Il Castel dell’Ovo di Napoli illuminato di notte dalle video-installazioni di Franz Cerami

franz-cerami-castel-dellovo-3.jpg

Dal tramonto delle immagini straordinarie che si assemblano come pezzi di un puzzle tra fantasia e leggenda saranno proiettate sulle mura del castello. Sono le opere inedite di Franz Cerami il grande artista digitale

 

Fino al 1° gennaio 2021 le vivaci video-installazioni di Franz Cerami illumineranno dal tramonto Castel dell’Ovo a Napoli grazie ad un progetto sostenuto da Voiello, marchio storico del settore pastaio a Torre Annunziata dal 1879, e patrocinato dal Comune di Napoli in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa.

Franz Cerami è un grande artista digitale ed anche ambasciatore del design italiano nel mondo. Ci propone, proiettate su castello cittadino, i simboli della “napoletanità”, celebrando il legame profondo che unisce Napoli alla cultura della pasta e della scaramanzia.

Immagini straordinarie proiettate sulle mura del castello che si assemblano come pezzi di un puzzle tra fantasia e leggenda. Ci sono anche i miti di Napoli dall’uovo di Virgilio alla sirena Partenope da San Gennaro al Vesuvio.

E poi i soggetti popolari della pittura napoletana del ‘700 raffigurati da Luca Giordano e poi la “capuzzella” e i “Mangiamaccheroni”, sino alla spina di grano elemento primario della pasta.

Quattro opere di Franz Cerami sui muri di Castel dell’Ovo dal tramonto

Le opere inedite di Franza Cerami si chiamano Magica I, Magica II, Fire, e Lumina e raccontano l’identità della città di Napoli: hanno curatela artistica di Dominique Lora e le musiche di Claudio del Preposto.

Oltre alle video-installazioni di Cerami la Voiello-Barilla proporrà le installazioni di Andrea Nappo, Alessandro Tione e Greta Pischedda dal titolo “Ieri”, “Oggi” e “Domani” sempre promosse all’interno del progetto Scaramantica 2020 che dimostra l’interesse del gruppo Barilla per la città di Napoli.

Progetto la scaramantica – Voiello

Foto Facebook Voiello

© Napoli da Vivere – riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend