4 visite guidate a Napoli: cosa fare nel weekend 6-7 aprile 2019

catacombe-di-san-gennaro.jpg

Le visite guidate da non perdere a Napoli e nelle vicinanze nel primo weekend di aprile 2019: sempre eventi interessanti per scoprire, con degli esperti, i luoghi più belli della nostra terra.

 

 

Sempre tanti appuntamenti nei luoghi più belli di Napoli e della Campania, con visite guidate che ci faranno scoprire i posti più particolari e straordinari della città e dei suoi magnifici dintorni.

Di seguito le visite consigliate della settimana. Una nuova passeggiata a Napoli dall’Infrascata alla cosiddetta zona del Limpiano, nella zona di Materdei tra chiese e monasteri quasi sconosciuti e poi, sempre a Napoli una visita guidata nella Catacombe di San Gennaro. Poi a Gragnano delle eccezionali visite ad un vecchio Mulino appena riattivato nella famosa valle dei Mulini e poi le modalità per visitare, in settimana, il set di un posto al sole.

A Napoli poi, se volete, potrete visitare gratuitamente anche il Cimitero delle Fontanelle e lo splendido Castel dell’Ovo, due luoghi affascinanti della città. Gli eventi sono in genere proposti da associazioni che lavorano da anni sul territorio e che utilizzano brave guide e storici dell’arte per accompagnarci nei posti più belli della nostra terra. Chiedete sempre informazioni e prenotate ai numeri di telefono indicati delle associazioni per avere maggiori dettagli su quanto da loro presentato.

Molte associazioni effettuano più visite guidate nei weekend e telefonando potete chiedere informazioni su altri itinerari. Buon fine settimana a tutti.

 

Domenica 7 Aprile – Dalla Costigliola all’Acquedotto Augusteo 

A Napoli un viaggio dall’Infrascata alla cosiddetta zona del Limpiano, per recuperare la memoria di luoghi sconosciuti e frammenti di storia della Napoli che non ti aspetti, nascosti tra edifici religiosi e palazzi nobiliari costruiti a ridosso del centro antico. Lungo la strada che percorreremo, visiteremo la Chiesa di Gesù e Maria per inoltrarci alla scoperta di un borgo in cui ancora domina il silenzio e la separatezza: siamo in una zona chiamata Costigliola, popolata di monasteri femminili e maschili trasformati dalla storia e dal tempo, la Chiesa di San Giuseppe dei Vecchi, San Potito sul promontorio “sopra il Museo” e sotto, nel banco tufaceo, una residenza di caccia aragonese, detta la Conigliera, voluta da re Alfonso II, inglobata in un palazzo nobiliare del XVI secolo. Ed ecco, anch’essa occultata tra i fondachi vicereali, una imponente cava di tufo e infine – sembra incredibile – rintracceremo un breve tratto dell’Acquedotto del Serino del I sec. d.C. Ma ci sono altre tappe da svelare  

  • Appuntamento:ore 10:15 Piazza Mazzini
  • Contributo: 8 euro quota sociale
  • Informazioni: prenotazione obbligatoria e informazioni 3472374210 locus iste

Sabato 6 e Domenica 7 aprile 2019 – Visita al Mulino Porta di Castello

A Gragnano  Venerdì 5 aprile 2019 dalle ore 11:00 alle 13:00 ci sarà un bell’evento per la riattivazione del Mulino Porta di Castello di Sopra a Gragnano. Il Mulino è stato restaurato reimpiantando le macine e la ruota motrice a recitine, ripristinando il circuito dell’acqua. Verrà quindi riattivato uno dei mulini storici siti nella valle dei mulini di Gragnano, che serviva a produrre farina per l’intera regione. Il Mulino Porta Castello sarà poi visitabile nei due giorni successivi di sabato 6 e domenica 7 aprile 2019 dalle ore 10:00.  La Valle dei Mulini di Gragnano è una parte dell‘antico sentiero che da Castellammare raggiungeva Amalfi. Percorrendo il fiume Vernotico, i viandanti avevano modo di abbeverare gli animali da soma prima di iniziare la ripida salita per raggiungere la loro destinazione. La presenza di numerose sorgenti su una pendenza ottimale, consentirono poi la costruzione di una serie di mulini ad asse verticale (ruota orizzontale) che venivano azionati dalla forza dell’acqua e che resero poi famosa tutta la zona.

  • Appuntamento: dalle 10 al Mulino Porta di Castello di Sopra a Gragnano, Napoli
  • Contributo: evento gratuito
  • Informazioni: Evento Facebook

Sabato 6 aprile – Visite serali e aperitivo alle Catacombe di San Gennaro

Sabato sera si potranno effettuare delle interessanti AperiVisite nelle splendide e suggestive Catacombe di San Gennaro a Napoli. L’AperiVisita è una visita serale guidata che ci permetterà di visitare uno dei luoghi più suggestivi di Napoli. Le Catacombe di San Gennaro sono infatti una delle cavità sotterranee, tra le più belle che esistano e sono anche un luogo di eccezionale memoria storica. La visita si effettua dall’ingresso adiacente alla grande Basilica Incoronata Madre del Buon Consiglio. Un momento esclusivo perché si svolge solo su prenotazione e sarà arricchita dall’aperitivo offerto dalle eccellenze del Rione Sanità e dal micro birrificio napoletano Kbirr. Maggiori informazioni sull’Aperivisita

  • Appuntamento:alle ore 20 o alle 21 Catacombe di San Gennaro Via Capodimonte, 13 (vicino Basilica Incoronata Madre del Buon Consiglio) Possibilità di parcheggio gratuito
  • Contributo:  12,00€ – gratis fino a 12 anni. Solo tramite prenotazione Obbligatoria
  • Informazioni: prenotazioni e informazioni 0817443714

Giovedì 11 aprile – Visite gratuite ai vari Set di un Posto al Sole alla Rai di Napoli

Un posto al sole è la prima soap opera tutta prodotta in Italia ed è girata a Napoli da lunedì 21 ottobre 1996. Con oltre 5.000 puntate trasmesse dal lunedì al venerdì alle 20.45 su Rai Tre è la più  longeva e seguita soap opera italiana. Un posto al sole è ambientata a Napoli e girata a Napoli nel Centro di produzione Rai di Napoli a via Marconi. Per i tanti appassionati ci sarà Giovedì 11 aprile 2019 alle 10:30 la possibilità di visitare i vari set presso il CPTV RAI di Napoli. Per partecipare bisogna inviare la domanda a lanotizia.unpostoalsole@rai.it e solo in questo modo perché non è possibile prenotare in altra maniera) indicando le proprie generalità e di 1 accompagnatore. Le informazioni necessarie sono nome, cognome, data e luogo di nascita. I primi 25 nominativi che perverranno all’indirizzo della RAI di Napoli verranno invitati a partecipare alla gita e verranno avvisati con una e-mail con tutti i dettagli per l’incontro.

  • Appuntamento: ore 10,30 solo se avete ricevuto la mail alla Rai di Napoli
  • Contributo: evento gratuito
  • Informazioni: Maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend