Comicon off 2016 a Napoli: gli eventi pre Comicon in città

Comicon-off-2016-a-Napoli-gli-eventi-pre-Comicon-in-città-e1461317893402.jpg

Napoli Comicon, il festival internazionale del fumetto si svolgerà alla Mostra d’Oltremare dal 22 al 25 aprile 2016.

Come da “tradizione” ci saranno in città e fuori città una serie di eventi “fuori salone” che preparano i visitatori all’atmosfera del famoso evento.

Tanti eventi raggruppati nella sigla “Comic(on)Off” tutti legati al mondo della narrativa disegnata e dell’animazione che vale la pena di vedere per iniziare ad “entrare” nell’atmosfera del grande salone italiano del fumetto Napoli Comicon.

Tra mostre, incontri, cartoon, film, convegni legati all’arte del fumetto tutti eventi che si terranno  prima, durante e dopo il Napoli Comicon.

Gli eventi sono tanti e vi segnaleremo i principali. Sul sito ufficiale, segnalato alla fine, li troverete tutti con i relativi approfondimenti

  • Dal  19 marzo al 2 maggio a Villa Pignatellimostra “La grandiosa DC Comics” una mostra sui fumetti su una delle più grandi case editrici al mondo, un editore che ha pubblicato le avventure di tanti supereroi
  • dal 22 marzo al PAN – mostra  “Mammacqua” Venderesti tua madre? E’ un graphic novel di Paco Desiato e edito dalla casa editrice Round Robin, che racconta la battaglia che ha portato alla vittoria dei comitati per l’acqua pubblica.
  • Dal 30 marzo all’Ordine dei giornalisti di Napoli – mostra nella sede dedicata alla testata Graphic News, che si occupa di giornalismo a fumetti online.
  • dal 2 al 3 aprile al Palapartenope – durante Disco-Days si svolgerà un live painting col quale alcuni artisti omaggeranno Elvis Presley.
  • Il 7 aprile al Kesté Lab – presentazione del capitolo finale di “47, Deadman talking”, saga in cui il collettivo ArtSteady ha immaginato un’apocalisse zombi a Napoli.
  • Dal 7 al 13 aprile Villa comunale di Torre del Greco – personale del cartoonist Tuono Pettinato.
  • Dal 7 aprile al 6 maggio all’Instituto Cervantes – mostra di Paco Roca, il fumettista spagnolo più apprezzato nel panorama autoriale europeo, con numerose tavole originali tratte dal suo lavoro La Casa, in collaborazione con la casa editrice GM Tunué.
  • Il 10 aprile alle ore 15.00 presso Scuola Italiana di Comix – presentazione del volumeUccidete Caravaggio, edito da Sergio Bonelli Editore con il disegnatore Giampiero Casertano, lo sceneggiatore Giuseppe de Nardo e Mario Punzo direttore Scuola Italiana di Comix
  • dal 10 al 24 aprile alla libreria FuoriOrario di Bagnoli – esposizione, in collaborazione con Eris Edizioni, delle tavole di Revolushow, graphic novel di Alessandro Caligaris su testi di Antonio Falbo.
  • Dal 14 aprile al 3 maggio a Palazzo Reale
  •  le tavole disegnate da Fabrizio Fiorentino per un’importante biografia a fumetti di Napoleone, un evento a cura della Scuola internazionale di comics
  • dal 15 aprile sede della Scuola Italiana di Comix –  in via Atri mostra L’universo realistico di Maurizio Manzieri l’artista, insignito negli Usa dell’Asimov’s Reader’s Award.
  • Dal 15 aprile al bookbar Il Perditempo – una piccola mostra dedicata all’ultimo fumetto di Marina Girardi e Rocco Lombardi, L’argine, che racconta della rete dell’ospitalità cotignolese. Lunedì 25 aprile, in occasione della Liberazione, sarà possibile incontrare gli autori in a partire dalle 21.
  • Dal 18 aprile al Museo Archeologico – mostra  «Riccardo Federici al Mann – Tavole inedite da Saria III» dell’iperrealistico Riccardo Federici allestita dalla Scuola Internazionale di Comics, nuovo capitolo della serie francese scritta da Jean Dufaux e disegnata da Federici.
  • Il 19 aprile al Caffè Intra Moenia – a Imago mentis si presenta il libro per ragazzi Scampia storytelling. Immagini di futuro, con Rosa Tiziana Bruno e Giuseppe Guida, rispettivamente co-autrice e illustratore.
  • Dal 22 aprile alla Galleria Hde – personale di Giorgio Carpinteri, leggenda del fumetto e della grafica new wave, intitolata “Scheletri gialli”,.
  • Il 22 aprile all’Istituto Francese – giornata di proiezioni per le scuole in partnership con Thyco, Festival ‘O Curt e il Goethe-Institut di Napoli. Una selezione di corti d’animazione inediti in Italia; previsto anche un workshop col regista Hugo Frassetto, dedicato alle tecniche di animazione per gli studenti dei licei artistici di Napoli.
  • Il 22 aprile cinema Astra –  Nell’ambito di «Astradoc», proiezione del film di Giancarlo Soldi “Nessuno siamo perfetti”, dedicato al grande Tiziano Sclavi, papà di Dylan Dog.
    il 29 e il 30 aprile ad Angri – al Coffi Festival il pubblico, assisterà a disegni live dei professionisti

 Maggiori informazioni http://www.comicon.it/comiconoff-2016/

 [ad name=”Napoli-end”]

Foto Napoli,un blog di Stefano M. Capocelli© 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top