Spotify, Youtube e Instagram: la Cultura in Campania non si ferma

Le-8-Spiagge-più-belle-di-Napoli-.jpg

© Alberto Fiumicino

Tante iniziative in Campania della Scabec per non fermare la cultura in questi giorni con proposte sui social, su You Tube e ovunque per offrire un conforto a chi rimane a casa

 

 

Tra le tante battaglie che si combattono in questi giorni la Regione Campania sta cercando anche di offrire un conforto a tutti quei cittadini che rimangono a casa. Una strategia articolata portata avanti da Scabec, la società della Regione Campania per la valorizzazione del patrimonio culturale, che sta continuando a coinvolgere, on line, il vasto pubblico di cittadini campani.

Sui canali ufficiali scabec come Facebook e Instagram, si troveranno tante iniziative e si potrà anche spaziare per i borghi più belli della Campania, tra le tante bellezze nominate patrimonio mondiale dell’Umanità UNESCO e fino ad altri luoghi bellissimi ma meno conosciuti

In questi giorni è stato anche inaugurato il canale Spotify di Scabec che attraverso le sue playlist ispirerà viaggi virtuali ed emozionanti in Campania. Si parte dal Vesuvio ovvero dalla forza distruttrice e creatrice dei vulcani per approdare poi ai 4 elementi della natura riscoprendo le bellezze di Velia e Paestum e si conclude con una playlist “work in progress” che sarà alimentata ogni giorno con un brano che ricorda e ispira il post serale del canale facebook @scabecspa.

Non manca naturalmente Instagram, con @campaniartecard e #mycampania, su cui Scabec sta creando da due anni un racconto condiviso del patrimonio culturale della regione: le foto degli utenti, dei viaggiatori, dei campani, hanno formato un grande album digitale che racconta il patrimonio culturale di Campania Artecard, il pass per visitare musei, siti archeologici e monumenti della regione, e aggiunge alle foto emozioni, tour ed esperienze che aspettano solo di essere vissute.

Tante altre iniziative sul web per non fermare la cultura in Campania

Tra le tante iniziative messe in atto da Scabec vi segnaliamo la creazione di un canale Youtube per rivedere gratis gli incontri del lezioni di Storia Festival dove sono disponibili giorno per giorno le lezioni del festival conclusosi di recente. Le lezioni sono integrali e a breve disponibili anche in podcast per l’ascolto su Spotify.

Importante anche la continuazione dell’iniziativa Canta suona e cammina per i ragazzi delle periferie cittadine che faranno esercitazioni a casa con collegamenti con i maestri e poi prepareranno un video singolo che sarà poi unito agli altri per creare un grande concerto sul web.

La Regione Campania quindi non si ferma, Scabec non si ferma, la cultura non si ferma perché #andràtuttobene e tutti continueranno a lavorare per promuovere, in questo periodo, la nostra splendida regione.

 

Maggiori informazioni Sito Ufficiale Scabec

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend