A Napoli la mostra “Mario Schifano: il nuovo immaginario. 1960 -1990” alle Gallerie d’Italia

Schifano_picasso-TV1.jpg

Oltre 50 importanti opere di Mario Schifano, uno dei più importanti artisti italiani della scena nazionale e internazionale del XX Secolo, a Napoli nel grande museo delle Gallerie d’Italia

 

 

Le Gallerie d’Italia di Napoli, il grande museo di Intesa Sanpaolo che si trova a Palazzo Piacentini, l’ex sede del Banco di Napoli a via Toledo, ospiteranno fino al 29 ottobre 2023 la mostra Mario Schifano: il nuovo immaginario. 1960 -1990”, a cura di Luca Massimo Barbero, con oltre 50 lavori della produzione dell’artista dagli anni Sessanta agli anni Novanta.

Opere importanti di Schifano, uno dei più importanti artisti italiani della scena nazionale e internazionale del XX Secolo, che provengono dalla Collezione di Intesa Sanpaolo, e da importanti musei italiani come il Museo del Novecento di Milano e la Galleria Internazionale d’Arte Moderna Ca’ Pesaro di Venezia, oltre che da gallerie d’arte e collezioni private nazionali ed internazionali.

Mario Schifano uno dei più importanti artisti italiani del XX Secolo,

La carriera di Schifano inizia tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta come restauratore di opere antiche nel museo d’arte etrusca e archeologica di Villa Giulia, a Roma ma poi il suo impegno nell’arte è prioritario fino ad essere considerato uno dei più prolifici pittori del Dopoguerra.

Definito anche un Andy Warhol italiano, dal carattere eccentrico e poliedrico Schifano ha prodotto molte opere tra cui anche qualcuna non verificata. Oggi c’è una fondazione che si occupa di preservare, classificare e custodire il grande patrimonio artistico dell’artista morto a Roma nel 1998.

La mostra Mario Schifano: il nuovo immaginario. 1960 -1990”

La mostra alle Gallerie d’Italia ci consente di ammirare oltre 50 opere del grande artista tra cui alcune  opere monocrome rarissime, che fanno parte del patrimonio artistico del Gruppo Intesa Sanpaolo e che per la prima volta sono state riunite assieme. In esposizione anche delle insegne, rappresentate in mostra da importanti opere come Grande pittura del 1963 e da pitture iconiche dedicate alla Esso, alla Coca Cola ed ai segnali urbani. Non mancano in mostra alcuni capolavori dedicati ai grandi paesaggi italiani come Ultimo autunno, o il piccolo capolavoro di Futurismo rivisitato, dedicato ai Maestri di quel movimento.

Per la prima volta esposte al pubblico anche una serie di opere degli anni Settanta denominate Paesaggi TV: creazioni che, rivedendo la pittura attraverso l’utilizzo della macchina fotografica e l’emulsione del colore sulla tela, ripropongono fatti di cronaca, arte e pubblicità. Non mancheranno opere di grande formato rappresentative degli ultimi tre decenni della produzione artistica di Mario Schifano, gli anni Settanta, Ottanta e Novanta del Novecento.

Mario Schifano: il nuovo immaginario: prezzi, orari e date

  • Quando: Dal 2 giugno al 29 ottobre 2023
  • Dove: Gallerie d’Italia Via Toledo – Napoli –
  • Prezzo biglietto: Intero Museo (intero 7€, ridotto 4€, gratuito per scuole, minori di 18 anni e clienti del Gruppo Intesa Sanpaolo) – VivaTicket
  • Contatti e informazioni:   Mario Schifano: il nuovo immaginario. 1960 -1990

© Napoli da Vivere 2023 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Powered by GetYourGuide
scroll to top