Ricetta zuppa di cozze – Cucina napoletana

zuppa-di-cozze-napoletana-ricetta.jpg

E’ una pietanza tipica a Napoli e poi il Giovedì Santo si mangia la zuppa di cozze piccante preparata in maniera particolare. Qui vi diamo la ricetta della zuppa di cozze tradizionale.

 

 

La zuppa di cozze è una pietanza tipica a Napoli tanto che la sera del giovedì Santo, dopo la Messa in Cena Domini e la visita ai sepolcri nelle varie chiese, si consuma la zuppa ‘e cozzeche piccante.

Il piatto è molto semplice e si prepara con le  cozze e nella versione del Giovedì Santo anche con il polipo verace ma c’è chi ci mette anche i maruzzielli o lumachine di mare, tutto pesce che va cotto e poggiato sulle freselle. Il tutto viene abbondantemente bagnato con l’olio piccante preparato con aglio, olio, concentrato di pomodoro e peperoncino preparati assieme e filtrato per ottenere solo l’olio piccante.

Di seguito vi riportiamo la ricetta semplice della zuppa di cozze, rimandandovi ad un prossimo post per quella piccante del Giovedì Santo.

 

Zuppa di cozze – Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 kg di cozze
  • 2 spicchi d’aglio
  • 5/6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 12 fettine di pane
  • 600 gr di pomodori pelati
  • prezzemolo
  • pepe nero

Preparazione

  1. Lavare le cozze sotto acqua corrente e aiutandosi con un coltello levare le le incrostazioni dal guscio.
  2. Mettere le cozze in un tegame e fatele aprire con fiamma alta.
  3. Una volta che sono aperte aspettate che si raffreddino e poi eliminate la parte del guscio senza mollusco.
  4. Filtrate il liquido di cottura e conservatelo per dopo.
  5. In un tegame a parte versate l’olio d’oliva e gli spicchi d’aglio e, a fuoco lento, fate dorare l’aglio tritato.
  6. Aggiungere al tegame i pomodori pelati tagliati a pezzettini. Fate cuocere per pochi minuti e versate il liquido delle cozze e continuate a cuocere fin quando il sugo non si restringerà.
  7. Poco prima della fine della cottura aggiungete le cozze, il pepe nero e il prezzemolo.
  8. Assaggiate il sugo e decidete se aggiungere il sale. L’acqua delle cozze, infatti, è già di per se molto salata.
  9. Servire la zuppa su un letto di crostini e aggiungere un filo d’olio d’oliva a crudo.

E voi invece come la preparate? Quali consigli volete aggiungere? Scrivetelo nei commenti qui sotto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend