“Nu bbèllu ccafè”: due giorni gratuiti al Maschio Angioino per celebrare il caffè napoletano

Caffe-nathan-dumlao-dvuHNTJxIsg-unsplash-scaled.jpg

Caffè gratis per tutti al Maschio Angioino di Napoli per l’evento «Nu bbèllu ccafè”. Un evento che vuole valorizzare una delle più grandi tradizioni di Napoli e rafforzare anche la candidatura del “Rito del caffè napoletano e italiano” come Patrimonio Immateriale dell’Umanità UNESCO. Tutti gli eventi sono gratuiti

 

 

Martedì 7 e mercoledì 8 maggio 2024 a Napoli nel bellissimo Maschio Angioino di Piazza Municipio si terrà l’evento «Nu bbèllu ccafè» una manifestazione promossa e sostenuta dall’Assessorato al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli che vuole valorizzare una delle più grandi tradizioni di Napoli e della sua identità culturale. Tutti gli eventi sono gratuiti e il programma completo è alla fine del post.

Una due giorni gratuita e aperta a tutti con esperti del caffè, importanti società italiane della torrefazione, prestigiose caffetterie cittadine, maestri dell’espresso e tanti altri ospiti che celebreranno il Caffè Napoletano, che si candida ad essere uno straordinario attrattore di interesse turistico.

Il Caffè sarà offerto gratuitamente ai visitatori

Arco di Ingresso al Maschio Angioino

Dettaglio dell’Arco di Trionfo

Nel grande cortile di Castel Nuovo si svolgeranno salotti culturali, interviste, iniziative sociali, presentazioni di libri, momenti d’arte e spettacolo e di confronto con gli spettatori.

Naturalmente per i due giorni dell’evento il caffè sarà offerto gratuitamente ai partecipanti che lo potranno gustare in varie versioni, preparato con la macchina a leva da baristi professionisti: non mancheranno piccoli corsi sui segreti del vero caffè napoletano.

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Powered by GetYourGuide
scroll to top
Send this to a friend