Giornate FAI di Primavera 2016 a Napoli e Campania

Giornate-FAI-di-Primavera-2016-a-Napoli-e-Campania.jpg

Il 19 e 20 marzo 2016 tornano le Giornate di Primavera con ben 900 luoghi straordinari che verranno aperti in tutta Italia.

Gli appuntamenti si terranno in 380 città e naturalmente molte visite saranno organizzate a Napoli e in Campania. In tutta Italia saranno aperte chiese e castelli, archivi e palazzi storici, incantevoli paesaggi naturali e zone di archeologia industriale la maggior parte dei quali non sono visitabili durante l’anno.

Quest’anno l’evento è alla sua 23 edizione e, negli anni passati ha coinvolto più di 8,5 milioni di visitatori che hanno partecipato scoprendo capolavori nascosti e monumenti dimenticati del nostro immenso patrimonio culturale.

Le Giornate FAI di Primavera si devono principalmente ai tantissimi volontari che in questi 23 anni lo hanno reso possibile. Quest’anno saranno ben 900 i luoghi visitabili e a breve si conoscerà il programma dettagliato delle visite che vi comunicheremo appena noto.

Le giornate FAI per scoprire i capolavori di Napoli

L’anno scorso, come tutti gli anni precedenti, si visitarono luoghi stupendi e particolari in città come il Real Monte Manso di Scala di via Nilo, Villa Rosebery la villa del Presidente della Repubblica, il Complesso della Real Casa dell’Annunziata o l’Insula monumentale di Santa Caterina a Formiello.

Oltre a luoghi storici si visitarono anche luoghi importanti della nostra città come il Centro di produzione Rai di Napoli o la Stazione Neapolis di piazza Museo o lo studio Trisorio. Si potrà naturalmente visitare la bellissima Baia di Ieranto a Massa Lubrense, bene del Fai visitabile anche con visite guidate organizzate ad hoc . L’anno scorso si visitarono la chiesa e il convento di San Francesco di Paola sempre a Massa lubrense o il cammino delle acque del Monte Somma un insieme di splendidi percorsi naturalistici tra paesaggio e cultura.

A breve vi forniremo l’elenco dettagliato delle visite disponibili per il 19 e 20 marzo 2016.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend