Capodanno Cinese 2020: Ingresso gratuito al MANN

topi-al-MANN-per-il-capodanno-cinese.jpg

Anche il MANN di Napoli, il Museo Archeologico Nazionale partecipa alla grande festa del Capodanno cinese concedendo l’ingresso gratuito al Museo per venerdì 24 gennaio 2020, dalle ore 17

 

 

Venerdì 24 gennaio 2020 anche a Napoli si festeggia la Festa di Primavera, conosciuta in occidente come Capodanno Cinese, con una bella festa di due giorni e tanti eventi gratuiti. Il Capodanno Cinese cadrà il 25 gennaio, giorno in cui inizierà l’Anno del Topo, animale simbolo di astuzia, gentilezza e capacità di superare le avversità.

Ed anche il MANN di Napoli, il Museo Archeologico Nazionale, partecipa a questa grande festa concedendo per il giorno di venerdì 24 gennaio 2020, dalle ore 17, l’ingresso gratuito al Museo.

Una esposizione speciale al MANN

Per l’occasione nell’atrio del Museo Archeologico Nazionale di Napoli i visitatori troveranno una  sorpresa. Dal pomeriggio di venerdì 24 gennaio sino al 10 febbraio 2020 saranno esposte per la prima volta quattro piccole e preziose statuette in bronzo, che raffigurano topi.

Opere particolari, che sono custodite nei depositi del Museo e che non sono state mai viste dal pubblico. Due statuine provengono dall’area vesuviana e risalgono al I sec. d.C. mentre le altre due, che provengono dalla Collezione Borgia, mantengono una dubbia datazione.

Nell’antica Roma i topi erano spesso riprodotti come figure ornamentali, abbinate a lucerne, schiaccianoci, vasellame ed altri utensili e le statuine in esposizione ne sono una dimostrazione.

Scoprire l’arte e la cultura Cinese attraverso il MANN

Dal 2018 il Museo Archeologico Nazionale, ha aperto dialogo con la Cina, con mostre itineranti dedicate a Pompei visitate da milioni di persone e ospitando al Mann la bella mostra “Tesori dell’antico Sichuan”

Venerdì 24 gennaio 2020 il Museo Archeologico, a partire dalle 17, aprirà le sue porte gratuitamente a tutti i visitatori con la possibilità di visitare collezioni permanenti ed esposizioni in programma.

MANN Napoli

In particolare ci sarà un focus sulla Cina anche con l’exhibit “Il contemporaneo per l’archeologia: artisti cinesi al MANN”; nelle sale degli affreschi, presentati al pubblico originali lavori di carta, tra cui spiccano la riproduzione dell’Ercole Farnese e le teste stretch di Li Hongbo.​

Maggiori informazioni: Apertura gratuita del MANN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend