Uno straordinario murale dedicato a Sophia Loren a Gragnano

20200216_113016-e1582661026525.jpg

© Angelo Russo

Un grande murale con un bellissimo volto di Sophia Loren è stato realizzato a Gragnano dall’artista internazionale Leticia Mandragola per celebrare la capitale della Pasta tramite la bellezza di Sophia.

 

 

Uno volto bellissimo di Sophia Loren, di uno straordinario colore blu, è stato realizzato sulla facciata di un palazzo su via Quarantola, nel centro di Gragnano e celebra sia la grande artista campana che l’ottima pasta di Gragnano.

© Angelo Russo

A vederla di fronte questa grande e bella opera dell’artista internazionale Leticia Mandragola sembra solo celebrare la bellezza della Loren ma, come si vede dalle belle foto di Angelo Russo, appena ci si sposta di lato si vede una grande scritta che dice testualmente” Tutto quello che vedete lo devo agli spaghetti”.

© Angelo Russo

 

Leticia Mandragola, assieme all’associazione G-HuB, ha così voluto celebrare l’ottima pasta di Gragnano, con un soggetto “capace di togliere il fiato” e con un personaggio che universalmente avesse queste caratteristiche riconosciute in tutto il mondo.

Anche Jorit a Gragnano con un Totò che mangia gli spaghetti

Il bel ritratto della Loren si aggiunge, nella città della ottima pasta, a quello realizzato qualche tempo fa di Totò che mangia gli spaghetti con le mani dal film/commedia “Miseria e Nobilità” firmato Jorit.

Il ritratto di Totò che mangia gli spaghetti con le mani si trova a via nuova San Leone e celebra anche lui l’ottima pasta di Gragnano.

Leggi anche l’ultimo murale di Jorit a Napoli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend