L’Amica Geniale 2: la trama della terza puntata, i registi e la voce narrante

amica-geniale-storia-nuovo-cognome-8.jpg

Grande successo della nuova serie televisiva tratta da Storia del nuovo cognome di Elena Ferrante e lunedì 24 febbraio 2020 c’è la terza puntata su RAI 1

 

 

Sempre un grande successo per ogni puntata di questa seconda serie televisiva “L’amica geniale 2 – Storia del nuovo cognome” che va in onda su RAI 1 in prima serata. Ed anche nella terza puntata di lunedì, 24 febbraio 2020 ci sarà una bella storia avvincente che piacerà a tutti gli spettatori.

Una puntata che presenta tanti colpi di scena e che riparte dal bacio in mezzo al mare di Ischia che Lila Cerullo ha ricevuto da Nino Sarratore e che ha confidato a Elena. La storia continuerà e la Lila, moglie di Stefano Carracci, diventerà amante di Nino, facendo arrabbiare molto Elena che aveva fatto di tutto per convincere l’amica ad andare in vacanza sull’isola verde proprio perché sapeva che Nino Sarratore era li anche lui.

Ma questo non influenzerà i due giovani che verranno travolti da una grande passione incuranti dei sentimenti che prova la loro amica Elena e del marito di lei Stefano Carracci.

Lila si innamorerà sul serio di Nino Sarratore e si sentirà ricambiata e questa grande passione li porterà a continuare la loro storia anche quando l’estate finirà. E complice il sole e le belle giornate di Ischia anche Pinuccia Carracci si innamorerà sul serio del tranquillo Bruno, l’amico di Nino in vacanza con lui, che la riempie di attenzioni. Ma Pinuccia, che si è appena sposata con Rino perché aspetta un figlio, lascerà Ischia per tornare a Napoli.

Sull’Isola arrivano anche Michele Solara, il più grande dei Solara, con la fidanzata Gigliola e si accorgeranno della storia tra Lila e Nino vedendoli uscire da mare tenendosi per mano: ma Michele deciderà di non parlare subito con il marito di Lila ma solo più in la facendo aumentare i problemi della coppia.

Nel frattempo Elena Greco, la povera Lenù, è rimasta scossa dal “tradimento” della sua migliore amica Lila e vuole vendicarsi: nel frattempo cede alle proposte di una persona che non sopporta.

Nel Rione nel frattempo torna dal servizio militare Antonio Cappuccio, l’ex fidanzato di Elena. Il ragazzo ha vissuto brutte esperienze ed è molto scosso e, nonostante i contrasti del passato, andrà questa a lavorare per la famiglia Solara.

Michele Solara riesce a convincere a Lila e questa andrà a lavorare nel calzaturificio che porta il nome dei Solara a piazza dei Martiri ma che vende le scarpe fatte dalla sua famiglia. E quando Elena lo sa la va a trovare anche se non si erano più viste dopo l’estate trascorsa a Ischia e scopre che Lila e Nino sono ancora amanti.

Ma i colpi di scena non finiscono: Lila lascia il marito Stefano Carracci e va a vivere con Nino che la porta con se in tutto quello che fa e Elena va all’Università e vince una borsa di studio per la Normale di Pisa. Ma le cose tra Lila e Nino non vanno bene e Lila rimane incinta. Nino la lascia e Lila ritorna da Stefano.

I registi delle serie televisiva 

Forse non tutti sanno che il regista delle puntate è Saverio Costanzo, figlio di Maurizio, che già è stato il regista della prima stagione. Ma il quarto e quinto episodio è stato diretto da Alice Rohrwacher mentre la sorella della regista, Alba Rohrwacher, è la voce fuorii campo che narra la  fiction.

1 Reply to “L’Amica Geniale 2: la trama della terza puntata, i registi e la voce narrante”

  1. Avv. Giancarlo AGNINI ha detto:

    feuilleton con pretesa di opera filmica. Avvincente per chi non cerca in TV che desolata evasione dall’orgia dei disappunti quotidiani, probabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend