Visite gratuite al Presepe Favoloso nella Basilica di Santa Maria della Sanità

presepe-favoloso-sanita-5.jpg

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Nel periodo natalizio a Napoli si può visitare gratuitamente nella Basilica di Santa Maria alla Sanità il Presepe Favoloso, il grande e bellissimo presepe, realizzato dai Maestri presepiali Fratelli Scuotto

 

 

Anche quest’anno a Napoli, durante le festività natalizie, dall’8 dicembre 2023 e fino al 6 gennaio 2024  si potrà visitare gratuitamente nella Basilica di Santa Maria della Sanità il Presepe Favoloso  tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 19:00, la domenica dalle 10:00 alle 13:00.

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Il “Presepe Favoloso” dei fratelli Scuotto, con pastori stupendi e scenografie bellissime, è conservato dal 2021 nel Rione Sanità nella Basilica di Santa Maria della Sanità. Il Presepe è un’opera bellissima, frutto della grande arte dei Maestri Presepiali napoletani, che è ospitata nella sagrestia della splendida Basilica della Sanità: un dono dei fratelli Scuotto al quartiere e alla città di Napoli.

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Un’opera che oramai è entrata a far parte del circuito virtuoso dell’offerta turistica del quartiere Sanità, gestita dalla Cooperativa La Paranza fondata da don Antonio Loffredo, che già prevede visite in posti bellissimi come le Catacombe di San Gennaro, le Catacombe di San Gaudioso, la stessa Basilica di Santa Maria della Sanità ,  e poi la chiesa aperta dopo 40 anni,  la Chiesa Santa Maria della Maddalena dei Cristallini , e poi la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi che ospita lo Jago Museum. Da non perdere anche il magnifico percorso del Miglio Sacro, che si tiene il sabato e la domenica e ci porta in giro attraverso i luoghi più belli della Sanità.

Il “Presepe Favoloso”: un presepe incredibile e prezioso da togliere il fiato!

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Il “Presepe Favoloso” è stato realizzato dai Fratelli Scuotto, Maestri Presepiali, nella loro bottega La Scarabattola di Napoli al Rione Sanità in collaborazione con lo scenografo presepiale Biagio Roscigno. E’ un opera bellissima, un “presepe contaminato da suggestioni moderne e non, un’opera che resta fedele alla lezione del Maestro Roberto De Simone e che dà spazio, nella sua rappresentazione, a quell’universo “favoloso” di cui la stessa tradizione presepiale è da sempre contaminata”. Quest’anno anche una novità: la statuetta di San Francesco che parla con il lupo. E poi tanti pastori stupendi ed attuali in una scenografia fantastica che entra di diritto tra i presepi più belli del mondo da visitare a Napoli .

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Realizzato durante il 2021 dopo un periodo di allontanamento forzato tra le persone, il Presepe Favoloso rappresenta la speranza di tornare presto “all’assembramento felice” cui siamo abituati a Napoli ed è la certezza che cominceremo a farlo davanti ad un “presepe da favola”. Al di fuori delle visite gratuite previste nel periodo natalizio il “Presepe Favoloso” dei fratelli Scuotto potrà essere ammirato durante la visita alle Catacombe di San Gaudioso, che si trovano nella Basilica di Santa Maria alla Sanità oppure nel percorso di visita al quartiere de Il Miglio Sacro.

Anche quest’anno laboratori speciali  per bambini al Presepe Favoloso

Ph Facebook Fondazione di Comunità San Gennaro

Anche quest’anno nelle domeniche del 3, 10 e 17 dicembre 2023 ci saranno degli speciali appuntamenti per bambini con laboratori a pagamento al Presepe Favoloso, nella Basilica in piazza Sanità, 33 a Napoli.

Maggiori informazioni Laboratori per Bambini al Presepe Favoloso

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend