Cyop & Kaf i maestri della street art napoletana | Street Art a Napoli

cyopkaf-larte.jpg

Sono stati forse i primi Cyop e Kaf a riempire i muri di Napoli con i loro vivaci e particolari disegni che poi qualcuno ha iniziato a chiamare Murales

 

 

Già nel 2012 c’è chi parlava sui grandi giornali di graffiti d’autore che colorano i vicoli della città, riferendosi alle opere di due artisti napoletani Cyop&Kaf che operano prevalentemente nei Quartieri Spagnoli, ma non solo.

Le loro opere riempiono dall’inizio degli anni 2000 la città e recentemente una loro mostra ha “celebrato” i primi 25 anni di lavoro.

Cyop&Kaf hanno riempito le strade e le mura dei loro ”Quartieri Spagnoli di tante particolari opere cominciando da quei palazzi che sono stati distrutti dal terremoto e sono rimasti così com’erano.

Cyop&Kaf ai Quartieri Spagnoli 

E sembra che le prime opere siano state chieste proprio dagli abitanti della zona, con un passaparola tra i vicoli, che vedevano così tra i bassi e i garage, un po di colore e di vita al posto del degrado e dell’abbandono cui erano condannati.

E così vicolo dopo vicolo, basso dopo basso, garage dopo garage, Cyop&Kaf hanno colorato e ravvivato le strade e le mura dei loro ”Quartieri Spagnoli” con tante di quelle opere che adesso è necessaria una mappa per conoscerle tutte: e la troverete alla fine del post.

Tanti personaggi particolari e tanto colore nei vicoli con le loro opere che hanno anche contribuito a quella “rinascita sociale” che si assapora tra i negozi, i ristoranti, le pizzerie e i locali che sono spontaneamente sorti in questi anni nella zona.

Cyop&kaf i maestri della street art napoletana

E poi grazie alle loro opere sono state avviate anche visite guidate alla ricerca di questi “strani” disegni che erano un po ovunque e altre attività che interessavano un quartiere che veniva così “scoperto” sotto altra veste.

street art cyop & kaf napoli

E le centinaia di opere sui muri, portoni, cancelli, edicole si scoprivano seguendo una mappa preparata apposta proprio da Cyop&Kaf con la strada e la foto di oltre 200 loro opere.

E poi è arrivato anche Il Segreto un docuFilm dei writer napoletani Cyop & Kaf, premiato come miglior documentario alla 14a edizione di Terre di Cinema, Festival del nuovo cinema italiano di Tremblay-en-France, che ha avuto anche la Menzione Gianni Volpi al Bellaria Film Festival 2014 ed è stato tra i documentari finalisti del David di Donatello.

E anche oggi Cyop&kaf continuano a lavorare nei loro Quartieri Spagnoli, tra l’organizzazione del Carnevale Sociale dei Quartieri, opere nuove e mostre, come la recente SOLIDI che è durata fino a giugno di quest’anno nell’Acquedotto Augusteo alla Sanità, e poi altre belle opere che ritroviamo in giro per la città.

Per scoprire le tante opere dei due artisti napoletani che si trovano ai Quartieri spagnoli c’è la “mappa del tesoro di Cyop&Kaf  con la dislocazione e la foto di oltre 200 opere.

Maggiori informazioni Facebook cyop&kaf 

Gli artisti della Street Art a Napoli

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend