Luminarie di Natale al Vomero | Natale 2018 a Napoli

Luminarie-di-Natale-2017-a-Soccavo-Napoli.jpg

Le luminarie natalizie saranno realizzate dai commercianti della zona e dalla Confcommercio

 

 

Il quartiere Vomero per il Natale 2018 avrà le sue Luminarie natalizie grazie ad oltre 230 commercianti ed al contributo della Confcommercio Campania.

La notizia tanto attesa è stata annunciata dal Presidente della Quinta Municipalità Vomero Arenella su Facebook. L’iniziativa dei Commercianti del Vomero interesserà moltissime strade e piazze del quartiere collinare.

Le luci di natale al centro del vomero

Dove saranno presenti le luminarie

In particolare saranno illuminate piazza Arenella e piazza Medaglie d’Oro, piazza Immacolata e piazza Leonardo, piazza degli Artisti, piazza Fanzago, ancora conosciuta come Piazza Bernini e naturalmente piazza Vanvitelli, cuore del quartiere del Vomero.

Anche molte strade centrali verranno illuminate come via Tino di Camaino, via Abbate e via  De Bustis, le sedi dei mercati rionali, via Mario Fiore, via Ugo Niutta, via Platania, via Giacinto Gigante e via Giuseppe Orsi.

Le luminarie accenderanno anche via Menzinger, dove c’è l’ultima opera di Jorit in città e poi via Suarez, via Maurizio Piscicelli e la centrale via Bernini che collega Piazza Vanvitelli a piazza Bernini.

La situazione delle luminarie negli altri quartieri di Napoli

La grande novità riguarda quest’anno la zona di Chiaja dove sarà Bulgari, la nota maison del lusso, a progettare e disegnare le decorazioni natalizie nella zone di via Filangieri e di Chiaia. Il brand italiano potrebbe decorare anche una piazza delle periferia, probabilmente a Barra.

Per il Rione Sanità sembra che ci sarà un intervento della Regione Campania, che si occuperà di finanziare le luci d’Artista, su richiesta dei commercianti così come annunciato dal governatore De Luca.

Per il resto della città il Comune di Napoli cercherà di ricorrerà alle sponsorizzazioni per finanziare le luminarie natalizie seguendo il tema “Fatti Umani – giochi, strumenti musicali, attrezzi degli antichi mestieri, arte presepiale” mentre probabilmente ci saranno interventi dei commercianti nelle zone di Via Toledo, Corso Umberto e Colli Aminei.

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top