri paesi, fisicamente grazie al Mediterraneo ma anche culturalmente, ora più che mai proprio per essere stata scelta come sede del Forum e quindi “finestra” sul mondo.

Il Forum durerà a Napoli ben 101 giorni, dal 10 aprile al 21 luglio 2013, e tutti i suoi eventi si svolgeranno in edifici storico-culturali molto significativi, perfetti per l’occasione, come la Reggia di Caserta, Pompei, Capodimonte, Città della Scienza, o in piazze famose come Piazza del Plebiscito, nell’ambito di un progetto più generale di riqualificazione e sviluppo della città. Le più svariate manifestazioni culturali ci accompagneranno durante tutta la durata del forum: convegni e dibattiti sui temi portanti della pace, dello sviluppo e dell’impegno per il futuro, mostre d’arte, concerti musicali, spettacoli teatrali.

Gli eventi sono tuttora in corso di definizione e continueranno fino alla fine del Forum, in cui il capoluogo campano sarà protagonista assoluto. Per fare alcuni esempi, nell’ambito del progetto del Forum Universale delle Culture, Napoli sarà la sede della sesta edizione del “World Urban Forum” dal 1 al 7 Settembre 2012, che avrà come tema “The Urban Future”, e vedrà la partecipazione di personaggi si spicco di 150 paesi europei.

Simbolicamente, il Forum è diviso in 5 aree, una per ogni continente, e ognuno dei 101 a disposizione sarà dedicato ad una particolare città, per evidenziare l’importanza delle singole città come centri di sviluppo e mantenimento della democrazia nel mondo. Quindi, si dedica spazio alle singolarità, ma sempre viste all’interno di una realtà più vasta e complessa, senza mai perdere di vista la realtà globale nella quale esse si trovano.

Napoli è stata scelta come città per questo evento nel 2007, dalla Fondazione Forum Universale delle culture presieduta da Jordi Hereu, sindaco di Barcellona, la città che del Forum ha visto la 1° edizione nel 2004. Le edizioni successive si sono svolte in Messico (a Monterray) nel 2007, e in Cile (a Valparaiso) nel 2010. La nostra città ha avuto un ruolo importante anche nelle vecchie edizioni, in particolare a Monterray è stato dedicato uno spazio espositivo all’arte e alla storia di Napoli, e a Valparaiso sono stati presenti i giovani che hanno partecipato all’Accampamento della Pace, organizzato dal Forum.

Come presidente del Forum è stato scelto un personaggio d’eccezione, potremmo dire la ciliegina sulla torta, ovvero Roberto Vecchioni, che ha assunto il suo incarico con entusiasmo e impegno. “Il mio è un atto d’amore”, ha dichiarato, aggiungendo che lo scopo è anche quello di “far conoscere di Napoli le sue chiese, i palazzi, la cultura e l’arte che mettono bellezza nella vita, la convivenza tra più culture, spagnoli, francesi, bizantini“. Vecchioni è molto legato a Napoli poiché é nato a Milano ma ha origini napoletane. Soddisfatto anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, per il quale “il Forum offre una grande sfida in un momento storico molto difficile nel quale la città vuole tornare ad essere protagonista nel mondo e centro di buone diplomazie internazionali”.

Tanti pensano che questa possa essere una grande occasione per Napoli di mostrare la parte migliore di sè, quella creativa, artistica, una Napoli che guarda alle sue tradizioni storiche come trampolino per lanciarsi verso il futuro e verso il mondo intero, una Napoli che non si arrende e che, nonostante le difficoltà in cui si imbatte, vuole rilanciare se stessa. Inoltre sarà anche un ottimo modo per rilanciare il turismo stesso della città, ed infatti migliaia di persone sono attese per l’evento.

Continuate a seguirci per scoprire le novità sul Forum!

[ad#Napoli-end]

1 Reply to “Forum Universale delle Culture dal 10 Aprile al 21 Luglio 2013 a Napoli”

  1. arropriaf ha detto:

    E il risultato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend