Gli straordinari depositi del Mann di Napoli in mostra nelle foto di Luigi Spina

Mann-Luigi-Spina-1-mostra-sing-Sing.jpg

Ph Luigi Spina

Le belle foto di reperti e oggetti dai depositi “Sing Sing” che il fotografo ha trovato e immortalato nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli, oggetti unici, che raccontano la vita  quotidiana degli antichi abitanti della Campania durante l’epoca romana

 

 

Dal 21 gennaio al 30 giugno 2022 una straordinaria mostra fotografica di Luigi Spina dal titolo “Sing Sing. Il corpo di Pompei” ci consentirà di ammirare i tanti capolavori custoditi negli ormai mitici depositi nei sottotetti del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Ph Luigi Spina

Un grande fotografo che ha trovato e immortalato nei depositi oggetti unici, che raccontano la vita quotidiana degli antichi abitanti della Campania durante l’epoca romana e prima della disastrosa eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

Ph Luigi Spina

Foto straordinarie che ci mostrano vasi e vasellame, sculture in bronzo, candelabri, arredi di domus,  lucerne e oggetti di uso personale che ci consentono di scoprire cose che hanno fatto parte della vita quotidiana degli antichi abitanti di Pompei e dell’area vesuviana.

Ph Luigi Spina

Oggetti che sono rimasti per sepolti per secoli e che ora sono nei depositi “Sing Sing” del Museo Nazionale di Napoli in attesa di tornare a nuova vita. Molti di questi oggetti fanno parte di quella straordinaria mostra con 160 straordinari reperti del MANN che sta avendo un grandissimo successo a Tokio in Giappone.

I depositi del MANN pieni di tanti capolavori

Ph Luigi Spina

I depositi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli sono pieni di grandi capolavori, che al momento vengono usati per le mostre internazionali. Questi famosi depositi del sottotetto del Museo, detti Sing Sing, diventeranno presto una ‘sezione’ del Museo.

Ph Luigi Spina

Già da tempo è iniziato un grande riordino e molti materiali, attualmente nei depositi, saranno collocati nelle nuove sezioni come quella della Campania romana. La mostra al MANN è un bel progetto fotografico di Luigi Spina e sarà parte integrante di questo percorso epocale

Maggiori Informazioni – Al MANN “Sing Sing. Il corpo di Pompei”

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend