Murale di Maradona e un Museo del Napoli al Centro Paradiso a Soccavo ex sede del Calcio Napoli

Murale-maradona-soccavo.jpg

Tornerà a nuova vita il grande Centro Sportivo Paradiso a Soccavo, per lunghi anni la sede del Calcio Napoli, dove ogni giorno i giocatori andavano ad allenarsi e per vincere gli scudetti e le varie coppe vinte in quegli anni

 

 

Oggi è completamente abbandonato ma per anni, il Centro Sportivo Paradiso a Soccavo, è stata la sede sportiva del Calcio Napoli: li ogni giorno andavano i giocatori ad allenarsi e in quegli anni sono arrivati due scudetti, la Coppa Italia, la Coppa Uefa, la Supercoppa e una grande voglia di rivincita della città.

Il centro Paradiso e lo stadio San Paolo, oggi stadio Diego Armando Maradona, sono stati i luoghi simbolo del calcio a Napoli e li si allenava ogni giorno Maradona e gli altri giocatori che hanno dato tanto alla città.

Un bellissimo murale sul muro del Centro Paradiso

In questi giorni l’artista Mario Casti ha realizzato sul muro esterno del centro Sportivo Paradiso a Soccavo a Napoli uno splendido Murale che raffigura Maradona seduto sul pallone che osserva sua figlia Dalma che raccoglie margherite.

Completa il murale una frase di Maradona dedicata ai ragazzi « Voglio diventare l’idolo dei ragazzi poveri di Napoli perché loro sono come ero io a Buenos Aires».

Un murales molto bello che è meta anche in questi giorni di pellegrinaggi di tantissimi tifosi che portano ricordi e fiori. Un murale che si aggiunge agli altri presenti in città che ricordano il grande Diego Armando Maradona.

Il Centro Paradiso sarà probabilmente acquistato dalla Regione e diventerà un Museo del Calcio Napoli

 Il “Centro Paradiso” è stato per anni meta dei tifosi che andavano a godersi gli allenamenti di Diego Armando Maradona e della squadra ma oggi è chiuso da quasi 20 anni. Era un centro di eccellenza con tanto di campo sportivo e tanti servizi per i calciatori: oggi è tutto abbandonato e si vedono, tra la vegetazione che lo ha sommerso, un pezzo delle tribune e del campo oramai completamente ricoperto di rovi.

Il bene è un immobile inserito nel fallimento della vecchia proprietà del Napoli Calcio nel 2004 e oltre al Campo sportivo c’erano la sede legale, la sala dei trofei e gli alloggi per la squadra giovanile.

Per il futuro del Centro Paradiso bisogna registrare la decisione della Regione Campania che, su proposta di alcuni consiglieri regionali, sembra decisa a comprare e valorizzare questo pezzo di storia del Calcio Napoli e della città con lo scopo di farlo diventare un museo di riferimento per Diego Maradona e per il Calcio Napoli.

Al momento c’è l’impegno della Regione ad effettuare un esame ricognitivo tecnico-amministrativo finalizzato all’acquisto del bene da destinare ad un museo calcistico con annessa struttura ricettiva per un centro di formazione giovanile negli spazi Centro sportivo Paradiso di Soccavo.

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend