Vista Mozzafiato su Napoli: l’Ascensore di Monte Echia è Finalmente Aperto

ascensore-Monte-Echia-Napoli.jpg

Ascensore Monte Echia Napoli con il bellissimo panorama

Ha aperto l’ascensore di Monte Echia a Napoli dopo 17 anni di lavori. Riqualificato anche uno dei luoghi più belli di Napoli con il belvedere e i giardini su un panorama mozzafiato da Capodimonte al Vesuvio, da Sorrento a Capri, da Castel dell’Ovo a Posillipo. Un belvedere celebre anche dalla serie dei “Bastardi di Pizzofalcone”. Un bellissimo panorama sul golfo e sulla storia di Megaride

 

 

Aperto in questi giorni l’ascensore che collega via Santa Lucia e il Chiatamone in 30 secondi con la splendida collina di Pizzofalcone a Napoli dove è stato riqualificato lo straordinario Belvedere che consentirà di affacciarsi da Monte Echia e godere di un panorama stupendo sul golfo della città. Dopo 17 anni di lavori il Comune di Napoli ha aperto l’ascensore e riqualificato la zona.

Ph Facebook Edoardo Cosenza (Assessore alle Infrastrutture del Comune di Napoli)

Al momento per usufruire delle corse si accede al servizio con il biglietto dei bus da 1,30 euro e poi si deciderà fra un mese, ma le corse sono gratuite per gli abbonati ANM e i residenti. Gli orari dal 9 aprile 2024, sono dalle 7:00 alle 22:30 (ultima corsa in salita ore 22, ultima corsa in discesa ore 22,30) e si potrà usufruire dell’ascensore e accedere al belvedere. Il sito sarà gestito da Anm Napoli. Risistemati i giardini del belvedere con un panorama mozzafiato sul golfo.

Ph Facebook Archivio di Stato di Napoli

La bella collina di Monte Echia, la collina di Partenope, vicino a Villa Ebe che si spera sarà anch’essa recuperata, sarà facilmente raggiungibile da via Santa Lucia in ascensore e ci si potrà affacciare da un belvedere per ammirare dall’alto Castel dell’Ovo, il Borgo Marinari e lo splendido panorama.

Ph facebook Comune di Napoli

Sulla collina la sede dell’Archivio di Stato in cui è stata girata la fiction “I bastardi di Pizzofalcone”. Dal belvedere un panorama straordinario da Capodimonte al Vesuvio, da Sorrento a Capri, da Castel dell’Ovo a Posillipo.

Recuperato Monte Echia e uno dei belvedere più belli di Napoli

Ph facebook Comune di Napoli

Due gli ascensori realizzati che in 30 secondi portano ad uno dei belvedere più belli della città, quello sul Monte Echia, proprio dove nacque il primo nucleo di Parthenope fondato dai Cumani verso la fine dell’ottavo secolo avanti Cristo.

Ph facebook Comune di Napoli

L’apertura degli ascensori hanno consentito anche la sistemazione del belvedere che è stato reso celebre dalla serie TV i Bastardi di Pizzofalcone perché li si trova il “Commissariato”. Sarà realizzato un punto di ristoro e sono state sistemate tutte le aree verdi della zona.

E per l’estate del 2024 aprirà anche la stazione Chiaia della Linea 6 della metropolitana di Napoli che si trova a piazza Santa Maria degli Angeli alla fine di via Gennaro Serra, la strada che sale da piazza del Plebiscito verso via Monte di Dio all’incrocio con via Nicotera, vicino al Teatro Politeama che contribuirà anche al rilancio della storica zona cittadina.

Un luogo straordinario, bellissimo e panoramico che sarà raggiungibile comodamente e che verrà restituito finalmente alla città.

Maggiori informazioni – Comune di Napoli 

© Napoli da Vivere 2024 – riproduzione riservata – Questo articolo è un contenuto originale di Napoli da Vivere e pertanto protetto da copyright. La sua copia è vietata e la sua riproduzione anche parziale deve essere autorizzata.

Powered by GetYourGuide
scroll to top