Un grande Murales nel sottosuolo della Galleria Borbonica a Napoli

galleria-borbonica-street-art-1.jpg

Ph Galleria Borbonica

Lo street artist Aldam ha realizzato un gigante intento nel sostenere sulle sue spalle il sottosuolo e la sovrastante piazza simbolo di Napoli, circondato dai colori della pace

 

 

Una nuova meraviglia si aggiunge agli straordinari percorsi sotterranei che ci sono a Napoli: nella Galleria Borbonica è stato realizzato da Aldam, pseudonimo dello street artist napoletano Andrea Scalò, un grande un bel murales di 30 metri quadrati, cioè di 6 metri per 5.

Un gigante buono che si trova nel sottosuolo di Napoli tra gli straordinari percorsi della Galleria Borbonica, e che è stato realizzato sul muro in cemento armato che ha chiuso la zona terminale della vecchia galleria della LTR, la Linea Tranviaria Rapida oramai sostituita dalla Metro Linea 6.

Un gigante barbone nel sottosuolo di Napoli

Lo straordinario murales di Aldam sarà un altro motivo in più per visitare la bellissima Galleria Borbonica: con i colori sgargianti della bandiera della pace il gigante buono “regge simbolicamente” la sovrastante Piazza del Plebiscito.

Ph Galleria Borbonica

Una bella iniziativa dell’Associazione Borbonica Sotterranea, che ha permesso di realizzare sulle pareti del tunnel dell’ex Linea tranviaria rapida, scavato proprio sotto a piazza del Plebiscito, l’originale murales di Aldam che rappresenta un Atlante intento nel sostenere sulle sue spalle il sottosuolo e la sovrastante piazza simbolo di Napoli di cui si vede anche il colonnato e la chiesa di San Francesco di Paola.

Ph Galleria Borbonica

Il murales gigante si trova alla fine di uno dei vari percorsi possibili nella Galleria Borbonica, il “percorso avventura”, quello che consente di navigare a bordo di una zattera sul cunicolo dell’ex LTR diventato un piccolo fiume che scorre sotto la città.

La straordinaria Galleria Borbonica di Napoli

Ph Galleria Borbonica

Luogo stupendo della città, dove si organizzano anche particolari concerti, la Galleria è gestita da un’Associazione, presieduta dal geologo Gianluca Minin e, i tanti componenti dell’associazione,  oltre ad accogliere i turisti per straordinarie visite guidate sui vari percorsi, si occupano anche del monitoraggio delle circa 100 cavità presenti sotto la collina di Pizzofalcone.

Ph Mauro Palumbo

Un lavoro importantissimo che consente di individuare ed eliminare subito eventuali infiltrazioni legate a perdite delle reti idriche e fognarie e di segnalare eventuali problemi nella statica delle volte.

Il grande Murales di Aldam 

Ph Galleria Borbonica

Il gigante che sorregge la piazza è opera di Andrea Scalò, in arte Aldam, napoletano, classe ’85, che ha realizzato questa bella e grande opera nel sottosuolo di Napoli. Un murales di 30 metri quadrati di 6 metri per 5, realizzato con i colori vivaci delle bandiere della pace sul muro in cemento armato che ha chiuso la zona della vecchia galleria della LTR.

Maggiori informazioni Galleria Borbonica di Napoli 

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend