Domeniche Musicali gratuite a Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli

Palazzo-Zevallos.jpg

Le Domeniche di Musica Classica a Palazzo Zevallos con il Conservatorio di San Pietro a Maiella di Napoli

 

 

Dopo il successo eccezionale della rassegna “È aperto a tutti quanti. Musica a Pranzo”, a Palazzo Zevallos Stigliano, sede di Napoli delle Gallerie d’Italia il polo museale e culturale di Intesa Sanpaolo, si replica con una nuova straordinaria rassegna musicale gratuita.

Stavolta nello splendido palazzo su via Toledo dal 13 gennaio al 17 marzo 2109 si terranno con otto appuntamenti domenicali cura del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli.

Concerto a Palazzo Zevallos Stigliano

 

In questo periodo, la domenica dalle 12:00 alle 13:00, tanti giovani allievi di San Pietro a Maiella si esibiranno nel bellissimo salone di Palazzo Zevallos Stigliano, in un emozionante repertorio che propone musiche dei più celebri compositori della tradizione italiana e internazionale dal XVIII al XX secolo.

Una grande occasione per ascoltare buona musica gratuitamente e per valorizzare i tanti bravi talenti, musicisti e cantanti, che si formano nei Conservatori del nostro territorio.

Anche per le Domeniche Musicali a Palazzo Zevallos Stigliano a Napoli l’ingresso è gratuito e consentito fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

È aperto a tutti quanti. Musica a Pranzo: le date dei concerti

  • Domenica 13 gennaio 2019, ore 12.00
  • Domenica 20 gennaio 2019, ore 12.00
  • Domenica 27 gennaio 2019, ore 12.00
  • Domenica 10 febbraio 2019, ore 12.00
  • Domenica 17 febbraio 2019, ore 12.00
  • Domenica 24 febbraio 2019, ore 12.00
  • Domenica 10 marzo 2019, ore 12.00
  • Domenica 17 marzo 2019, ore 12.00

Programma di dettaglio delle singole giornate

Maggiori informazioni

  • Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano Via Toledo 185, Napoli
  • Numero verde 800.454229

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend