Resta con me, la serie tv girata a Napoli: trama ultime puntate 7 e 8 del 2 e 3 aprile 2023

resta-con-me-finction-2.jpg

Ultime serate per Resta con me che finisce con 2 puntate consecutive con la 7 e la 8 che andranno in onda su RAI I in prima serata rispettivamente domenica 2 e lunedì 3 aprile 2023. Share sempre molto alto per questa bella serie dove la città di Napoli è sempre protagonista

 

 

Continua il successo per ogni puntata di “Resta con me”, la nuova e avvincente serie TV tutta girata a Napoli. Domenica 2 e lunedì 3 aprile 2023 saranno trasmesse le ultime 2 puntate, la 7 e 8 di questa avvincente prima serie di “Resta con me” sempre su RAI 1 in prima serata.

“Resta con me” ha come protagonisti Francesco Arca, che interpreta il “vicequestore Scudieri”,  Laura Adriani che interpreta la moglie Paola e il piccolo ma bravo Mario Di Leva, il simpaticissimo e spigliato bambino che ha scherzato con Amedeus, noto tifoso dell’Inter, al festival di Sanremo di quest’anno regalandogli la maglietta del Napoli, perché “la giù, in fondo alla classifica, faceva freddo”.

La trama della settima puntata di “Resta con me” di domenica 2 aprile 2023

Nell’episodio precedente Alessandro finisce a letto con Linda, la poliziotta con cui lavora e vengono ritrovate le reliquie di San Ciro. Del poliziotto scomparso ancora nessuna traccia e Alessandro e i suoi uomini trovano il casolare dove si nascondeva la banda della lancia termica e dove è stato ucciso Gennaro il padre del Piccolo Diego.  In questa nuova puntata viene ritrovata nel porto l’auto usata dalla banda per investire e uccidere Ausiello su cui stava indagando Scudieri. Nell’auto viene anche ritrovato un pezzo di bombola da sub e Alessandro si convince che il prossimo colpo avrà a che fare con l’acqua, ma non trova nessuno che lo aiuta per individuare un possibile obiettivo. Cristiana, la madre ricomparsa di Diego, ha ripreso a drogarsi e non si fa più trovare dal figlio: Alessandro le fa promettere di non avvicinarsi al bambino finché non si sarà disintossicata. Ma Diego inizia a cercare la madre e per strada trova Tarek, già arrestato per l’assassinio del padre e poi rilasciato: deciso a scoprire il perché Diego lo affronta con una pistola

La trama della Ottava e ultima puntata di “Resta con me” di lunedì 3 aprile 2023

Gran finale di stagione con l’ottava puntata di Resta con me che ci presenta gli episodi 15 e 16 il giorno dopo della puntata precedente e cioè lunedì 3 aprile 2023. Diego affronta Tarek armato e spara ma fortunatamente il colpo esploso manca l’uomo. Alessandro interviene e fa sparire le prove ma c’è un imprevisto: un anonimo che era in zona ha ripreso la scena e pubblica il filmato ed il video diventa virale. Alessandro e Paola perdono la custodia di Diego ed anche la possibilità di adottarlo. Nel frattempo, la banda della lancia termica effettua il colpo che Alessandro si aspettava e mette a soqquadro e svaligia addirittura il caveau del Tribunale. Ma Alessandro Scudieri, nel corso delle indagini riesce a scoprire chi è la talpa che da informazioni alla banda da dentro la Questura.

Resta con me, la fiction Rai tutta girata a Napoli con la musica di Pino Daniele

“Resta con me” è nata da un soggetto di Donatella Diamanti basato su un’idea di Maurizio De Giovanni  e vede la regia di Monica Vullo. I protagonisti sono Francesco Arca, il “vicequestore Scudieri”, Laura Adriani che interpreta la moglie Paola ed anche il piccolo Mario Di Leva. Tra gli altri attori principali ci sono anche Antonio Milo, Arturo Muselli, Chiara Celotto, Amedeo Gullà, Raffaella Rea, Liliana Bottone, Angela Ciaburri, Claudia Tranchese, Maria Pia Calzone e tanti altri bravi attori. La bella musica di Pino Daniele accompagnerà tutte le 8 puntate cominciando da “Resta cu me”.

Il calendario delle puntate di Resta con Me su Rai 1

Ogni puntata è composta da due episodi: le quattro puntate andranno in onda nei seguenti giorni:

Maggiori informazioni – Rai – Resta con me e come rivedere le puntate precedenti 

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend